R E C E N S I O N E


Recensione di Simone Catena

L’universo cosmico e sperimentale degli cresce a livello d’intensità, su una ampia scelta di suoni ricercati e strutturati con il contagocce. Il trio si forma a Budapest e va alla ricerca di habitat adatti a uno stile di vita incredibile, racchiusi da un forte impatto sonoro e complesso. Lo studio attento in fase di registrazione si mescola con la visione geniale del collettivo, in ogni passaggio. Nel nuovo lavoro in studio dal semplice titolo III, prodotto per l’etichetta inglese RareNoise Records, troviamo diverse influenze e il significato mistico del numero tre, simbolo importante di cultura. Il sound principale riflette su ritmi serrati e ambientazioni vicine al progressive, con una buona dose di free jazz e ambient. I ritmi affascinanti che si creano lasciano quel giusto mix spirituale dal gusto personale. Infine, nonostante la pandemia abbia complicato l’uscita di questo disco, la band è riuscita a inserire tutte le varie ispirazioni del momento, per un risultato enorme e di grande qualità.

Continua a leggere “JÜ – III (RareNoise Records, 2021)”