Ricerca

Off Topic

Solo contenuti originali

Categoria

FOTOGRAFIA

Fast Animal and Slow Kids @ Castello Svevo – Cosenza, 19 luglio 2022

L I V E – R E P O R T


Articolo di Iolanda Raffaele

Il 19 luglio è una serata fresca, è una serata estiva, ma è soprattutto il ricordo di una serata in musica.
Se il 2020 ci ha privato della libertà, il 2022 ci fa tornare a respirare l’aria dei concerti e dei festival come il Restart Live Fest, organizzato dalla società L’altro Teatro.
Ad un tratto ci si dimentica del recente passato e nella suggestiva location del Castello Svevo di Cosenza si pensa solo a cantare e a loro: i FASK, Fast Animals and Slow Kids, per tutti sia nuovi che vecchi affezionati per il loro È già domani tour.

Continua a leggere “Fast Animal and Slow Kids @ Castello Svevo – Cosenza, 19 luglio 2022”

Giuda @ Parco Tittoni, Desio (MB) – 24 luglio 2022 (opening The Nuv)

L I V E – R E P O R T


Articolo e immagini sonore di Stefania D’Egidio

Che nessuno sia “profeta in patria” lo sapevamo da tempo, ma quando vedi dei talenti nostrani spopolare all’estero e non fare, invece, sold out in casa fa davvero male, non per campanilismo, ma perché non si capisce più quale sia il metro di giudizio della gente. Domenica 24 ad esempio c’erano due gruppi davvero esplosivi al Parco Tittoni di Desio, reduci dai successi delle tappe europee, The Nuv in apertura e i Giuda come headliner e saremmo stati poco più di un centinaio. Fa male, scusate se mi ripeto, fa tanto male quando vedi “prodotti di laboratorio” riempire i palazzetti e gente che sa suonare davvero snobbata alla grande. Sarà colpa del caldo torrido, sarà forse che adesso la promozione prevale sulla sostanza, sarà che sto invecchiando e sono diventata intollerante a tutto, ma a volta mi sembra davvero che il mondo vada al contrario.

Continua a leggere “Giuda @ Parco Tittoni, Desio (MB) – 24 luglio 2022 (opening The Nuv)”

Modena City Ramblers @ Carroponte, Sesto San Giovanni – 16 luglio 2022

L I V E – R E P O R T


Articolo e immagini sonore di Stefania D’Egidio

Ci sono concerti che vanno visti almeno una volta nella vita, altri anche di più, come i Modena City Ramblers, perchè fanno bene al corpo e allo spirito: definirli band sarebbe riduttivo, sono in realtà più un collettivo, quasi una famiglia allargata, con i vari membri che vanno e vengono, conservando però l’indomito spirito degli esordi. Sabato 16 luglio sono stati di nuovo ospiti del Carroponte, dopo il successo dell’anno scorso, per una tappa del tour Appunti Partigiani 2005-2022: l’album che è considerato come una tappa miliare della loro ormai trentennale carriera in cui hanno girato in lungo e largo la penisola, senza fermarsi mai, per portare avanti un’idea di musica e di impegno sociale (presente al concerto anche uno stand di Emergency).

Continua a leggere “Modena City Ramblers @ Carroponte, Sesto San Giovanni – 16 luglio 2022”

The Smile @ Fabrique, Milano – 14 luglio 2022 (opening Robert Stillman)

L I V E – R E P O R T


Articolo e immagini sonore di Fabio Campetti

Passa anche per l’Italia il tour di The Smile, nuovo progetto dei golden boys Thom Yorke e Johnny Greenwood in fuori uscita dai Radiohead, nato durante il primo lockdown.
Confesso che l’avventura solista dello stesso Thom non mi aveva mai, più che convinto, perché trattasi di episodi inattaccabili, quantomeno conquistato a dovere e nemmeno gli Atoms for Peace, seppur di livello, avevano monopolizzato i miei ascolti di allora, mentre questo nuovo lavoro mi ha letteralmente rapito, non a caso il primo con la presenza, in pianta stabile, di Greenwood, uno dei musicisti più importanti e influenti di sempre, spesso e volentieri prestato al cinema, con un parallelismo fatto di colonne sonore di prestigio.
La differenza rispetto agli episodi succitati, la fa una scrittura ritornata al centro dell’attenzione, una ritrovata verve da sala prove, con l’arrivo dietro le pelli di Tom Skinner, batterista di una delle band più chiacchierate del momento, quei Sons Of Kemet alfieri e punto di riferimento di un nuovo jazz contemporaneo, tra l’altro anche loro a breve a Milano.
Il disco A Light For Attracting Attention, per quanto mi riguarda, è già nella short list dei migliori di questo 2022, la solita produzione impeccabile di Nigel Goddrich, il fantomatico sesto Radiohead, colui che c’è sempre stato e che ha contribuito agli album seminali e fondamentali della band di Oxford, un disco che ci riconsegna l’accoppiata Yorke / Greenwood sempre ai piani altissimi della musica moderna e non delude assolutamente le giustificate attese, aggiungendo un’ulteriore passo in avanti ad una carriera mastodontica.

Continua a leggere “The Smile @ Fabrique, Milano – 14 luglio 2022 (opening Robert Stillman)”

La Rappresentante di Lista – Live @ Tanta Robba Festival, Cremona, 9 luglio 2022

L I V E – R E P O R T


Articolo di Francesca Marchesini

Sono le nove di sera e le persone cominciano a cercare posto vicino al Kiwi Stage, uno dei due palchi su cui si esibiranno gli artisti in programma per questa ultima giornata del Tanta Robba Festival a Cremona. La prima cantante ad esibirsi sul palco è Assurditè con il suo pop un poco melenso seguita dall’icona del «fottuto (punk) vock» Naska; alle undici e mezza Dario Mangiaracina, in maglietta, slip e stivali platform sale sul palco per dare finalmente il via al concerto interpretando singolarmente La rappresentante di lista.

Continua a leggere “La Rappresentante di Lista – Live @ Tanta Robba Festival, Cremona, 9 luglio 2022”

Alessandro Fiori @ Villa Silvia Carducci, Lizzano (FC) – 2 luglio 2022

L I V E – R E P O R T


Articolo di Arianna Mancini

Mi Sono Perso nel Bosco, un titolo che suona come una confessione, uno svelarsi… togliersi la maschera mettendosi a nudo. Si presenta così il quinto lavoro in studio del cantautore, poeta, polistrumentista Alessandro Fiori, pubblicato lo scorso 22 aprile. L’artwork surreale, un’immagine di Hannes Wallrafen De Schimmel, ritrae un cavallo bianco nell’atto di saltare un tavolo e due sedie. Un cavallo in un salotto, lo straordinario che irrompe nel quotidiano o che ne è sempre stato parte? Sicuramente una voce che si fa moltitudine. In questo lavoro la poetica del quotidiano si palesa in tutta la sua disarmante schiettezza, l’uno che si rifrange nella moltitudine sino a creare specchi contro riflessi in cui scrutarsi, smarrirsi, fino a ritrovarsi. Un disco che ci parla di amore declinato in ogni sua sfumatura, ma anche dei timori che vivono dentro di noi, abbandono, morte, senso di ritrovamento, meraviglia, il tempo che fluisce con le sue incrinature e punti di luce e tutto diviene un eterno presente. 
Il disco, che segna l’esordio del cantautore aretino con l’etichetta indipendente 42 Records,si avvale di una fitta miriade di collaborazioni, sia con vecchi compagni di viaggio musicale che con artisti del circuito indipendente italiano. In questo bosco sonoro con Alessandro troviamo: Alessandro “Asso” Stefana, Brunori Sas, Colapesce, Dente, Emanuele Maniscalco, Enrico Gabrielli, Giovanni Ferrario, Iosonouncane, Lea Mencaroni, Levante, Lorenzo Maffucci, Marco Parente, Massimo Martellotta, Niccolò Fornabaio, Stefano Amerigo Santoni.  

Continua a leggere “Alessandro Fiori @ Villa Silvia Carducci, Lizzano (FC) – 2 luglio 2022”

Brunori Sas @ Rendano Arena – Cosenza, 21 giugno 2022

L I V E – R E P O R T


Articolo di Iolanda Raffaele

Il 21 giugno è il giorno del solstizio d’estate, ma per gli appassionati e gli addetti ai lavori, per i cantanti e per i sentimentali è soprattutto la Festa della musica, un momento speciale di aggregazione per ricordarci quanto la musica sia una componente essenziale per la nostra vita e quanto sarebbe troppo piatta se non ci fosse. Mai come quest’anno, dopo la dura pandemia, i lockdown, la paralisi della cultura, la voglia di celebrare questo giorno è stata forte e Off Topic ha deciso di omaggiarlo con un grande concerto.
Siamo scesi al sud, in Calabria, precisamente a Cosenza e abbiamo scelto una serata indimenticabile da raccontare.
Nell’ambito dell’interessante rassegna musicale Restart Live Fest, organizzata dalla società L’Altro Teatro, sotto il palco di Piazza XV marzo, nella Rendano Arena, siamo proprio lì ad ascoltare la Brunori Sas, lo straordinario Dario Brunori e la sua storica band; per entusiasmarci e per dimostrare che l’incertezza del futuro non deve mai offuscare la bellezza del presente, fatto di sensazioni uniche, di autenticità e spensieratezza
.

Continua a leggere “Brunori Sas @ Rendano Arena – Cosenza, 21 giugno 2022”

Black Label Society @ Alcatraz, Milano – 19 giugno 2022

L I V E – R E P O R T


Articolo e immagini sonore di Stefania D’Egidio

Dopo Zakk Wylde posso davvero dire di aver visto cose che voi umani non potete immaginare; domenica 19 all’Alcatraz di Milano è arrivato un extraterrestre, senza dubbio tra i dieci migliori chitarristi al mondo, uno che sarebbe in grado di suonare lo strumento anche bendato e con le mani legate, e non è venuto da solo, si è portato dietro tutta la brigata dei Black Label Society (John DeServio al basso, Jeff Fabb alla batteria e Dario Lorina alla chitarra) per presentare il loro ultimo lavoro Doom Crew, pubblicato nel novembre 2021.

Continua a leggere “Black Label Society @ Alcatraz, Milano – 19 giugno 2022”

Sampa The Great @ Circolo Magnolia, Milano – 16 giugno 2022

L I V E – R E P O R T


Articolo e immagini sonore di Stefania D’Egidio

Di lei si sa davvero poco in Italia, se non che è una rapper australiana, originaria dello Zambia. Dopo aver studiato negli States per due anni, si trasferisce in Australia, la sua carriera inizia ufficialmente nel 2015, quando collabora con il cantautore Wallace per la canzone Beauty, nell’ottobre dello stesso anno esce il suo primo lavoro, The Great Mixtape, per l’etichetta Melbourne Wondercore Island, prodotto da Godriguez, da cui viene estratto il singolo Female. Nei due anni successivi sforna diversi brani tra cui Everybody’s Hero insieme alla cantante inglese Estelle. Il nuovo mixtape arriva nel 2018, Birds and the BEE9, prodotto da Sensible JSilentjay e Kwesi Darko, e con esso conquista la critica specializzata e si aggiudica l’Australian Music Prize. Nel 2019, Sampa The Great torna con l’album The Return e ottiene due nomination agli ARIA Music Awards, vincendone uno. Successivamente è nominata agli APRA Music Awards e nel marzo 2020 vince l’Australian Music Prize per la seconda volta, diventando la prima artista in assoluto a vincere tale riconoscimento due volte. Il suo sound spazia dall’hip hop al soul e al jazz, passando da sonorità gospel e reggae con un approccio altamente spirituale, facendo confluire nei suoi brani le tradizioni della sua terra d’origine. La cantante, classe ‘93, ha collaborato con artisti del calibro di Ecco VandalSteam DownDenzel Curry. Mi capita sotto gli occhi guardando il programma estivo del Circolo Magnolia e, incuriosita, vado a cercarmela su youtube, in cima alla lista mi compare il video di Final Form: è un colpo al cuore perchè io sono tra quelli che non si sono mai ripresi dalla separazione dei Fugees e che, a distanza di oltre venti anni, non sono ancora riusciti a vedere Lauryn Hill nelle sue rare apparizioni in Europa. Chiedo subito l’accredito per l’evento ed eccomi qui a raccontarvi di una bellissima serata di musica.

Continua a leggere “Sampa The Great @ Circolo Magnolia, Milano – 16 giugno 2022”

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑