Cerca

Off Topic

Voci fuori dal coro

Tag

E. Joshin Galani

Alberto Fortis : quarant’anni tra musica e poesia

I N T E R V I S T A


Articolo di E. Joshin Galani

È uscito il 12 Novembre FORTIS – 1° officiALive, primo live ufficiale di Alberto Fortis, che celebra la sua carriera musicale lungo 40 anni. Il debutto discografico è nel ’79 con l’album “Alberto Fortis” dove viene accompagnato dalla PFM. Il successo è immediato, punto di partenza per una brillante carriera che si snoda in sedici album realizzati tra Italia, Stati Uniti e Inghilterra, un disco di platino, due d’oro e oltre un milione e mezzo di album venduti lo consacrano tra i grandi protagonisti della musica italiana.
Le sue collaborazioni musicali hanno spaziato negli anni con artisti di prim’ordine:  George Martin (produttore dei Beatles), la London Philarmonic Orchestra, PFM (Premiata Forneria Marconi), Claudio Fabi, Lucio Fabbri, Gerry Beckley (America), Carlos Alomar (produttore di David Bowie), Bill Conti, Guido Elmi e l’Orchestra Sinfonica Arturo Toscanini.
Ho scambiato una bella chiacchierata con Alberto tra passato e presente.

Continua a leggere “Alberto Fortis : quarant’anni tra musica e poesia”

Francesco Guccini: non tornerò live, non sono Aznavour che saltella sul palco!

C O N F E R E N Z E


Articolo di Joshin E. Galani

In uscita il 15 novembre per BMG Note di viaggio, primo volume della raccolta delle più belle canzoni del cantautore Francesco Guccini, prodotte e arrangiate da Mauro Pagani e reinterpretate da diversi artisti italiani che vedrà alla luce un secondo capitolo nel 2020. Il disco contiene un inedito, Natale a Pavana.
Un nuovo brano, con impeto e slancio, dopo l’abbandono della carriera e l’uso del dialetto pavanese. La canzone è intrisa di ricordi di infanzia, nostalgie, dei natali in famiglia nel loro paese d’origine, Pavana. Ai ritornelli Mauro Pagani. I video raccoglie immagini recenti ma anche di repertorio della carriera di Guccini.

Continua a leggere “Francesco Guccini: non tornerò live, non sono Aznavour che saltella sul palco!”

Rumori dal Fondo: il concept spaziale di ‘Comete’

I N T E R V I S T A


Articolo di Joshin E. Galani

Il 18 Ottobre uscirà il terzo album in studio dei Rumori dal Fondo.
Si intitola Comete e contiene nove brani prodotti da Davide Ferrario; vanta la collaborazione di Danny Snow e di Vito Gatto. Il video di Abilità è diretto da Roberto Rup Paolini. Ho incontrato Massimiliano Galli, creatore del progetto Rumori dal Fondo per saperne un po’ di più di questo viaggio musicale.

Continua a leggere “Rumori dal Fondo: il concept spaziale di ‘Comete’”

Piero Pelù e il suo singolo con Greta Thunberg

In uscita il 18 ottobre il brano Picnic all’inferno

C O N F E R E N Z E


Articolo di Joshin E. Galani

Abbiamo incontrato Piero Pelù a pochi giorni dall’uscita del suo brano Picnic all’inferno, che anticipa la serie di live del Benvenuti al mondo tour dal 13 al 22 novembre .
Picnic all’inferno vede la partecipazione di Greta Thunberg, presente con la voce campionata nel suo discorso che fece in occasione della COP24 del 2018 a Katowice (Polonia).
Ascoltando il brano in anteprima, emerge una sorta di rap della giovane attivista svedese, inserito in un rock blues in puro stile Pelù.
Per la realizzazione di questa sorta di singolare duetto, sono stati presi contatti con la famiglia Thunberg, che sentito il brano, ha dato l’approvazione

Continua a leggere “Piero Pelù e il suo singolo con Greta Thunberg”

Pensieri Passeggeri, ultimo nato a casa Pablo e il Mare: mood sentimentàl, marinero e trasognato

I N T E R V I S T A


Articolo di E. Joshin Galani

È uscito il 9 Ottobre Pensieri passeggeri il nuovo disco di Pablo e il Mare, il progetto del quintetto guidato da Paolo Antonelli. Quarto album di musica d’autore in chiave folk e non solo, si spazia nei territori acustici new wave, reggae, funk e un’elettronica di misura che non prende il sopravvento.
Debutto con vittoria del premio Rock Targato Italia nel 2005, al quale segue la pubblicazione di Onde, disco d’esordio apprezzato dalla critica. Miramòr secondo lavoro del 2011, che conferma il pop di qualità, seguito da Respiro del 2015 che ha conquistato unanimemente pubblico e stampa.
Ho amato molto Respiro, ed ho atteso con curiosità Pensieri passeggeri che si rivela essere un album garbato e ricco di molteplici influenze musicali. Con gran piacere ho scambiato quattro chiacchere con Paolo Antonelli per farmelo raccontare più da vicino.

Continua a leggere “Pensieri Passeggeri, ultimo nato a casa Pablo e il Mare: mood sentimentàl, marinero e trasognato”

Kazu Makino – Adult Baby (Adult Baby Records/K7, 2019)

R E C E N S I O N E


Articolo di Joshin E. Galani

E’ uscito a settembre Adult Baby, album dell’artista giapponese Kazu Makino, polistrumentista e cantante dei Blonde Redhead (gruppo indie-rock newyorkese, attivo dal 1993, composta da Kazu Makino e dai gemelli italiani Simone e Amedeo Pace) che, per questa uscita presenta semplicemente il suo nome di battesimo.
Esce per la Adult Baby Records, etichetta fondata dalla stessa Kazu Makino e distribuito dalla K7.
Anticipato ad aprile dal singolo Salty girato all’isola d’Elba dove Kazu si è trasferita ed ha visto nascere questo suo nuovo progetto.

Continua a leggere “Kazu Makino – Adult Baby (Adult Baby Records/K7, 2019)”

Missincat – 10 (Listen Collective/ Uma Records, 2019)

R E C E N S I O N E


Articolo di E. Joshin Galani

Torna finalmente Missincat, dopo due anni dal suo ultimo EP Forces, con questo nuovo album 10 in uscita il 13 settembre. Dieci come simbolo di annullamento, di abbandonare le esperienze precedenti per lasciare spazio al presente, rinnovarsi, ricominciare, arrivando a perfezionare di nuovo un ciclo di compimento.

Continua a leggere “Missincat – 10 (Listen Collective/ Uma Records, 2019)”

Batti 5: 5 domande in 5 minuti – Fulminacci

Le contiamo sulla punta delle dita: 5 domande ai nostri artisti, il tempo di batter 5 et voilà, in 5 minuti le risposte.

Intervista di E. Joshin Galani

Per il Batti 5 di questa settimana è nostro ospite Fulminacci. Il suo primo album La vita veramente, è uscito ad aprile, preceduto dal singolo Borghese in borghese. Da qualche mese una crescente curiosità è diventata un consenso di pubblico e critica.
Abbiamo voluto saperne di più, ecco le nostre 5 domande.

Continua a leggere “Batti 5: 5 domande in 5 minuti – Fulminacci”

Gianni Maroccolo: Alone è anche inteso in italiano, l’aura che c’è intorno ad ogni persona [l’intervista]

I N T E R V I S T A


Articolo di E. Joshin Galani

È uscito per la Contempo Records Alone Vol. 2 – Abisso di Gianni Maroccolo, secondo capitolo del “disco perpetuo”, che vede le collaborazioni di Marco Cazzato, Michele Bernardi, Mirco Salvadori e diversi ospiti: Angela Baraldi, Howie B., Marina Rei, Alessandra Celletti, Adriano Viterbini, Beppe Brotto, Andrea Cavalieri, Francesca Bono, Life in The Woods. L’argomento è il naufragio della F174 nel Natale del 1996. Una nave di legno sovraccarica all’inverosimile di persone provenienti da India, Pakistan e Sri Lanka affonda causando la morte di 283 persone. In viaggio verso la morte questi passeggeri, attraversano le fasi della speranza della partenza, ma anche la paura, il sovraffollamento, gli odori di umanità e di mare e poi l’acqua che entra, la speranza dell’aiuto che si risolverà invece in tragedia. L’abisso, forse non è solo quello in cui sono caduti i migranti, ma la non sensibilità di chi li mette in quelle condizioni, l’abisso della non conoscenza…. È potente questa idea di Gianni Maroccolo, una scelta carica di umanità, ed in un momento in cui Gianni raramente rilascia interviste, ho il privilegio di parlare intensamente con lui di questo suo nuovo capitolo musicale. Buona lettura

Continua a leggere “Gianni Maroccolo: Alone è anche inteso in italiano, l’aura che c’è intorno ad ogni persona [l’intervista]”

WordPress.com.

Su ↑