Tozaca – Cyborg (autoprodotto, 2015)

Postato il

copertina-2-web

Articolo di Sabrina Tolve.

Cyborg: un cyborg di pezzi riciclati, di bulloni, arnesi, paglia, fango, argilla. Un uomo-altro che ha in sé la radice e l’avanguardia e che nonostante la dualità che porta in sé e di cui è formato, è un’unità a sé stante. Leggi il seguito di questo post »

Ernst Reijseger @ Chiesina dell’Assunta di Villa Besana, Sirtori (Lc), 28 Luglio 2015

Postato il Aggiornato il

01

Articolo di James Cook, immagini sonore di Cristina Crippi

Ernst Reijseger è un violoncellista e compositore olandese. Musicalmente onnivoro, suona da oltre trent’anni con tantissimi artisti di primo piano a livello mondiale negli ambiti più disparati e collabora con il regista Werner Herzog, per il quale ha firmato diverse colonne sonore. Grande innovatore, con un approccio eclettico, libero da modalità stilistiche predefinite, si può dire che, per certi versi, ha rivoluzionato l’uso del suo strumento. Leggi il seguito di questo post »

Tomagra – de “Gli amori difficili” e non solo

Postato il Aggiornato il

tomagra 3

Articolo di Sabrina Tolve.

Se conoscete Gli amori difficili di Calvino, conoscete anche Tomagra, il fante del primo racconto che si trova in treno con una signora. In breve tempo si consuma un approccio sensuale che nasce e si chiude nel vagone di un treno, clandestinamente.
Leggi il seguito di questo post »

Francesco De Gregori @ Carroponte, Sesto San Giovanni (Mi) – 18 Luglio 2015

Postato il

01

Articolo di Luca Franceschini, fotografie di Starfooker

Francesco De Gregori ha pubblicato “Vivavoce” a inizio anno, una raccolta doppia contenente  28 delle sue canzoni opportunamente riregistrate e riarrangiate. Detto sinceramente, non sono mai stato un fan di questo tipo di operazioni: meglio un artista che continua a fare dischi nuovi, piuttosto che rivangare a più riprese il passato. Vero è che lui l’ha sempre fatto: live e raccolte sono sempre andate a rinfoltire il suo catalogo ufficiale, seppur sempre alternati a dischi di inediti.
Leggi il seguito di questo post »

Erio – Oval in your trunk (2015)

Postato il Aggiornato il

erio by sterven jonger_02

Articolo di ElleBi

Erio Franovich (in arte Erio) è cresciuto in un piccolo paese immerso nei boschi e fin dalla più tenera età ha sempre cantato, disegnato, scritto racconti e filastrocche. Durante gli anni delle superiori, non riuscendo a coinvolgere coetanei che lo seguissero nella formazione di una band, ha continuato a scrivere le sue canzoni in totale solitudine.
Leggi il seguito di questo post »

Black Eyed Dog – Kill me twice (Ghost Records, 2015)

Postato il Aggiornato il

black_eyed_dog_kill_me_twice

Articolo di Sabrina Tolve.

Kill me twice non è un album: è un amplesso che non ti aspetti, un orgasmo uditivo che ti afferra alla prima nota di Hearthbraker e ti molla alla fine di Bland Dive.
Leggi il seguito di questo post »

Brunori srl @ Villa Arconati, Bollate (Mi) – 15 Luglio 2015

Postato il Aggiornato il

01

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Starfooker

“Non sono mai stato bravo in nessuno sport, le uniche due cose che mi sono sempre riuscite bene sono fare il buffone e questa cosa qua di scrivere canzoni”. Lo confessa verso la fine, Dario Brunori, dopo che per quasi due ore ci aveva fatto ridere coi suoi monologhi e incantato con le sue canzoni.
Leggi il seguito di questo post »