Diario quotidiano di Domenica D’Agosto #unconcertoalgiorno

Tutti quanti voglion fare il Jazz

Siamo al terzo della lunga serie di concerti e già mi trovo afona e sovraeccitata per aver cantato e saltato senza ritegno tra la folla. Decido di darmi una calmata e concedere tregua alle corde vocali assistendo ad un tributo strumentale, un po’ vintage e molto cool, per la precisione cool jazz: “My Funny Valentine: a Night for Chet Baker”.

Continue reading “Un concerto al giorno. Giorno03. A night for Chet Baker.”