Scott Matthew

Scott Matthew – End of days (2018)

Postato il

Articolo di ElleBi

Ci sono artisti che sin dal primo ascolto rivelano di essere in sensibile, completa armonia col mio “sentire”…
Così è successo nel 2008 col cantautore australiano Scott Matthew, la cui voce mi è arrivata da subito come naturale estensione della sua anima… un luogo solitario, “buio”, profondo (proprio come quello sguardo che ho avuto il privilegio di incrociare nel 2014 in una tappa italiana del suo tour al Biko di Milano), spesso dolente, in cui sin dagli esordi ha trovato rifugio e ispirazione, soprattutto nei momenti di tristezza.

Leggi il seguito di questo post »

Scott Matthew – un’anima in continuo movimento

Postato il Aggiornato il

Immagine

Intervista di James Cook

Sguardo con una dolce malinconia di fondo. Occhi “scuri” come il luogo dell’anima da cui attinge ispirazione quando scrive. Voce che porta in sé una viscerale carica emotiva, dalla quale è facile lasciarsi conquistare, se ci si  “abbandona” al suo ascolto. Sto parlando di Scott Matthew, cantautore di origine australiana, che ho avuto l’opportunità di incontrare per una breve ma intensa conversazione al Biko di Milano, in occasione della prima data del suo nuovo lungo tour europeo.
Leggi il seguito di questo post »