Cerca

Off Topic

Solo contenuti originali

Tag

Universal

Massimo Zamboni – La macchia mongolica (Universal, 2020)

R E C E N S I O N E


Articolo di Cinzia D’Agostino

Sono passati quasi quarant’anni dalla Berlino che fece incontrare  Massimo Zamboni e Giovanni Lindo Ferretti, i due padri del punk rock italiano che formarono gli indimenticabili C.C.C.P. dalle cui ceneri nacquero i C.S.I. E’ in questo periodo che i due intraprendono un viaggio in Mongolia attraverso la Transiberiana, un viaggio che lascerà un segno profondo soprattutto in Massimo e dal quale verrà alla luce un capolavoro della musica italiana, Tabula Rasa Elettrificata. Ma non sarà l’unico frutto di questa esperienza forte e trascendentale. Vent’anni dopo, Zamboni sente il richiamo di questa terra che oramai gli appartiene e intraprende un nuovo pellegrinaggio con la moglie; poco dopo, sarà concepita la loro figlia Caterina che verrà al mondo con una macchia inconfondibile, la cosiddetta “macchia mongolica”, un livido che contraddistingue la maggior parte dei bambini dell’Asia, destinato a dissolversi negli anni. Così il senso di appartenenza e la voglia di tornare all’origine si impossessa anche di Caterina e la famiglia si riunirà per recarsi nuovamente in questa terra ormai diventata casa; stavolta il viaggio farà nascere le 13 tracce di questa Macchia Mongolica.

Continua a leggere “Massimo Zamboni – La macchia mongolica (Universal, 2020)”

M¥ss Keta – Paprika (Island/Universal, 2019)

R E C E N S I O N E


Articolo di Cristiano Carenzi

Venerdì 29 Marzo è uscito Paprika, il nuovo disco di M¥ss Keta. Prima di parlare del disco in sè ci tengo a sottolineare che per lei e tutto il suo progetto stra vedo. Mi ha conquistato inizialmente con In gabbia (anche grazie alla citazione alla mia Busto Arsizio) per poi riconfermarsi in tutti i progetti successivi, che alla fine la hanno portata a Una Vita In Capslock, ovvero la ciliegina sulla torta. Ammetto che le aspettative riguardanti questo disco non erano altissime, dopo quello precedente era veramente difficile riconfermarsi. Inoltre quando ho visto la tracklist, con moltissimi featuring, i quali potevano fate felici un po’ tutti (Guè Pequeno, Gabry Ponte, Mahmood…) non ero convintissimo.

Continua a leggere “M¥ss Keta – Paprika (Island/Universal, 2019)”

Carmen Consoli – Eco di sirene (Narciso records/Universal music, 2018)

Articolo di Stefania D’Egidio

Dal 13 aprile è in vendita l’album di Carmen Consoli “Eco di sirene” per Narciso Records/Universal Music, in doppio cd, doppio vinile e in formato elettronico con un totale di 22 canzoni in versione acustica, con gli stessi arrangiamenti da orchestra che la Cantantessa ha portato in tour nei teatri italiani ed esteri nel corso dell’anno passato insieme a Emilia Belfiore al violino e Claudia Della Gatta al violoncello.

Continua a leggere “Carmen Consoli – Eco di sirene (Narciso records/Universal music, 2018)”

Selton – Manifesto tropicale (Universal, 2017)

Una saudade milanese – articolo di Giacomo Starace

Nella scena pop milanese c’è una band che è giunta nel capoluogo lombardo con una valigia piena di storie. I Selton portano con sé ogni chilometro percorso, dal Brasile a Milano, passando per Barcellona. Per una volta il pop non è relegato a genere commerciale, ma serve a raccontare storie e volti, sensazioni ed esperienze. 
Continua a leggere “Selton – Manifesto tropicale (Universal, 2017)”

Ex-Otago – I tapullatori del pop, da Marassi ai palchi di tutta Italia

Articolo di Giacomo Starace

Studi Universal, una conferenza stampa che si trasforma in una chiacchierata distesa fra una battuta e l’altra: i protagonisti sono loro, gli Ex-Otago, direttamente da Genova con un disco bellissimo, Marassi, che sono riusciti a rendere ancora più bello grazie a collaborazioni inaspettate (da Finardi a Caparezza e Levante). Rigiro fra le mani questo doppio cd su cui campeggia una fotografia di Genova in notturna, con una zona scura, più o meno corrispondente al loro quartiere, che dà il titolo all’album.
Continua a leggere “Ex-Otago – I tapullatori del pop, da Marassi ai palchi di tutta Italia”

Giorgio Poi – Fa niente (Bomba Dischi/Universal, 2017)

Articolo di Gianluca Porta

Di Giorgio Poi non sapevo niente. So solo che, a un certo punto, girovagando su YouTube in cerca di musica da ascoltare, troppo pigro per aprire Spotify, c’era una sua canzone – o meglio, un video – consigliatomi. L’ho visto e non sapevo chi fosse. Non ne avevo mai sentito parlare, insomma era un completo sconosciuto. L’etichetta che aveva caricato il video, però, la conoscevo: Bomba Dischi, la stessa di Calcutta per intenderci. Così, un po’ incuriosito da questa novità musicale, ma soprattutto per poter dire di “averlo conosciuto per primo”, ho cliccato play.

Continua a leggere “Giorgio Poi – Fa niente (Bomba Dischi/Universal, 2017)”

WordPress.com.

Su ↑