Video

Bobby Joe Long’s Friendship Party – Bundytismo & CSM/concettisostanzemeanstream (Autoproduzione, 2017)

Postato il Aggiornato il

Articolo di Simone Nicastro

Quelli della Oscura Combo Romana sono tornati. In tempi brevi, tra l’altro, e annunciando il nuovo lp come anche l’ultimo che realizzeranno. Chi vivrà, vedrà. Detto questo faccio rapidamente mia anche un’altra loro affermazione: “Prima i grattaceli e poi lo stadio di Roma, prima la coattowave e poi l’indie pop meanstream”. Per mettere in chiaro da subito da che parte scelgo di stare.
Leggi il seguito di questo post »

San Fermin – Belong (Downtown/Interscope, 2017)

Postato il Aggiornato il

Articolo di Simone Nicastro

Siamo a tre. Consuetudine vuole che la situazione inizi a farsi seria. Tre album a partire dal 2013, praticamente uno ogni due anni. “Belong” è il nuovo lavoro in studio dei San Fermin, nome che purtroppo ancora non desta l’attenzione che invece meriterebbe. Due raccolte di inediti, una più bella dell’altra, espressioni artistiche complesse ma decisamente accessibili a chiunque del compositore americano Ellis Ludwing-Leone.
Leggi il seguito di questo post »

Gli Scordati di Joe – Vol. 7

Postato il Aggiornato il

Note di merito per album passati distrattamente in secondo piano, ma meritevoli di un loro piccolo spazio. Nell’impossibilità di raccontare tutto ciò che viene prodotto, una selezione di dischi con confronti senza vincitori, né punteggi; ma con la presunzione di restituire una sensazione il più immediata possibile, attraverso un’analisi che va oltre le solite stellette.

Articolo di Giovanni Carfì

Leggi il seguito di questo post »

Fionn Regan – The meetings of the waters (常に愛 Tsuneni Ai – Abbey Records / Goodfellas, 2017)

Postato il Aggiornato il

Il ritorno di Fionn Regan – Articolo di Giacomo Starace

Il 14 aprile uscirà il quinto album in studio di Fionn Regan, cantautore irlandese considerato la risposta della sua generazione a Bob Dylan. L’ampio utilizzo dell’elettronica insieme a strumenti acustici lo avvicina a Bon Iver, che ha campionato “Abacus”, dal disco d’esordio di Regan “The End of History” del 2006, per il brano “00000 Million” presente sul suo ultimo celebratissimo album “22, A Million”
Leggi il seguito di questo post »

Gli Scordati di Joe – Vol. 6

Postato il Aggiornato il

Note di merito per album passati distrattamente in secondo piano, ma meritevoli di un loro piccolo spazio. Nell’impossibilità di raccontare tutto ciò che viene prodotto, una selezione di dischi con confronti senza vincitori, né punteggi; ma con la presunzione di restituire una sensazione il più immediata possibile, attraverso un’analisi che va oltre le solite stellette.

Articolo di Giovanni Carfì

Leggi il seguito di questo post »

Gli Scordati di Joe – Vol. 5

Postato il Aggiornato il

Note di merito per album passati distrattamente in secondo piano, ma meritevoli di un loro piccolo spazio. Nell’impossibilità di raccontare tutto ciò che viene prodotto, una selezione di dischi con confronti senza vincitori, né punteggi; ma con la presunzione di restituire una sensazione il più immediata possibile, attraverso un’analisi che va oltre le solite stellette.

Articolo di Giovanni Carfì

alex1

Leggi il seguito di questo post »

Gospel – Lampo fulmine ***videoclip première***

Postato il Aggiornato il

5col-c-raffaella-g-fidanza

Articolo di ElleBi

Una chitarra acustica, una manciata di canzoni, la passione innata per il folk, il blues e il soul. Dall’unione di tutto questo, ormai cinque anni fa, ha preso vita il progetto musicale dei Gospel. Con piacere ospitiamo in esclusiva il video di “Lampo Fulmine”, il secondo singolo che anticipa l’uscita, a breve, del loro album di esordio.
Per presentarvi questa band varesotta abbiamo pensato di ricorrere ad una mini-intervista a Lorenzo Balice (chitarra e voce), che potete leggere qui di seguito:
Leggi il seguito di questo post »