R E C E N S I O N E


Recensione di Mario Grella

Avishai Cohen è un trombettista israeliano che vive negli Stati Uniti e Big Vicious è il nome del gruppo che ha formato, circa sei anni fa, composto da Uri Ramirez alla chitarra, Yonatan Albalak alla chitarra e basso, Aviv Cohen alla batteria, Ziv Ravitz alle percussioni e all’elettronica. Un gruppo esposto ai venti di tante influenze diverse: elettronica, ambient, psichedelica, ma anche groove e persino pop music. Per ammissione dello stesso Cohen non è stato facile far convivere tanti spunti e tante diverse personalità. Per avere un’idea del disco basta incominciare l’ascolto da Fractals, basata su una cosiddetta “scala indiana” per chitarra e che porta in realtà, con sé ritmi e sonorità che spaziano dalla psichedelia ai soliloqui trombettistici del jazz “freddo”.

Continua a leggere “Avishai Cohen – Big Vicious (ECM, 2020)”