Ricerca

Off Topic

Solo contenuti originali

Tag

new wave

Modem The Band – Chapter I: Inspiration (Grey Dome Records, 2020)

R E C E N S I O N E


Articolo di Stefania D’Egidio

Il 2 novembre è uscito per l’etichetta Grey Dome Records l’album di debutto del gruppo greco Modem The Band, nato nel 2018 da un’idea di Constantine (aka Zack Minimall), producer di lungo corso, a cui si sono uniti in seguito Theodore al basso e Polydefkis alla voce.
La pubblicazione è stata preceduta, lo scorso settembre dall’uscita del primo singolo, Equal, che mi aveva colpito a tal punto da spingermi ad approfondire la conoscenza di questo gruppo finora a me sconosciuto. L’ascolto delle restanti tracce mi ha confermato in maniera definitiva la prima impressione: infatti fin dal primo brano, Universal Dead End, si resta invischiati in una ragnatela di belle sensazioni che conducono a Planet of Grief con un’atmosfera che si fa via via più cupa per l’ingresso di un basso di ispirazione postpunk/new wave; il pensiero va subito ai grandi del passato, da Siouxsie and The Banshees, ai Joy Division fino ai The Cure. Ritmi ripetuti ossessivamente, mescolati a riff di chitarra semplici, ma essenziali, e a un tappeto di suoni elettronici. 

Continua a leggere “Modem The Band – Chapter I: Inspiration (Grey Dome Records, 2020)”

The Psychedelic Furs – Made of Rain (Cooking Vinyl, 2020)

R E C E N S I O N E


Articolo di Stefania D’Egidio

Il 2020 è stato un anno funesto sotto molti aspetti, ma mi ha dato l’occasione di riscoprire vecchi amori mai dimenticati, come quello per la musica anni ’80, grazie al ritorno sulle scene di alcuni gruppi storici dell’epoca. Tra questi gli Psychedelic Furs, rispolverati grazie ai brani inseriti nelle colonne sonore di Chiamami col tuo nome, del regista Luca Guadagnino, e la celebre serie tv Stranger Things.
L’ottavo album in studio della band è uscito alla fine dello scorso luglio, dopo ben 29 anni di assenza, anche se in realtà dal 2000 non hanno mai smesso di suonare dal vivo con una formazione che, oltre ai fratelli Richard e Tim Butler, rispettivamente alla voce e al basso, comprende anche Paul Garisto alla batteria, Rich Good alla chitarra, Amanda Kramer alle tastiere e Mars Williams al sax.

Continua a leggere “The Psychedelic Furs – Made of Rain (Cooking Vinyl, 2020)”

WordPress.com.

Su ↑