Ricerca

Off Topic

Solo contenuti originali

Tag

Francesco Bianconi

Francesco Bianconi @ Castello Sforzesco – Milano, 13 luglio 2021

L I V E – R E P O R T


Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Lino Brunetti

Forever, oltre ad essere stato uno dei dischi più belli dell’anno passato, almeno per il sottoscritto, ha rappresentato per Francesco Bianconi il capitolo del definitivo raggiungimento della maturità. Che, lo capisco, è un giudizio un po’ strano da dare, per un artista che è in giro da oltre vent’anni e che con i Baustelle ha scritto un pezzo non secondario della musica italiana.
Eppure, quando ai tempi de I mistici dell’occidente e di Fantasma aveva provato a virare verso un cantautorato in qualche modo più sofisticato, i risultati non erano stati del tutto convincenti.
La sua prima prova da solista, arrivata dopo i due volumi de L’amore e la violenza, che avevano riportato la sua band madre sul terreno Pop a lei più congeniale, è invece di tutt’altra pasta. Le orchestrazioni, il linguaggio della musica classica contemporanea, una scrittura di livello altissimo che trascende qualunque tipo di etichetta o dimensione precostituita, per abbracciare il piano di una bellezza assoluta e senza tempo, sono tutti dati che rendono la parola “capolavoro” niente affatto esagerata.
È un disco che meritava di essere portato dal vivo ed è per questo che i continui rinvii a causa della situazione pandemica, dopo che già la pubblicazione era stata rinviata, facevano male.
Oggi finalmente si riesce a recuperare e la data milanese, nell’elegante cornice del Castello Sforzesco, è indubbiamente un’occasione privilegiata per ascoltare queste canzoni, approfittando anche della fortunata congiuntura metereologica che ha tenuto i violenti temporali previsti, confinati a poche ore prima dall’inizio.

Continua a leggere “Francesco Bianconi @ Castello Sforzesco – Milano, 13 luglio 2021”

Classifica dei 50 migliori album del 2020

R E C E N S I O N E


Ci siamo. Siamo arrivati al panettone. Superate le festività natalizie, puntuale come le tasse, ecco il consueto appuntamento con la classifica di fine anno. Tradizione, per noi, vuole che il “listone” sia affidato alla competenza e alla curiosità di Simone Nicastro che ci accompagna in questo viaggio a ritroso lungo un 2020 particolarmente complicato. Isolamento, paura e incertezza hanno rischiato di metterci all’angolo. Abbiamo però una certezza: la musica è un’amica fedele che sa starci vicino anche e soprattutto nei momenti difficili. Cibo per l’anima, ristoro per cuori affamati. C’è tanta buona musica in giro, tanta da affollare ogni nostra giornata. Una classifica è necessariamente parziale e soggettiva, la musica non è una scienza esatta e le emozioni che trasmette sono individuali, però ci auguriamo che sia uno stimolo al confronto. Se ciò avviene abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. Vi lasciamo perciò alle parole di Simone. Buona lettura e buona musica!

La redazione

Articolo di Simone Nicastro

Come ogni anno (da un bel po’ di anni ormai) inizia qui il mio percorso di memoria personale e valutazione totalmente soggettiva dell’anno discografico appena trascorso. Anno che, ahimè, sappiamo tutti essere stato fin troppo pieno di dolore e sacrifici. Mai come in questi 12 mesi ringrazio il cielo di essere riuscito ad alimentare, ancora una volta, il desiderio inesauribile di ascoltare e confrontarmi con l’arte musicale, di farmi trasportare da essa e, infine, di non esserne mai sazio.

Continua a leggere “Classifica dei 50 migliori album del 2020”

Francesco Bianconi – Forever (Ponderosa/BMG, 2020)

R E C E N S I O N E


Articolo di Antonio Sebastianelli

Sull’ultimo splendido numero di Linus dedicato a Battiato, Francesco Bianconi parla dell’incontro in giovanissima età con il maestro siciliano e la sua musica. Quello che ci racconta nelle ultime righe è esemplare del suo processo creativo e risulta perfettamente inserito nel canone artistico moderno; di chi tende sempre più ad emulare, che si tratti di stile musicale o anche di estetica, riproducendo all’infinito schemi e stilemi di un’altra epoca. Un tempo ci si distanziava dai maestri e si cercava una propria strada, oggi si accetta senza condizioni né tentennamenti il paragone e la sudditanza intellettuale.


Continua a leggere “Francesco Bianconi – Forever (Ponderosa/BMG, 2020)”

PER gli invisibili: Vasco Brondi, Tre Allegri Ragazzi Morti, Massimo Zamboni @ Scandiano (Re) – 9 ottobre 2020

L I V E – R E P O R T


Articolo di Luca Franceschini

Dubito che i concerti debbano riprendere per il bene di tutte quelle persone che hanno passato quasi tutto il tempo a fare la fila al bar (ce n’era uno solo ed era comprensibilmente affollato) o che hanno fatto milioni di volte avanti e indietro per prendersi da bere; o ancora, per il tipo brillante seduto davanti a me, che ha nell’ordine: chiacchierato con la sua ragazza del più e del meno a voce altissima, bevuto ad occhio cinque o sei birre nell’arco di un’ora (non è che lo spiassi ma era difficile ignorarlo) e urlato: “Canta coglione! Smettila di parlare!” a Vasco Brondi quando il malcapitato ha deciso che era giunto il momento di fare un saluto di benvenuto ai presenti. Inutile dire che quando l’artista ferrarese si è effettivamente messo a cantare, il suddetto spettatore se n’è stato tutto il tempo a controllare il telefonino (la sua ragazza si è pure guardata un video, con tanto di microfono ben vicino all’orecchio, chissà mai che la musica dagli altoparlanti non la disturbasse troppo).
Scusate lo sfogo ma dovevo scriverlo: si parla tanto e giustamente di far ripartire in condizioni normali la musica dal vivo, si fanno tanti paragoni con le discoteche, anche ieri sera Davide Toffolo ci ha tenuto a rimarcare che il pubblico dei concerti è il più educato e motivato che ci sia… beh, consentitemi di fare dei bei distinguo. Per carità, anche questa sera ho visto tanta gente attenta, partecipe, educata; ma per ognuno di loro ce n’è un altro che si comporta come il personaggio sopra nominato, e sono sempre troppi quelli che ancora pensano che andare a sentire qualcuno suonare, pagando il biglietto, equivalga a fare i propri porci comodi.

Continua a leggere “PER gli invisibili: Vasco Brondi, Tre Allegri Ragazzi Morti, Massimo Zamboni @ Scandiano (Re) – 9 ottobre 2020”

ContempoRarities 2018: Pinocchio! – concerto di Natale

Articolo di Eleonora Montesanti, immagini sonore di Alessandro Pedale

C’era una volta…
Un re! – diranno subito i miei piccoli lettori.
No, ragazzi, avete sbagliato. C’era una volta un pezzo di legno.

E’ così che inizia Le avventure di Pinocchio di Carlo Collodi, storia che venne pubblicata per la prima volta sul Giornale per bambini tra il 1881 e il 1883. Così inizia anche la trasposizione filmica di Lorenzo Comencini del 1972, quella che ha consacrato Nino Manfredi come il Geppetto per eccellenza e, soprattutto, quello che ha dato al musicista milanese Fiorenzo Carpi la possibilità di scrivere una delle colonne sonore più tenere e strazianti della cinematografia italiana.

Continua a leggere “ContempoRarities 2018: Pinocchio! – concerto di Natale”

Baustelle @ OGR Officine Grandi Riparazioni, Torino – 29 settembre 2018

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Alessandro Pedale

Francesco Bianconi stasera è più loquace e rilassato del solito. Dopo aver esaurito la lunga lista di nomi da ringraziare (comprensibile, visto che è l’ultima data del tour) ed illustrato qualche retroscena sull’ultimo brano della serata, “Spaghetti Western”, una ghost track che, a suo dire, quasi nessuno all’epoca era riuscito a trovare sul disco, e che ora è alla sua prima esecuzione in assoluto, si fa scappare una frase a suo modo significativa: “Ci prenderemo una lunga pausa, adesso; e ricordatevi sempre che contano solo due tempi, nella vita: il presente e il futuro. Il passato ha rotto i coglioni!”.

Continua a leggere “Baustelle @ OGR Officine Grandi Riparazioni, Torino – 29 settembre 2018”

Baustelle @ Phenomenon, Fontaneto D’Agogna (No) – 13 Aprile 2018

Articolo di Luca Franceschini, immagini di Sofia Bressan

Il secondo volume de “L’amore e la violenza” è arrivato in fretta, del tutto inaspettato. L’avessero pianificato in anticipo o, come hanno detto loro, fosse venuto fuori sull’onda dell’entusiasmo per alcune canzoni composte in tour, sta di fatto che ad un anno di distanza dal precedente, abbiamo di nuovo un disco dei Baustelle di cui parlare. E, beninteso, un disco che a questo giro funziona decisamente meno del precedente: ci sono alcuni bei colpi, una manciata di intuizioni più che apprezzabili e, disseminati un po’ ovunque, sprazzi dell’antica classe di una band che, comunque la si voglia vedere, di cose ne ha dette e fatte abbastanza da meritarsi molti più complimenti che critiche.

Continua a leggere “Baustelle @ Phenomenon, Fontaneto D’Agogna (No) – 13 Aprile 2018”

Baustelle @ Alcatraz, Milano – 21 Settembre 2017

Live report e immagini sonore di Stefania D’Egidio

Quasi sold out all’Alcatraz di Milano per la penultima tappa del tour “Amore e Violenza” dei Baustelle: il pubblico è quello dei fedelissimi, gli stessi che il 9 settembre avevano sfidato il diluvio universale di Sesto San Giovanni pur di vederli e che non vedevano l’ora di poter assistere allo spettacolo. L’attesa è finalmente finita, il concerto inizia alle 21.30 con il giovanissimo cantautore toscano Lucio Corsi che, con un look sfacciatamente anni ’70 e la sua Gibson acustica, intrattiene i fans con tre canzoni dai testi un po’ criptici.

Continua a leggere “Baustelle @ Alcatraz, Milano – 21 Settembre 2017”

Baustelle @ Teatro Candoni – Tolmezzo (UD), 29 marzo 2017

Articolo di Giovanni Tamburino, immagini sonore di Valentina Brosolo

Le luci si sono appena riaccese dopo la breve impacciata esibizione di un Lucio Corsi (in chitarra acustica e vestito vagamente femminile) che, nonostante qualche brutto tiro dell’emozione, è riuscito a far scorgere un grande talento ed una fantasia estremamente spiccata nei testi: favole musicate di animali quasi antropomorfi della sua Maremma in massima parte tratte dal suo Bestiario Musicale.
Continua a leggere “Baustelle @ Teatro Candoni – Tolmezzo (UD), 29 marzo 2017”

WordPress.com.

Su ↑