Ricerca

Off Topic

Solo contenuti originali

Tag

Riccardo Cigolotti

NovaraJazz Weekender – Fall Edition @ Spazio Nòva, Novara – 12 e 13.11.22

A P P U N T I  D A  N O V A R A J A Z Z


Articolo di Mario Grella

Nj Weekender Fall Edition è la “due giorni” autunnale di NovaraJazz che si è tenuta sabato e domenica scorsi presso lo Spazio Nòva, ricavato all’interno della gigantesca ex Caserma Passalacqua nel cuore della città e abbandonata da anni al suo destino. Nòva, una volta si sarebbe chiamato “centro sociale” e del centro sociale ha tutte o quasi le caratteristiche: laboratori, biblioteca, spazi per incontri, dibattiti, proiezioni e concerti, piccolo punto ristoro. Manca forse solo la politica, almeno quella tradizionalmente intesa, poi c’è tutto (persino un posteggio a pagamento, questo magari non in stile col centro sociale anni Settanta-Ottanta). Ed è qui che Mr. Corrado Beldì, Mr. Riccardo Cigolotti ed anche Mr. Enrico Bettinello, stanno cercando di compiere il miracolo, ovvero quello di smuovere i giovani trascinandoli verso qualcosa che non sia solo lo spritz o i riti, un po’ ritriti della movida. E così eccoci qui, a quasi sessantacinque anni, in piedi (i concerti nei centri sociali et similia, si seguono rigorosamente in piedi e con una birra in mano, come mi ha rammentato più d’una persona dello staff), ad ascoltare un programma di gran qualità che comprende brevi concerti alternati a dj set di grande impatto per il pubblico più giovane che si alternano nelle due sale che permettono, grazie alla doppio allestimento, un veloce alternarsi dei musicisti e gruppi. Questo è il format di NJ Weekender Fall Edition (che lascia presumere anche una edizione primaverile o estiva…)

Continua a leggere “NovaraJazz Weekender – Fall Edition @ Spazio Nòva, Novara – 12 e 13.11.22”

Kit Downes, Bruno Chevillon, Archipélagos, She’s Analog, Orchestre Tout Puissant Marcel Duchamp – NovaraJazz

A P P U N T I  D A  N O V A R A J A Z Z


Articolo di Mario Grella

Che l’organo sia uno strumento versatile è risaputo, ma è anche risaputo che, pensando alla musica d’organo, il riferimento sia sempre, o quasi, alla musica sacra se non proprio “chiesastica” e, qualche volta, anche con una connotazione psicologica che contempla una certa noiosità. Naturalmente sono beceri luoghi comuni, ma è certo che fino a che non si è ascoltato un musicista come Kit Downes, che apre l’ultimo giorno di NovaraJazz con uno straordinario concerto sull’organo “Biroldi” della Chiesa di San Giovanni Decollato di Novara (da poco restituito restaurato alla città), non si è ancora assaporato appieno cosa possa produrre un organo (e la bravura del compositore, s’intende). Dimenticatevi tutto o quasi tutto di quello che la vostra memoria ha sedimentato nella parola “organo” e voltate pagina: niente registri consueti, niente movimenti, niente ascendenze codificate, tutto nuovo, tutto mai sentito (o quasi mai). Uso “spregiudicato” dello strumento, officina di suoni, asimmetricità della composizione, luce nuova. Kit Downes sembra maneggiare la musica d’organo con irriverenza, ma non è così, si tratta piuttosto di una liberazione dello strumento da quegli schemi fissi che hanno abituato lo spettatore ad aspettarsi solo un certo tipo di musica e non altro. Un timore reverenziale che nel pubblico è venuto meno con questo straordinario concerto che, se in parte risente della “britannicità” per alcune impostazioni del musicista di Norwich, porta contemporaneamente una travolgente folata di novità, nell’uso dell’organo. Il concerto di questa mattina riassume in un certo senso tutta la “mission” e l’anima del jazz: la continua, indomita, perseverante ricerca di suoni nuovi, ritmi nuovi, persino l’utilizzo diverso dello strumento stesso.

Continua a leggere “Kit Downes, Bruno Chevillon, Archipélagos, She’s Analog, Orchestre Tout Puissant Marcel Duchamp – NovaraJazz”

NovaraJazz 2020, anzi 2021 – dal 27 maggio al 13 giugno la 18ma edizione

C O N F E R E N Z E


Articolo di Mario Grella

Si è svolta la video-conferenza stampa di NovaraJazz, tenuta da Corrado Beldì e Riccardo Cigolotti per comunicare che, in considerazione della crisi sanitaria, come prevedibile, il NovaraJazz Festival edizione 2020 non si terrà. Ma non si tratta di annullamento, bensì di un rinvio alla primavera/estate 2021. Un grande sforzo da parte degli organizzatori per trasportare tutte le iniziative e che, vale la pena ricordarlo, non coinvolgono solo musicisti e band, ma anche una serie di attività a cui danno il loro apporto associazioni cittadine, aziende ed esercizi commerciali di Novara e della provincia.

Continua a leggere “NovaraJazz 2020, anzi 2021 – dal 27 maggio al 13 giugno la 18ma edizione”

Erlend Apneset Trio @ Piccolo Coccia, Novara – 26 ottobre 2019

A P P U N T I  D A  N O V A R A J A Z Z


Articolo di Mario Grella

C’è un famoso libro di Eric Hobsbawm, di qualche anno fa, che si intitola “L’invenzione della tradizione” che va alla ricerca della origine di alcune tradizioni, ma soprattutto svela anche l’invenzione di tradizioni mai esistite. Sabato 26 ottobre, nell’intima atmosfera del Piccolo Coccia, tornava alla mente proprio il titolo del libro di Eric Hosbawm ascoltando l’Erlend Apneseth Trio, ovvero Erlend Apneseth ai violini, Stephan Meidel alla chitarra ed elettronica e Øyivind Hegg-Lunde alle percussioni.

Continua a leggere “Erlend Apneset Trio @ Piccolo Coccia, Novara – 26 ottobre 2019”

L’European Jazz Conference per la prima volta in Italia – Intervista a Corrado Beldì (Novarajazz)

I N T E R V I S T A


Articolo di Mario Grella

Nell’imminenza dell’apertura della European Jazz Conference che si terrà a Novara dall’undici al quindici settembre, abbiamo posto cinque domande a Corrado Beldì che con Riccardo Cigolotti ha fondato e dirige il NovaraJazz Festival e che è tra gli organizzatori della conferenza.

Continua a leggere “L’European Jazz Conference per la prima volta in Italia – Intervista a Corrado Beldì (Novarajazz)”

NovaraJazz 2019 – dal 23 maggio al 9 giugno la 16ma edizione

C O N F E R E N Z E


Articolo di James Cook

Seguo NovaraJazz da una decina d’anni, sempre con maggiore interesse. La rassegna – arrivata alla 16ma edizione – dagli inizi è cresciuta notevolmente, fino a diventare un evento che si svolge da settembre a giugno, nell’area novarese. Il “cuore” è collocato a fine maggio, per tre weekend e quest’anno si arricchisce di un ulteriore avvenimento straordinario che si svolgerà dal 12 al 15 settembre: l’European Jazz Conference, che trasformerà la città nella capitale europea del jazz.
Novara, lontana da Torino e troppo vicina a Milano per brillare di luce propria, negli ultimi anni si è notevolmente affrancata grazie soprattutto a Corrado Beldì e Riccardo Cigolotti, che hanno fondato e curano la direzione artistica del festival. La vita culturale novarese si è vivacizzata notevolmente proprio con l’impegno e la passione dei due, che ne hanno decretato la leadership cittadina.

Continua a leggere “NovaraJazz 2019 – dal 23 maggio al 9 giugno la 16ma edizione”

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑