Pending lips festival

Voci dal Pending Lips: intervista ai P-Flash

Postato il Aggiornato il

eleonora-perretta

Intervista di Luca Franceschini

Agosto è impietoso, si sa, e tutto quello che non riesce ad essere completato prima del suo arrivo, è destinato ad essere inesorabilmente rimandato a settembre. Lo dico più o meno a mo di scusa, perché questa intervista ai P-Flash, originariamente svoltasi il 13 luglio, ci ha messo davvero troppo a vedere la luce. Colpa del sottoscritto, ovviamente, e colpa anche un po’ di quello che per me sarebbe un mese da cancellare dal calendario…

Leggi il seguito di questo post »

Voci dal Pending Lips: intervista ai Seveso Casino Palace

Postato il Aggiornato il

04

Intervista di Luca Franceschini

Tra le band più interessanti scoperte a questa edizione del Pending Lips, ci sono sicuramente i Seveso Casino Palace. Hanno un nome strano e apparentemente senza senso (ero partito con l’idea di chiederglielo subito, che cosa significasse, ma poi ho rischiato di dimenticarmene ed è venuto fuori solo alla fine). Sono giovanissimi (le due componenti femminili frequentano ancora le scuole superiori, gli altri sono in università), ma hanno un affiatamento che non diresti, personalità spiccata e soprattutto, scrivono canzoni energiche e dalla grande carica melodica.

Leggi il seguito di questo post »

Voci dal Pending Lips: intervista a Tales Of Unexpected – TOU

Postato il

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Intervista di Luca Franceschini

I Tales Of Unexpected hanno un nome in inglese ma fanno musica in italiano, un rock che ricorda a tratti quello di grandi gruppi degli anni ’90 come Afterhours o Marlene Kuntz, ma che paga anche un fortissimo debito alla New Wave dei Diaframma e dei primissimi Litfiba. Una proposta non facile al primo ascolto ma senza dubbio originale e coraggiosa. “Sciame di Vanesse”, il loro disco d’esordio, è uscito quasi un anno fa, ha riscosso buoni consensi ed è stato il perfetto biglietto da visita per la partecipazione all’edizione 2016 del Pending Lips, dove sono arrivati fino alle semifinali. Ho raggiunto per telefono il chitarrista Giuseppe Mazzola per saperne di più su una realtà davvero speciale e molto difficile da inquadrare nella odierna scena indie rock italiana.

Leggi il seguito di questo post »

Voci dal Pending Lips: intervista agli Edless

Postato il Aggiornato il

01

Intervista di Luca Franceschini

Incontro gli Edless in un pub milanese in una piovosa sera di fine primavera. La band è quasi al completo, ci sono il cantante e chitarrista Fabio Bonvini, suo fratello Marco (bassista), il chitarrista Giorgio Pasculli e il batterista Niccolò Rocco. Manca all’appello solo “l’uomo del Synth” Leonardo Musumeci, ultimo entrato nel gruppo, quello che ha dato un grosso contributo a plasmarne il sound attuale. Con loro c’è anche Giulia Nutini, che è una sorta di sesto membro del gruppo, che segue le prove e disegna illustrazioni e animazioni per i loro video. Una parte non secondaria, quella visiva, nella proposta artistica degli Edless, come vedremo.
Leggi il seguito di questo post »

Voci dal Pending Lips: intervista a The Cat and The Fishbowl

Postato il Aggiornato il

the cat 01

Intervista di Luca Franceschini

Matteo Bonavitacola e Filippo Gaudenzi sono i The Cat and The Fishbowl, un duo che ha saputo conquistare il Pending Lips grazie alla sua miscela equilibrata di folk tradizionale e pop solare e divertente. Una chitarra, un violino, qualche intreccio vocale, canzoni che spaziano tra l’inglese, l’italiano ed il francese. Leggi il seguito di questo post »