L I V E – R E P O R T


Articolo di Eleonora Montesanti

Silenzio. Buio. Si alzano le luci, entrano i musicisti: tre elementi, molto eleganti, seriosi e con gli occhiali da sole. Senza mai cambiare espressione sul volto prendono posto sul palco del Teatro LabArca di Milano e si immobilizzano. Poi, dal fondo si sente un rumore di tacchi e plastica che sguscia: con la stessa serietà dei musicisti, si presenta sul palco Nina Madù – l’alter ego di Camilla Barbarito, che saluta il pubblico con freddezza e – dopo una “squishata” al boa di polpi di plastica che ha al collo – dà inizio al concerto.

Continua a leggere “Nina Madù e le Reliquie Commestibili @ Teatro LabArca Milano, 9 novembre 2019”