Lapidarie incisioni

Filippo Gatti – La testa e il cuore (Lapidarie Incisioni, 2017)

Postato il Aggiornato il

Articolo di Simone Nicastro

Gli addetti ai lavori e quel tipo di pubblico che ha una certa sensibilità musicale e un po’ di cultura storica è a conoscenza di quanto Riccardo Sinigallia abbia ricevuto molto poco rispetto al suo talento e alla sua produzione discografica (in un certo senso fa ancora più specie rispetto ai successi che invece ha ottenuto come produttore artistico).

Leggi il seguito di questo post »

Leila – Leila (Lapidarie incisioni, 2016)

Postato il Aggiornato il

cover_LEILA

Articolo di Giovanni Carfì

Disco d’esordio omonimo per Leila. Cantautrice romana, ha studiato presso l’Università della Musica e al Conservatorio di Frosinone. Influenze e interessi molteplici la portano ad incontrare persone con le quali poter mettere in musica le proprie intuizioni; Federico Leo (batteria, bodhran), Francesco Saguto (chitarra elettrica), Carmine Iuvone (basso, ukulele basso, violoncello) e Dario Colozza (elettronica).
Leggi il seguito di questo post »