Luca Franceschini

Wolf Alice @ Santeria Social Club, Milano – 13 gennaio 2018 [opening act: I’m Not a Blonde]

Postato il Aggiornato il

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Alessandro Pedale

Secondo passaggio da headliner per i Wolf Alice nel nostro paese dopo quello bolognese del 2013, quando i quattro londinesi non avevano ancora pubblicato “My Love Is Cool”. Due anni dopo li abbiamo rivisti nella cornice prestigiosa del Forum di Assago in apertura agli Alt-J e già si capiva che qualcosa di importante stava succedendo. Il 2016 è stato l’anno di Glastonbury e della consacrazione (definitiva?) come miglior next big thing del rock contemporaneo.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Gigi Giancursi – Cronache dell’abbandono (Autoproduzione, 2017)

Postato il Aggiornato il

Articolo di Luca Franceschini.

Lo split tra Gigi Giancursi e i Perturbazione è stato uno degli avvenimenti musicali più tristi degli ultimi anni e non pare aver fatto bene a nessuna delle due parti in gioco: il gruppo piemontese ha continuato senza sostituti in formazione ridotta e pur avendo prodotto un album di enorme valore come “Le storie che ci raccontiamo” ha visto calare i propri consensi in maniera preoccupante (per lo meno a giudicare dai dati da noi empiricamente osservati); ok, non sarà colpa diretta della separazione però è un dato innegabile che sia successo.

Leggi il seguito di questo post »

Odiens – Long Island Baby (Costello’s Records, 2017)

Postato il Aggiornato il

Articolo di Luca Franceschini.

Se avrò modo di parlare con gli Odiens glielo chiederò senz’altro: da dove hanno preso il nome? Dall’omonima trasmissione televisiva andata in onda per una sola stagione a fine anni ’80 (no, non la guardavo quella roba ma Sabrina Salerno è difficile non averla in mente) o, in maniera un po’ più colta, dal participio presente latino, “Colui che odia”?
Leggi il seguito di questo post »

Giorgieness @ Santeria Social Club, Milano – 16 dicembre 2017

Postato il

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Stefania D’Egidio

Il Santeria non sarà proprio pieno pieno ma gli entusiasmi sono giustificati: a poco più di due anni dal suo debutto discografico, il progetto Giorgieness è arrivato ad affrontare un tour da headliner organizzato da Barley Arts e ha fatto registrare un’affluenza più che discreta in una città come Milano e in un locale nuovo ma già piuttosto importante e non certo piccolissimo.

Leggi il seguito di questo post »

Paolo Benvegnù H3+ @ Spazio teatro 89, Milano – 14 dicembre 2017

Postato il

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Andrea Furlan

All’entrata veniamo accolti da alcuni misteriosi individui (si scoprirà poi che sono i membri della band e alcuni tecnici) che indossano maschere da animali: c’è un babbuino, un pappagallo, un cavallo, un uccello strano e altri che non ricordo. Stanno fermi, fissano gli spettatori oppure si muovono a scatti, come disorientati.
Leggi il seguito di questo post »

I’m Not A Blonde – in anteprima il racconto del nuovo disco

Postato il Aggiornato il

Intervista di Luca Franceschini

Chiara Castello e Camilla Matley, meglio conosciute come I’m Not a Blonde, sono tornate. Negli ultimi due anni erano successe parecchie cose per loro dal punto di vista della promozione e dell’attività live ma a livello di nuove canzoni il periodo di latitanza cominciava a durare parecchio.
“Introducing I’m Not a Blonde” era uscito a gennaio 2016 e sebbene la lunghezza fosse quella di un disco vero e proprio, non c’era nulla di nuovo sotto il sole: a parte qualche remix inedito, le canzoni erano quelle già incluse nei tre ep d’esordio circolati in edizione limitata negli anni precedenti.

Leggi il seguito di questo post »

Pumarosa @ Magnolia, Segrate (Mi) – 10 dicembre 2017

Postato il Aggiornato il

Articolo di Luca Franceschini

E così finalmente ce l’ho fatta a vedere un concerto dei Pumarosa. La band londinese avrebbe dovuto partecipare alla giornata dell’I-Days il giugno scorso, quella dove suonarono anche Radiohead, James Blake e Michael Kiwakuna ma all’ultimo momento non si sono presentati (la cantante Isabel mi dirà poi che era malata ma che non avevano voluto dirlo… boh!). Avevo goduto alla notizia che i cinque avrebbero aperto alcune date del tour dei Depeche Mode nei palazzetti ma poi si è saputo che, ovviamente, a Milano non ci sarebbero stati.

Leggi il seguito di questo post »