Cerca

Off Topic

Solo contenuti originali

Tag

Erlend Apneseth

Erlend Apneseth – Fragmentarium (Hubro, 2020)

R E C E N S I O N E


Recensione di Mario Grella

Avevo ascoltato Erlend Apneseth, con il suo trio nello scorso ottobre a Novara, nell’ambito di NovaraJazz Winter 2019/2020 ed avevo ben compreso di non avere dinnanzi il solito musicista. Frangmentarium è un progetto commissionato in origine per il Kongsberg Jazz Festival, ed ora è un magnifico lavoro discografico, al trio originario con Erlend Apneseth ai violini, Stephan Meidel alla chitarra ed elettronica e Øyivind Hegg-Lunde alle percussioni, si sono uniti Hardanger Stein Urheim alla chitarra ed elettronica, Anja Lauvdal, piano e synt, Hans Hulbaekmo alla batteria, percussioni, arpa ebraica e flauto, Fredrik Luhr Dietrichson al contrabbasso, Ida Lovli Hilde alla fisarmonica.

Continua a leggere “Erlend Apneseth – Fragmentarium (Hubro, 2020)”

Erlend Apneset Trio @ Piccolo Coccia, Novara – 26 ottobre 2019

A P P U N T I  D A  N O V A R A J A Z Z


Articolo di Mario Grella

C’è un famoso libro di Eric Hobsbawm, di qualche anno fa, che si intitola “L’invenzione della tradizione” che va alla ricerca della origine di alcune tradizioni, ma soprattutto svela anche l’invenzione di tradizioni mai esistite. Sabato 26 ottobre, nell’intima atmosfera del Piccolo Coccia, tornava alla mente proprio il titolo del libro di Eric Hosbawm ascoltando l’Erlend Apneseth Trio, ovvero Erlend Apneseth ai violini, Stephan Meidel alla chitarra ed elettronica e Øyivind Hegg-Lunde alle percussioni.

Continua a leggere “Erlend Apneset Trio @ Piccolo Coccia, Novara – 26 ottobre 2019”

WordPress.com.

Su ↑