Blue 2147 @ Maga – Gallarate (Va), 20 dicembre 2015

Postato il Aggiornato il

IMG_3959

Articolo di ElleBi, immagini sonore di Andrea Furlan

La contaminazione fra i diversi linguaggi espressivi è qualcosa che da sempre mi affascina ed attrae la mia indole curiosa.
Il MAGA – Museo d’Arte di Gallarate, aggiornandone il concetto classico, è proprio uno di quei luoghi in cui protagonista è l’interazione fra arti visive, musica, teatro, danza. Le sue proposte rispondono sempre più all’esigenza di diventare il centro di una rete di attività con le quali il pubblico possa non solo arricchire le proprie basi culturali, ma anche ampliare conoscenze e scambi personali.

Leggi il seguito di questo post »

Calcutta – Mainstream (Bomba Dischi, 2015)

Postato il

calcutta-mainstream-cover

Articolo di Gianluca Porta

Il dono della sintesi è la capacità di esprimere in poche parole, in pochissime frasi un concetto complesso, definendolo in ogni suo aspetto. Da studente è quello che mi serve per studiare, per rispondere con meno fatica alle domande e per fare, eventualmente, “i bigliettini”. E non sempre funziona. Per chi le parole le sa usare è il modo più efficace per catturare un’emozione, condensarla in una sententia, renderla universale e ancora più umana. Calcutta, all’anagrafe Edoardo Dall’Erme, usa questa peculiarità per intrecciare la sua vita con quella di chi lo ascolta, in un album concentrato in meno di trenta minuti. Leggi il seguito di questo post »

Massimo Giuntoli – Sunrase @ Fonderia artistica Battaglia, Milano. 9 Dicembre 2015

Postato il Aggiornato il

IMG_3504

Articolo di James Cook, immagini sonore di Andrea Furlan

Quando ho ricevuto l’invito per il nono appuntamento della rassegna Fusioni Sonore presso la fonderia artistica Battaglia, incuriosito, l’ho segnato subito in agenda. L’idea di assistere ad una performance poetico-musicale, fra sonorità classiche e contemporanee, all’interno dei reparti produttivi mi evocava infatti qualcosa di suggestivo e certamente inusuale. La fonderia esiste dal 1913 e, in oltre 100 anni di attività, ha prodotto sculture in leghe di bronzo per centinaia di artisti, attraverso il metodo di fusione a cera persa.
Leggi il seguito di questo post »

Bonetti: prima o poi mi compro un camper!

Postato il Aggiornato il

1

Intervista di Luca Franceschini

Ci piacciono i cantautori, c’è poco da fare. In Italia, difficilmente usciremo da questa logica. Non è per forza un male, comunque. Negli ultimi anni ne abbiamo visti molti, di nuovi nomi interessanti, di realtà che si richiamano alla gloriosa stagione negli anni ’70 ma che portano avanti un discorso totalmente immerso nei tempi e nelle circostanze odierne. Leggi il seguito di questo post »

Bluestouch – Wishkey’n’notes (Autoproduzione, 2015)

Postato il

030

Articolo e immagini sonore di Antonio Spanò Greco

Assistere a un concerto dei Bluestouch a metà settembre in Svizzera a un raduno di bikers provenienti da tutto il territorio elvetico è stata un esperienza catartica: ti purifica da tutte le scorie della vita moderna e ti riconduce all’essenzialità diretta e concisa di suoni scarni, sporchi e polverosi, a quei luoghi lontani dalle metropoli ai confini dei deserti aridi dove il mormorio del vento è interrotto solamente dal tintinnio dei bicchieri colmi di whiskey.

Leggi il seguito di questo post »

Pending Lips festival 2016: aperte le iscrizioni

Postato il Aggiornato il

Timeline apertura iscrizioni

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni (gratuite) alla quinta edizione del Pending Lips Festival 2016, la fucina di talenti emergenti che già da quattro edizioni raccoglie alcune delle proposte più interessanti della scena musicale italiana. Il festival organizzato da Costello’s e Arci La Quercia, si terrà nella cornice del Maglio a Sesto San Giovanni (Milano) per 9 serate a partire dal 15 Febbraio 2016 fino alla finale del 9 Maggio 2016.
Leggi il seguito di questo post »

Giant³ Sand @ Biko, Milano – 1 Dicembre 2015

Postato il Aggiornato il

01

Articolo di Luca Franceschini

I Giant³ Sand festeggiano i trent’anni di carriera con quello che potrebbe essere il loro ultimo tour. La band di Howe Gelb è una colonna portante del rock americano, soprattutto nella sua declinazione “Desert” e anche se i Calexico, nati proprio da una loro costola, si sono nel tempo guadagnati una notorietà maggiore, è indubbio che gli originali, unici e irripetibili siano loro, capaci nel tempo di realizzare vere e proprie pietre miliari nella storia di questo genere. Leggi il seguito di questo post »