Cerca

Off Topic

Solo contenuti originali

Tag

Pollio

Pollio @ Ride – Milano, 18 settembre 2020 [opening act Nove]

L I V E – R E P O R T


Articolo di Luca Franceschini

Gran bel posto il Ride. Ampio, accogliente, situato nella zona dell’ex mercato di Milano, oggi nel pieno centro della rinnovata vita notturna portata dalla riqualificazione dei Navigli. Se togliamo la difficoltà di raggiungerlo in macchina, alla fine è perfetto: palco e luci notevoli, area verde spaziosa che garantisce tutto il distanziamento di cui c’è bisogno per poter tornare ad organizzare qualcosa di decente.
Già, la musica sta lentamente ripartendo e anche se le limitazioni di cui sono oggetto i grandi eventi rimarranno presumibilmente a tempo indeterminato (tant’è che un futuro incentrato unicamente sui concerti in streaming sembra molto meno un incubo distopico rispetto a qualche mese fa), la scena del nostro paese, quella che non ha mai macinato grandi numeri, potrebbe utilizzare questo momento (si spera) di transizione per tornare a farsi vedere e fare quello che più ama fare.
Non è un caso, in effetti, che proprio quello di Fabrizio Pollio sia stato il mio primo live post lockdown. Era inizio luglio, al Parco Tittoni di Desio e non sembrava vero di essere di nuovo fuori casa a sentire musica dal vivo. Due mesi e diversi concerti dopo (tanti ma ovviamente non quanti avrei voluto) l’appuntamento è ancora con l’ex Io?Drama, in questa ottima cornice milanese.

Continua a leggere “Pollio @ Ride – Milano, 18 settembre 2020 [opening act Nove]”

Pollio @ La Salumeria della Musica, Milano – 30 marzo 2017

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Andrea Caristo

Il tempo passa in maniera strana. O meglio, è la nostra percezione del tempo che passa, ad essere strana. Ieri sera, verso la fine del concerto di Fabrizio Pollio alla Salumeria della Musica, lo stesso Fabrizio ricordava che “Humus”, il suo disco di debutto come solista, usciva quattro mesi fa. Ecco, viviamo in un’epoca di frenesia in cui una settimana lavorativa, per quanto mi riguarda, sembra durare un battito di ciglia. Eppure, allo stesso modo, un disco uscito quattro mesi fa sembra già vecchio di un secolo. Ci sono troppe cose da ascoltare, troppe sollecitazioni da cogliere al volo, troppi articoli da scrivere, troppi link da postare.
Continua a leggere “Pollio @ La Salumeria della Musica, Milano – 30 marzo 2017”

POLLIO – Vinci 2 biglietti per il concerto di giovedì 30 marzo alla Salumeria della Musica, Milano

Per vincere i due biglietti è sufficiente scrivere un messaggio alla pagina facebook di Off Topic indicando nome, cognome e numero di telefono.
I vincitori saranno avvisati entro le ore 23:59 del 29 marzo.

Fabrizio Pollio è un cantautore milanese, fondatore e frontman della band Io?Drama, dal 2013 membro attivo del collettivo Rezophonic e dal 2015 membro della Nazionale Artisti Tv.

Continua a leggere “POLLIO – Vinci 2 biglietti per il concerto di giovedì 30 marzo alla Salumeria della Musica, Milano”

Pollio: ecco il mio humus

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Intervista di Luca Franceschini
Immagini sonore di  Andrea Caristo [scattate al Serraglio, Milano, il 3 novembre 2016]

Incontro Fabrizio Pollio a fine ottobre un bar vicino a casa sua, a Milano. “Humus”, il suo primo lavoro da solista, sarebbe uscito il 4 novembre e il giorno precedente lo avrebbe presentato dal vivo al Serraglio, sempre a Milano. Quello che è successo agli Io?Drama me lo spiegherà lui stesso di lì a poco. Non è comunque la parte più interessante di questa chiacchierata: ho infatti davanti a me un artista, ma soprattutto un uomo che ha tutta l’entusiasmo di ripartire per una nuova avventura; questo ritrovarsi dopo essersi perso, prima ancora che le considerazioni sul passato, è ciò che mi ha colpito di più di tutte le parole che sono state pronunciate.
Continua a leggere “Pollio: ecco il mio humus”

Pollio – Humus (Maciste Dischi, 2016)

unnamed

Articolo di Luca Franceschini.

Humus è la terra, il suolo, ciò a cui stiamo attaccati e che ci troviamo a calpestare ogni giorno. Dalla stessa radice deriva la parola “umile”, che in origine è proprio chi ha ben presente che viene dalla terra, che polvere era e polvere ritornerà, e che dunque non si attribuisce meriti che non ha, ma neppure ha intenzione di chinare la testa ai colpi della sorte.
Continua a leggere “Pollio – Humus (Maciste Dischi, 2016)”

WordPress.com.

Su ↑