I miei migliori complimenti

I miei migliori complimenti – Musica scritta con il Mac, liriche costruite attorno a uno status di facebook – Abbiamo intervistato questo cantautore 2.0 generazione Millenials

Postato il Aggiornato il

Intervista di Luca Franceschini

Le disavventure amorose di Walter e Carolina”, ep d’esordio de I miei migliori complimenti, il progetto personale di Walter Ferrari, studente della Bocconi con una passione per il Rap, il Punk e folgorato dalla scrittura di Niccolò Contessa, mi era capitato tra le mani qualche mese fa, al momento dell’uscita. Non mi aveva entusiasmato molto, all’inizio. Poi però, superata la difficoltà dei primi ascolti, mi sono lasciato coinvolgere dalla vivacità e dall’ironia un po’ amara con cui ha saputo raccontare la storia con una ex, come se fosse una declinazione adolescenziale di “Blood on the Tracks”. La profondità e la maturità di Bob Dylan ovviamente lasciano il posto a liriche costruite attorno a uno status di Facebook, con concisione un po’ da copywriter.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci