The RainBand: raffinato indie pop da Manchester, i danni dell’ego, l’abbandonarsi all’amore e… quella volta ad Avellino

Postato il

Rainband 01

Intervista di E. Joshin Galani

E’ una solare mattinata milanese, fa caldo, sembra già estate. Arrivo all’appuntamento con Martin Finnigan e Joe Wilson rispettivamente cantante e bassista di The Rainband. Ho da diversi giorni il loro ultimo album “Satellite Sunrise” nelle orecchie, mi accompagna come una bellissima e potente colonna sonora che mi ha rapita da subito.
Leggi il seguito di questo post »

Italo Calvino – Prima che tu dica «Pronto» (Mondadori, 1993)

Postato il Aggiornato il

Rome, December 1984 - Writer Italo Calvino >< Roma, dicembre 1984 - Italo Calvino, scrittore *** Local Caption *** 00114424

Articolo di Sabrina Tolve

Prima che tu dica «Pronto» raccoglie racconti, dialoghi, apologhi e articoli di Italo Calvino, dal 1943 al 1984.
Ritornato in voga grazie alla capillare diffusione di stralci di due racconti, L’amore lontano da casa e Prima che tu dica «Pronto», appunto, tramite i social network (se non mi credete, date un’occhiata a tumblr), di fatto questo testo è una sorta di documento d’identità di Calvino, visto che raccoglie testi che si estendono dalla sua giovinezza all’anno precedente la sua morte.

Leggi il seguito di questo post »

Woodstock – La Compagnia Teatrale Il Mosaico di Vigevano dedica uno spettacolo al festival rock per antonomasia

Postato il Aggiornato il

woodstock1
http://www.woodstock.com/

Redazione

Woodstock

Compagnia Teatrale Il Mosaico

Con: Pietro Temporin e Piersilvio Santi

Regia: Corrado Gambi

Produzione: Teatro Moderno di Vigevano

Tratto dall’omonimo romanzo di Michael Lang “The Road To Woodstock”

Sabato 16 Aprile 2016 ore 21.00

In un momento assai critico per l’America, il Festival di Woodstock nel 1969, diede luce a una nuova comunità che condivideva valori e aspirazioni e credeva nella possibilità del cambiamento; un ideale che avrebbe esportato in ogni parte del mondo. Ci sono voluti quarant’anni per assistere ad alcuni dei mutamenti preannunciati in quei tre giorni d’agosto, oggi testimoniati da gruppi ecologisti, da organizzazioni come MoveOn, e dall’elezione del primo Presidente afroamericano. Con la sua rivisitazione dell’inno americano, Jimi Hendrix diede voce a un futuro in cui Barak Obama avrebbe potuto parlare di cambiamento e di speranza al mondo intero. Leggi il seguito di questo post »

Francesco De Gregori – amore e furto @ Teatro di Varese, 5 Aprile 2016

Postato il Aggiornato il

de gregori 03

Articolo di Luca Franceschini

Che De Gregori fosse un vero amante di Dylan lo si sapeva da tempo, ma la conferma la si è avuta osservando la selezione dei pezzi scelti per questo “Amore e furto”, rilettura personale di dodici brani del cantautore americano. Pochi i classici degli anni ’60, tante perle più o meno oscure, recuperate da dischi “minori” o meno conosciuti, ma comunque tutti degni di nota, per un motivo o per l’altro.
Leggi il seguito di questo post »

Le Hibou – Mirrors (Rochenrolla label, 2016)

Postato il Aggiornato il

le hibou - mirrors

Articolo di Iolanda Raffaele

Cosa hanno in comune un gufo, 4 giovani e una casa di specchi?
Semplice, sono i protagonisti della storia della band calabrese Le Hibou.
Così, Azzurra Suraci (voce, piano e theremin), Simone Napolitano (chitarra e voce), Simone Grasso (basso) e Giorgio Faini (batteria) scrivono il loro racconto di musica e di vita, con lo sguardo vigile sulla realtà, proprio come l’animale scelto per il loro nome.

Leggi il seguito di questo post »

Chicco Gussoni @ La Salumeria della Musica – Milano 24 Marzo 2016

Postato il

001-DSC_0002

Articolo e fotografie di Roberto Bianchi

Chicco Gussoni è un eccellente chitarrista che ha collaborato in studio e sul palco con molte figure di primo piano del panorama pop-rock italiano ed internazionale. Tra i molti ricordo Franco Battiato, Ron, Lucio Dalla, Max Pezzali, Francesco Renga, Tony Levin, Stewart Copeland (Police). Da quasi dieci anni è inoltre chitarrista dell’orchestra Rai del Festival di Sanremo. Nonostante gli impegni da session man ha coltivato la passione di suonare con un valido gruppo di amici, i Sottosopra, con i quali da vent’anni si esibisce in molti locali dell’alto milanese, proponendo un repertorio pop, rock, funky e blues di alta qualità. Il gruppo è composto  da: Chicco Gussoni alle chitarre, Tony Guerrieri alla voce,  Lorenzo Poli al basso, Pino Di Pietro alle Tastiere e Pianoforte Elettrico e Marco Orsi alla Batteria. Leggi il seguito di questo post »

Teho Teardo e Blixa Bargeld – Nerissimo (Specula Records, 2016)

Postato il Aggiornato il

Stampa

Articolo di Nadia Merlo Fiorillo

Un passo avanti rispetto a Still Smiling, attraversando il territorio delle cover con Spring! Questo è il tragitto della diaspora musicale che trasporta Teho Teardo e Blixa Bargeld dal 2013 al 2016. Leggi il seguito di questo post »