Ricerca

Off Topic

Solo contenuti originali

Tag

Enrico Rava

Enrico Rava | Fred Hersch – The Song Is You (ECM Records, 2022)

R E C E N S I O N E


Recensione di Riccardo Talamazzi

Siamo tutti un po’ in trepida attesa quando due grandi musicisti come Fred Hersch ed Enrico Rava si mettono insieme per la prima volta con l’obiettivo di registrare un disco come questo The Song Is You. Due artisti che mettono soggezione, non foss’altro che per la loro straordinaria storia individuale vissuta pienamente nell’ambito del jazz, per non parlare della perizia tecnica e brillante creatività che sono un marchio di fabbrica riconosciuto unanimamente da ogni appassionato. Logico aspettarsi da questa coppia estemporanea un risultato sicuramente adeguato alle aspettative. Così è, almeno in massima parte. Riascoltando l’album in lungo e in largo ci si rende anche conto, però, di come, al di là del’utilizzo di una sintassi sempre raffinata, non sempre la musica riesca a riempire certi vuoti imprevisti. Nel mare aperto dell’improvvisazione è comunque lecito avvertire qualche smarrimento momentaneo, un’indecisione passeggera. Ovviamente, non essendoci incisioni precedenti che riguardino Hersch e Rava in coppia, non abbiamo termini di paragone adeguati ma dobbiamo tener presente che entrambi si sono già testati, ciascuno con partner diversi, nelle formazioni a duo. Rava, ad esempio, può vantare esperienze con pianisti come Stefano Bollani ed Hersch con trombettisti come Ralph Alessi, tanto per citare a memoria. Quindi, nel curioso interscambio tra coppie differenti, ciascuno conosce perfettamente l’arte del duo. Addirittura Hersch, nella sua autobiografia scritta nel 2017, Good Things Happen Slowly, dichiara di sentirsi molto gratificato nell’esperienza musicale a due, avendo spesso la possibilità di accompagnare l’altro strumento non tanto con voicings di svariati colori ma realizzando due linee melodiche in possibile contrappunto, una per ciascuna mano, dilatando così la variabilità creativa del suo pianoforte. A dir la verità, Rava e Hersch si erano già esposti suonando insieme in una serie di concerti pubblici a partire dall’estate dell’anno scorso ma la testimonianza discografica resta come il ragionato ritratto di una collaborazione colma d’inventiva e di nuove possibilità.

Continua a leggere “Enrico Rava | Fred Hersch – The Song Is You (ECM Records, 2022)”

Andrew Cyrille, William Parker & Enrico Rava – 2 Blues for Cecil (Tum Records, 2022)

R E C E N S I O N E


Recensione di Mario Grella

Per ricordare Cecil Taylor, grande pianista jazz scomparso nel 2018, si sono messi insieme tre grandi musicisti ovvero il flicornista e trombettista Enrico Rava, il batterista Andrew Cyrille e, il più giovane dei tre, il bassista William Parker. Non si tratta però di un “matrimonio di puro interesse”, poiché i tre hanno già fatto parte della ”Cecil Taylor Unit” e di altri ensemble a cui diede forma Cecil Taylor. Da questo fruttuoso incontro nasce 2 Blues for Cecil, disco registrato dopo il concerto del trio tenutosi il 31 dicembre 2020 e intitolato “Tribute to Cecil Taylor” nell’ambito del festival “Sons d’hiver” a Parigi. Come poteva incominciare un disco così? Naturalmente, vista la natura dei tre, anzi dei quattro musicisti, con Improvisation no. 1, dove le spazzole fugaci come un battito d’ali di Andrew Cyrille e il suono apparentemente accennato e in cerca di appoggi di Enrico Rava, dicono subito su quale terreno ci troviamo a muovere.

[Foto Luciano Rossetti © Phocus Agency]
Continua a leggere “Andrew Cyrille, William Parker & Enrico Rava – 2 Blues for Cecil (Tum Records, 2022)”

Enrico Rava – Edizione Speciale (ECM Records, 2021)

R E C E N S I O N E


Recensione di Mario Grella

Poteva sembrare strano che sul palco del festival Jazz Middelheim di Anversa nel 2019, a prendersi gioco del jazz e a giocare con esso, ci potesse essere un italiano che festeggiava il suo ottantesimo compleanno. E invece c’era, e quell’ottantenne era Enrico Rava. A dire il vero in quella occasione si festeggiava anche un altro compleanno, quello dell’etichetta ECM Records che di anni ne festeggiava cinquanta. Così invece di essere noi a fare un regalo ai festeggiati, sono loro che hanno fatto un “regalo” a noi, con questo magnifico lavoro, registrato dal vivo, dal titolo mai più azzeccato di Edizione Speciale. Sei pezzi eleganti, raffinati ed equilibrati, come solo i grandissimi sanno fare. Una “solitudine che sa di allegria”, ecco è così che vorrei definire questo lavoro, uscito nello scorso mese di ottobre e nel quale qualsiasi estimatore dello straordinario jazzista italiano, potrà apprezzare la sua capacità di innovare conservando e conservare innovando.

Continua a leggere “Enrico Rava – Edizione Speciale (ECM Records, 2021)”

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑