Nicolò Carnesi – Motel San Pietro [Vinci 2 biglietti per il concerto di venerdì 27 ottobre al Tambourine di Seregno (Mb)]

Postato il Aggiornato il

Per vincere i due biglietti è sufficiente scrivere un messaggio privato alla pagina facebook di Off Topic indicando nome, cognome e numero di telefono (non dimenticate di mettere “mi piace” alla pagina!).
I vincitori saranno avvisati entro le ore 23:59 del 26 ottobre.

Nicolò Carnesi in concerto al Tambourine, venerdì 27 ottobre 2017

Articolo di ElleBi

La musica e la scrittura sono le forme comunicative preferite da Nicolò Carnesi, giovane e talentuoso cantautore palermitano. In ognuno dei tre dischi pubblicati dal 2012 ad oggi ha raccontato tanto di se stesso, ma anche di quello che osserva ogni giorno, sempre filtrato attraverso un mix ben calibrato di intelligente ironia, profondità di contenuti e un velo di malinconia.

Il 6 ottobre è uscito in digital streaming/download, nonché in rotazione radiofonica “Motel San Pietro”, un brano che apre un nuovo capitolo nell’evoluzione artistica di Nicolò. In contemporanea è stato pubblicato su youtube il video girato da Alessandro Albanese e Carlo Lo Forti. Le immagini si susseguono in un lungo unico piano sequenza, immergendo da subito lo sguardo di chi osserva in un’atmosfera volutamente cinematica. Una fila di alberi scorre quasi ipnotica dall’alto verso il basso finché l’inquadratura si allarga mettendo in primo piano un ragazzo che, senza soluzione di continuità, corre su una strada statale respirando a pieni polmoni…

La melodia sin dalle prime note è spiccatamente “sintetica”, ma allo stesso tempo morbida e naturale.
Si crea così un dream pop d’autore in cui Nicolò, aggiungendo diversi effetti alla propria voce, ne ha estremizzato le capacità espressive, rendendo ancor più intensa ogni singola parola di un testo già di suo poetico e toccante.
Le distanze fisiche, emotive, sentimentali, la richiesta di colmare le mancanze che concorrono ad alimentarle ( “tu  mi saprai perdonare anche se sono egoista” ) sono le protagoniste di questo racconto…

“Brucia con me,
spegni la luce,
abbassa la voce,
arriviamo in fondo…”

Ognuna di queste frasi, scandita da un rullare in sottofondo di batteria, arriva dritta al cuore come uno struggente appello ad andare oltre ogni incomprensione…

Penso che ognuno, come me, nell’ascolto, rincorrendo un ricordo, o immergendosi nel suo presente, potrà ritrovarsi a sentirle proprio sue, unito dallo stesso desiderio di appartenenza e riconciliazione…
C’è un divenire incessante di sentimenti e sensazioni in questa canzone grazie al quale  passato, presente e  futuro si uniscono e contaminano creando un tempo non definito immaginato con grande sensibilità…
Contiamo quindi di poter sentire al più presto anche una versione dal vivo di questa  nuova, emozionante traccia, durante il “lato migliore tour” in cui Niccolò, esibendosi in solo, partito da Cagliari il 5 ottobre, sarà impegnato fino al mese di dicembre.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...