Coves – Soft friday (Nettwerk music group/Self, 2014)

Postato il Aggiornato il

Cover_Coves_SoftFriday_1500

Articolo di Sabrina Tolve.

Non smetterò mai di dirlo. Io con la musica ci faccio poco: non mi sento un’esperta, non mi sento in grado di criticare granché, e di solito quando parlo di musica, provo a scrivere quello che sento rispetto a melodie, armonie e testi.
Probabilmente il mio è un approccio poco professionale e semplicistico, ma credo di aver ripetuto così tante volte che entro in questo mondo con totale umiltà, che temo siate stufi anche voi.
E del resto, se mi leggete, il problema non è più il mio, ma il vostro.
Ho sentito nominare i Coves soltanto perché hanno aperto i concerti di St. Vincent. Non per altro.
Ma quando ho visto la copertina dell’album, ho arricciato il naso per un fremito di curiosità.
Certo l’immagine stereotipata del duo stile indie-mainstream non mi ha colpito molto, ma ho sospirato e ho ascoltato Soft Friday.
Non c’è dubbio – a mio parere – che alcuni brani come Fall out of love, Beatings, Cast a shadow e  Wake up siano le punte di diamante cui il resto dell’album sa appoggiarsi con coerenza e senza eccessivi coup de théâtre – passatemi il termine.
Ciò non vuol dire che Soft Friday non sia un disco eccezionale. Ci sono dei brani che trainano gli altri, ma appena messo su, si viene catapultati su un pianeta altro, su un luogo lontano che riesce a cullare gli animi con delicatezza e sensualità. Sembra di essere immersi in una brughiera bretone, con la nebbia al mattino, il cielo bianco, e l’aria frizzantina dei primi freddi.
Qui c’è una mescolanza di synth, di sonorità rock, di british pop, psych rock e garage, messi insieme e fusi con maestrìa commovente.
La voce di Beck Wood diviene un marchio di eleganza, sulle chitarre morbide e spinose di John Ridgard.
Un album meraviglioso. Un viaggio che lascia l’amaro in bocca, quando si tocca – alla fine – il pianeta Terra, di nuovo.

Tracklist

01.  Fall Out of Love
02.  Honeybee
03.  Beatings
04.  Last Desire
05.  Let the Sun Go
06.  No Ladder
07.  Cast a Shadow
08.  Fool for Your Face
09.  Bad Kick to the Heart
10.  Wake Up

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...