Ricerca

Off Topic

Solo contenuti originali

Tag

Interpol

Interpol – The Other Side of Make-Believe (Matador Recods, 2022)

R E C E N S I O N E


Recensione di Andrea Notarangelo

Gli Interpol ritornano con la loro settima fatica, The Other Side Of Make-Believe. Il settimo sigillo però non suggella e per chi scrive è davvero un peccato. Da sempre, la band di New York si è dovuta confrontare con un disco, il proprio debutto intitolato Turn On the Bright Lights e uscito giusto vent’anni fa (2002). Da questo confronto non sempre il trio ne è uscito bene. È vero, l’album appena citato era un capolavoro perché introiettava tutti gli stilemi new wave di qualche decennio precedente e li risputava aggiornati ai primi anni duemila con l’innesto di un’urgenza verace che faceva ben sperare per il futuro. Ad essere onesti la stessa sindrome viene condivisa con band affini quali Bloc Party ed Editors, e, se vogliamo essere sinceri fino in fondo, chi ne è uscito bene sono stati proprio i primi, che in questo 2022 hanno rilanciato la propria carriera attraverso il bellissimo Alpha Games.

Continua a leggere “Interpol – The Other Side of Make-Believe (Matador Recods, 2022)”

Algiers @ Biko, Milano – 12 maggio 2022

L I V E – R E P O R T


Articolo e immagini sonore di Stefania D’Egidio

La serata era iniziata proprio male perché arrivata al Biko mi accorgo che, nella fretta, avevo montato un fondo di bottiglia al posto del solito obiettivo e, si sa, nell’atmosfera intima dei club underground le luci devono essere rigorosamente basse: dopo mesi di inattività, penso tra me e me, ci si mette pure la sfiga… Un’oretta di attesa che mi sembra infinita, durante la quale il circolo va riempiendosi piano piano, con gente venuta anche da fuori, a riprova che questa band merita di brutto, non a caso avevo deciso di chiedere l’accredito perché ne ero rimasta folgorata al primo ascolto, per la maestria degli Algiers nel mescolare generi diversi, dall’industrial al punk, fino al free jazz e per la capacità del loro frontman, Franklin James Fischer di scrivere testi incendiari.

Continua a leggere “Algiers @ Biko, Milano – 12 maggio 2022”

NOS Primavera Sound 2019 – Il gemello diverso del Primavera Sound

C O M U N I C A T O – S T A M P A


Articolo di Claudia Losini

C’è chi adora i bagni di folla, e chi preferisce l’atmosfera raccolta, chi vuole vivere la frenesia della città, e chi godersi i tramonti steso sull’erba, chi ama vivere tutto fino all’ultimo secondo, e chi preferisce i risvegli lenti. C’è chi ama la Spagna, e chi il Portogallo. Nato nel 2012 con il nome Optimus Primavera Sound, il festival di Porto è da sempre stato il gemello “minore” dell’ormai quotatissimo evento spagnolo, arrivato a essere considerato il Coachella europeo.

Continua a leggere “NOS Primavera Sound 2019 – Il gemello diverso del Primavera Sound”

The Cure @ Hyde Park, London (Uk), 7 luglio 2018

Ph. Tom Hancock

Articolo di Luca Franceschini

Avevo giurato che non sarei più andato ad un concerto con più di 10mila persone ma c’erano i Cure a Londra, unica data del 2018 (anche se poi ne hanno fatta un’altra una decina di giorni prima, nell’ambito della rassegna curata da Robert Smith, Southbank) e resistere è stato impossibile.

Continua a leggere “The Cure @ Hyde Park, London (Uk), 7 luglio 2018”

Interpol @ Carroponte, Sesto San Giovanni (Mi) – 23 agosto 2017

Articolo di Simone Nicastro immagini sonore di Elly Contini

Gli Interpol sono amati in Italia. Lo sono fin da quel primo album “Turn on the Bright Lights” che questa sera viene celebrato nei suoi primi 15 anni di vita. Inutile soffermarci qui sulla bellezza e l’importanza di quel lavoro che ad inizio anni zero ha rilanciato il post punk e in generale il suono wave che ancora oggi non smette di fare continui proseliti sia tra i musicisti che tra gli ascoltatori.

Continua a leggere “Interpol @ Carroponte, Sesto San Giovanni (Mi) – 23 agosto 2017”

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑