A casa tutto bene

A casa tutto bene: il mio Secondo Me – intervista a Dario Brunori

Postato il Aggiornato il

Confondo e mi confondo e non mi affeziono mai ad un’identità sola.

Articolo di Iolanda Raffaele

Un personaggio eccezionale ed eccellente, un artista di oggi, di ieri, di domani per l’attualità dei messaggi e la bellezza dei testi, in questa intervista Dario Brunori ci svela tutta la sua umanità  abbinata ad una improbabile contemporaneità.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Brunori Sas – A casa tutto bene (Picicca Dischi, 2017)

Postato il Aggiornato il

front

A casa tutto bene: dal tu all’io e dall’io all’universo

Articolo di Iolanda Raffaele

Se ascoltare un nuovo disco è una scoperta, recensirlo o commentarlo è una vera e propria missione.
Sentire e risentire quei motivi per esplorarli, cercare tra le note messaggi universali e personali per poi capire che è tutto da rifare.
Ci si sofferma più e più volte su una stessa strofa e, ad ogni ascolto, si avverte sempre qualcosa di nuovo; ci si ritrova in un posto diverso da quello da cui eravamo partiti.

Leggi il seguito di questo post »

A casa Brunori tutto bene!

Postato il Aggiornato il

brunori_joshin01

Articolo di Giovanni Tamburino, immagini di E. Joshin Galani

Zio Dario è tornato dalla Calabria portando con sé il “pacco da giù”. E tra salumi, formaggi, torte salate e un rosso davvero niente male, tira fuori pure la sua ultima fatica.
A casa tutto bene: con questo lavoro la Brunori Sas si rimette in gioco in maniera totalmente nuova. Sforna il risultato di una session di due settimane in una sperduta masseria che ha coinvolto tutta la “famiglia” in una maniera completamente diversa dalla classica ricetta attorno ad un giro di accordi, con arrangiamenti tutti nuovi e la voglia bruciante di far vedere quanto sono cresciuti.

Leggi il seguito di questo post »