Woodoo Fest – Cassano Magnago (Va), dal 19 al 23 luglio 2017

Postato il Aggiornato il

Articolo di Roberto Bianchi

In un caldo pomeriggio di giugno ho il piacere di partecipare alla conferenza stampa di presentazione del Woodoo Fest 2017.
Il Festival è nato nel 2014 grazie alla volontà di un gruppo di giovani appassionati, che si sono abilmente districati nel labirinto dei doveri burocratici, riuscendo ad ottenere seria considerazione da parte degli  Amministratori Comunali di Cassano Magnago. Da questo impegno è nata l’Associazione Culturale Le Officine che si occupa di organizzare eventi legati alla cultura musicale, l’aggregazione e l’intrattenimento.

Nella accogliente sala giunta di Villa Oliva sono presenti gli organizzatori dell’associazione culturale, il Sindaco del Comune di Cassano e l’Assessore alla Cultura.
La IV edizione del Woodoo Fest si svolgerà dal 19 al 23 Luglio nello spazio area feste di Cassano Magnago che offre 3000 mq. che comprendono spazi espositivi, angoli Street Food e installazioni artistiche.

Il programma è molto interessante, eterogeneo. La volontà degli organizzatori è quella di proporre tanti artisti e realtà emergenti, che spesso sono oggetto di culto virtuale di derivazione web. E’ una grande occasione per offrire al pubblico la presenza fisica, reale, dei musicisti.
Il fiore all’occhiello della rassegna è indicato nella presenza di Salmo, molto amato dalle nuove generazioni e solido punto di riferimento della nuova ondata Rap italiana. L’artista, in costante crescita, ha scelto il Woodoo Fest per chiudere un lungo tour, costellato di sold-out, che ha promosso il recente album Hellvisback.
Altre punte di diamante saranno gli Zen Circus, che hanno pubblicato da pochi mesi l’ottimo album La Terza Guerra Mondiale e gli Ex-Otago, che proporranno brani del recentissimo Marassi, senza dimenticarsi delle loro composizioni storiche.

Non finisce qui: le sorprese saranno molte, grande attenzione per il panorama indie con artisti sulla carta minori, ma capaci di sedurre gli ascoltatori. Tra i tanti ricordo Edda, Giorgio Poi, The Bloody BeetRoots, Canova e Gazzelle.

Il programma completo è consultabile sulla pagina Facebook e sul sito ufficiale.

Gli eventi principali si svolgeranno sotto la tensostruttura del Big Foot Stage che offre un allestimento di altissimo livello: palco, amplificazione, luci, spazi e backstage di caratura internazionale.
Il palco del Wood Stage è invece immerso nel verde, abbellito da luci suggestive e contornato da rilassanti amache. Quest’angolo alternativo sarà dedicato a validi musicisti della scena indipendente italiana.
Gli allestimenti di quest’anno saranno molto particolari, nulla sarà lasciato al caso. Alcuni giovani Architetti del Politecnico di Milano si sono impegnati per dare una personale impronta all’area feste. Tra le novità potremo ammirare particolari sedute “Totem” sapientemente illuminate.
I Trucks del Food Corner saranno come sempre selezionati, per proporre una qualitativa offerta di cibi provenienti da varie regioni italiane. Non mancheranno botteghe artigianali e un barbiere!

Un’altra offerta consolidata è quella della Silent Disco: per ragioni burocratiche i concerti dovranno obbligatoriamente finire alle 00:30, ma il pubblico potrà indossare comode cuffie Wi-Fi, che permetteranno di ascoltando ottima musica, con la possibilità di scegliere diverse programmazioni selezionate da tre diversi dj. Tutto questo nel pieno rispetto del vicinato.
Cosa aggiungere? E’ un occasione da non lasciarsi sfuggire, non prendete altri impegni dal 19 al 23 luglio, il Woodoo Fest vi aspetta!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...