R E C E N S I O N E


Articolo di Giovanni Carfì

Dopo due anni dal precedente Atlas, torna Pieralberto Valli con Numen, un lavoro dalla composizione ed origine, molto interessante.

Numen, come dice lo stesso Pieralberto, “è un disco lungo un anno”; e di cui inizialmente l’uscita delle varie tracce, è stata distribuita in un periodo che è andato da gennaio ad ottobre (mese in cui è poi uscito ufficialmente il disco). Un lavoro particolare, che si pone in un ambito che interseca le sue stesse matrici, ovvero: letteratura, spiritualità e teatro. Infatti nasce proprio a seguito di una commessa da parte della Compagnia di Teatro Contemporaneo Città di Ebla, con il quale ha collaborato.

Continua a leggere “Pieralberto Valli – Numen: La Coscienza del Sacro (Ribéss Records, 2019)”