Davide Martino – Wood Album (autoproduzione, 2014)

Postato il Aggiornato il

davide martino

Articolo di Sabrina Tolve.

Wood Album è un EP autoprodotto ed edito la settimana di ferragosto. Mai momento migliore dell’anno, aggiungo. Un piccolo gioiello blues, tutto italiano, che non ho avuto modo di avere subito: ho dovuto attendere qualche settimana, prima di vedermelo recapitare a mo’ di regalo e con mio sommo gaudio, ed è con estremo ritardo che pubblico questa recensione, facendo anche un po’ un mea culpa.
Ma credo sia chiaro a tutti che il mio approccio alla musica è assolutamente umile, e comporre una recensione simile mi ha messo in crisi, e non poco. Non starò qui a spiegarvi tutte le mie motivazioni perché Off Topic non è un gruppo d’ascolto psicoterapeutico, ma una webzine seria.


E dunque.
Wood Album è formato da cinque tracce sole, che, fluide come sono, scorrono troppo, troppo velocemente. Sedici minuti d’immersione totale nel blues, accompagnati da uno splendido talento tecnico (la prima traccia, Intro, e le note finali dell’ultima, Oggi no, ne sono un esempio palese).
Il virtuosismo accennato, e quasi sottaciuto a favore di arpeggi e dolcezze melodiche, lascia ampio spazio al tipico suono rotondo, caldo e pieno del blues: un suono pulito che fa subito comprendere quanta cura nei dettagli ci sia voluta.

01
Un disco che pare avere un’unica matrice, dileguata nella quarta traccia – dove si affacciano con più opulenza sfumature elettriche, in grado di donare al ritmo veloce e frizzante, maggiore profondità alla struttura acustica del brano – e poi compressa completamente nell’ultima: Oggi no, infatti, sembra prendere piede e allargarsi, respirando a pieni polmoni tutte le sfaccettature dei brani precedenti, e creando una sorta di crasi melodico/ritmica dell’album intero.

Se Intro, infatti, è una dichiarazione di sinuosità sonora, avvolgente e attenta, Espresso 185 e 1987 non hanno niente da invidiare ai giovani bluesman di oltremare.
Davide Martino è un musicista consapevole delle proprie qualità, che ha padronanza indiscussa sulla musica svelataci in questo EP.
E se ora ci ha dato un semplice assaggio, da queste parti si spera di poter mettere presto le mani su un album vero e proprio (sedici minuti soli sono una violenza vera e propria!).

Tracklist:
01. Intro
02. Espresso 185
03. 1987
04. Ho conosciuto Alex Britti
05. Oggi no

02_________________________________________________________________________________________________

Per avere l’EP potete mandare una mail a: davidemartino84@gmail.com oppure contattare  l’autore su Facebook. Potete anche seguire su Instagram il suo progetto, Officina 106 http://instagram.com/officina_106/ .

04

*Foto di Donatella Dente

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...