Bud Spencer Blues Explosion – BSB3 (42 Records, 2014)

Postato il

bsb3

Articolo di Chiara Baini

Il ritorno sulla scena dei Bud Spencer Blues Explosion è segnato dal nuovo album, BSB3, uscito il 3 giugno sia in formato digitale che in versione CD e vinile in copie limitate. Reduci da un ottimo tour dove hanno anche concesso qualche anteprima del nuovo disco, il duo romano, composto da Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio, porta con sè le emozioni dei concerti live vissuti e un’adrenalina ancora in circolo che aiuta la stesura di un album senza precedenti.

Terzo disco dei BSBE, questo numero tre è ricorrente: oltre a comparire nel nome dell’album e nella data di uscita, è presente sotto forma di simbolo nella copertina dell’album. È il numero divino per eccellenza, qui rappresentato ironicamente da un triangolo di tramezzino nel cielo. Dieci tracce rock, la presenza forte di chitarra e batteria, nessun featuring: il merito è solo dei due artisti. Il duo romano ci spiazza con testi talvolta duri, ma a loro modo romantici e l’album è nel complesso un ottimo lavoro.
Il disco si apre con una graffiante ed energica Duel, primo brano estratto il cui video curato da Alex Infascelli è surreale e al limite della censura. Si passa poi a Hey man, in cui si sente tutta la potenza incredibile di Adriano che gioca con la chitarra. Particolare il brano strumentale Camion, ricorda mondi lontani, quasi esotici e selvaggi. Subito dopo arriva Rubik, che ci presenta il duo in una versione più light. Ottima la scelta di chiudere con Troppo tardi, una ballata delicata e sensuale a salutare un album che non concede pause. Sono i ritmi ruvidi e graffianti, i testi semplici ma carichi di forza, a rendere questo album particolare e coinvolgente. Ho scelto questo disco come colonna sonora di un recente viaggio, ascoltandolo ripetutamente fino a sentirlo mio, fino a farlo entrare nell’anima. Il consiglio che vi vorrei dare è non solo quello di ascoltare l’album più volte, ma quello di prenotare un posto in prima fila ad un loro concerto per apprezzare meglio l’esplosione di vita dei BSBE.

Tracklist:
01. Duel
02. Mama
03. Hey man
04. Miracoli
05. No soul
06. Croce
07. Camion
08. Rubik
09. Inferno personale
10. Troppo tardi

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...