Cerca

Off Topic

Voci fuori dal coro

Categoria

Video

L’uomo che rubò Banksy – La grande arte al cinema

Articolo di Giovanni Carfì

Eccoci nuovamente in sala per ”Grande Arte al Cinema”prodotta da Nexodigital, che ci invita all’anteprima del film L’uomo che rubò Banksy, nelle sale solo l’11 e 12 dicembre.

La pellicola ruota intorno alla figura (piuttosto ingombrante ma innocua) di Walid; in realtà è un pretesto narrativo, in quanto il film sviluppa numerosi temi legati al mondo della Street Art, e Walid “The Beast”, in tutto questo ha un ruolo piccolo ma che funge da detonatore per la storia.
Presentandocelo all’interno del suo taxi giallo, è stato il punto di partenza da cui il regista Marco Proserpio, decide di partire la sua ricerca; incontrato per caso ad un check-point tra Gerusalemme e Betlemme, Walid racconta il suo mondo, e quello di tanti altri Palestinesi, che da un giorno all’altro hanno perso la possibilità di guardare una parte d’orizzonte, a causa della Barriera di separazione israeliana, correva l’anno 2002.

Continue reading “L’uomo che rubò Banksy – La grande arte al cinema”

Peter Murphy, 40 anni di Bauhaus – Live Report

43049654_1816486648417226_7941773535398068224_n

Articolo di Stefano Nicastro

In un Fabrique pieno (ma non pienissimo) si è consumato l’ennesima (parziale) reunion di una banda storica: Peter Murphy and David J, insieme per il 40 anniversario della storica e seminale banda goth Bauhaus.
Che dire?

Continue reading “Peter Murphy, 40 anni di Bauhaus – Live Report”

Mumford & Sons – Delta (Island, 2018)

Delta, dove tutto confluisce

Articolo di Giacomo Starace

E’ iniziato il quarto capitolo della storia dei Mumford & Sons. Delta si presenta come il frutto di un percorso iniziato dieci anni fa con il primo album Sigh No More: il sound del gruppo è cambiato radicalmente, ma vengono mantenuti quelli che sono i loro elementi caratteristici (lo stile percussivo, i testi poetici e filosofici, la calda voce baritonale di Marcus, gli inni cantati a squarciagola dal pubblico dei loro concerti), che pervadono tutto il nuovo disco. I Mumford stavolta si presentano con un apparato sonoro diverso e di tutto rispetto, creato con il produttore Paul Epworth, pilastro del pop dell’era moderna (U2, Adele, Coldplay, Paul McCartney) e proprietario degli studi Church di Londra, dove hanno registrato. Il rapporto di familiarità fra i membri del gruppo e il produttore ha permesso di sperimentare ogni tipo di idea, definendo la nuova forma della loro musica. La prima cosa che colpisce l’ascoltatore è la quantità di suoni presenti nei brani: basi elettroniche, sintetizzatori, riverberi e un’intera orchestra, ben diverso dalle prime pubblicazioni.

Continue reading “Mumford & Sons – Delta (Island, 2018)”

Charlotte Gainsbourg – unica data italiana il 5 dicembre al Fabrique

Articolo di Redazione

La cantante e attrice franco-britannica arriva in Italia per un’unica data italiana, il 5 dicembre al Fabrique di Milano per presentare Rest, l’ultimo album uscito nel 2017 per Because Music e accompagnato dai singoli Deadly Valentine, I’m a Lie e dal nuovo Sylvia Says, uscito per Pitchfork.

43787781_10156813261484292_917525836150603776_n
Continue reading “Charlotte Gainsbourg – unica data italiana il 5 dicembre al Fabrique”

Micah P. Hinson – nuovo album e data italiana a dicembre

Articolo di Redazione

Micah P. Hinson: nuovo album e tour in Italia a dicembre!

Torna in Italia la voce del folk americano per presentare “When I Shoot At You With Wrrows, I Will Shoot To Destroy You”, in uscita il 26 ottobre.

23561511_10154293329477465_2150643478583018805_n
Continue reading “Micah P. Hinson – nuovo album e data italiana a dicembre”

Greta Van Fleet – Anthem of the Peaceful Army (Republic Records, 2018)

Articolo di Stefania D’Egidio

Nell’ultimo mese i Greta Van Fleet sembrano essere diventati il pomo della discordia tra i puristi, che li accusano di essere troppo simili ai Led Zeppelin, e coloro che, invece, si sentono orfani del rock.
Confesso che la prima volta che li ho sentiti per caso alla radio sono quasi caduta dal divano, pensando ad una miracolosa reunion dei Led Zeppelin, e già pregustavo l’ennesimo tour d’addio, invece, dopo qualche minuto di disorientamento, ho scoperto che, non solo non erano Robert Plant e soci, ma addirittura un gruppo di sbarbatelli americani con alle spalle meno della metà degli anni dei nostri idoli: Jake Kiszka alla chitarra, Sam Kiszka, basso e tastiere, Josh Kiszka alla voce e Danny Wagner alla batteria.

Greta-van-fleet

Continue reading “Greta Van Fleet – Anthem of the Peaceful Army (Republic Records, 2018)”

Kurt Vile – Bottle it in (Matador, 2018)

Articolo di Ylenia Pepe

Come concludere musicalmente in bellezza il 2018 se non con l’ascolto dell’ultimo album di Kurt Vile? Il cantautore statunitense, infatti, nel bel mezzo di questo autunno, ha pubblicato Bottle It In: tredici tracce piene di sorprese per i fan, ma anche per chi è alle prime prese con la sua musica. Continue reading “Kurt Vile – Bottle it in (Matador, 2018)”

Riccardo Onori – Ci racconta il suo primo disco solista “Sonoristan”

Intervista di Giovanni Carfì

Incontriamo Riccardo Onori a Milano, dopo un pomeriggio passato in radio, riesce a dedicarci una buona mezzora nella quale risponde a qualche domanda sul suo primo disco da solista; un debutto alquanto curioso, ma largamente giustificato, come ci racconta lui stesso nelle prossime righe.
Ci accoglie allo Spirit de Milan, durante le prove per la serata dei Rock Files di Ezio Guaitamacchi di Lifegate radio. Una chitarra folk, un po’ di umidità dovuta all’uggiosità milanese, e gli ultimi accordi divisi con un altro strumentista che imbocca un trombone con sordina, poco dopo sceglie e ci accomodiamo su un piccolo tavolo per parlare del suo disco.


Continue reading “Riccardo Onori – Ci racconta il suo primo disco solista “Sonoristan””

Giardini di Mirò – Nuovo disco e 10 date per sentirli live.

Articolo di Redazione

unnamed1
Continue reading “Giardini di Mirò – Nuovo disco e 10 date per sentirli live.”

WordPress.com.

Su ↑