R E C E N S I O N E


Recensione di Letizia Grassi

Copertina minimal, con la firma gialla in evidenza ed il profilo di Bruner avvolto nella penombra. Così si presenta Thundercat, con il nuovo album It Is What It Is. Tre anni dopo Drunk, il cantante torna con un progetto carico delle sue sonorità tipiche.
Gli amanti del genere, infatti, si troveranno catapultati in un mondo in cui jazz, soul e folk diventano una cosa sola con fusion e musica elettronica. Quindici brani dal ritmo velocissimo guideranno l’ascolto verso la dichiarazione del cantante: It Is What It Is è l’ultima traccia dell’album.
Molte le collaborazioni, così come le sonorità, gli arrangiamenti e gli argomenti. Come lo stesso Thundercat afferma, l’obiettivo del cantante è stato quello di comporre dei brani che parlassero di amore, di perdita e degli alti e bassi della vita. Argomenti piuttosto seri raccontati con una certa dose di ironia che li rendono estremamente divertenti, sia musicalmente, sia poeticamente. 

Continua a leggere “Thundercat – It Is What It Is (Brainfeeder, 2020)”