Ricerca

Off Topic

Solo contenuti originali

Tag

Garrincha Dischi

Gregorio Sanchez – Dall’altra parte del mondo (Garrincha Dischi, 2020)

R E C E N S I O N E


So solo scrivere canzoni tristi
Ma in generale tendo ad essere felice con la gente
(Gregorio Sanchez, Dall’altra parte del mondo, 2020)

 

Recensione di Francesca Marchesini

Il 4 dicembre usciva Dall’altra parte del mondo, album d’esordio del bolognese Gregorio Sanchez. L’autore è emiliano d’origine, ma negli anni che hanno preceduto la produzione di questo lavoro d’esordio si è trasferito in Austria per poi tornare in Italia e stabilirsi a Milano; l’opera racchiude l’essenza di questi viaggi e di un vissuto che si concentra per lo più su scenari dolceamari fatti di amori non troppo riusciti.
Come si legge dall’incipit della titletrack, Sanchez “tende ad essere felice con la gente” pur scrivendo canzoni dall’animo malinconico; le liriche tendenzialmente pessimistiche sono cariche di una generale autoironia che permette all’album di emergere rispetto all’affollato mondo indie-pop italiano cui appartiene. Perché questo album è innegabilmente pop, ma non nella connotazione dispregiativa che a volte questo termine assume; è pop per le sonorità (che richiamano Bon Iver e Kings of Convenience tanto amati dal cantautore) e per la leggerezza spontanea dei testi, è pop perché non è una proposta poi così innovativa eppure risulta intrigante sia che lo si ascolti con attenzione o “in sottofondo” mentre si pensa ad altro.

Continua a leggere “Gregorio Sanchez – Dall’altra parte del mondo (Garrincha Dischi, 2020)”

Punkreas – Instabile (Garrincha Dischi, 2018)

Articolo di Stefania D’Egidio

Esce il 9 novembre prossimo, a distanza di pochi mesi dal precedente, il secondo capitolo dell’ambizioso progetto InEquilibrio/Instabile dei Punkreas, dopo un tour trionfale che li ha visti calcare i palchi di tutta Italia.

Continua a leggere “Punkreas – Instabile (Garrincha Dischi, 2018)”

WordPress.com.

Su ↑