Jesus On A Tortilla – Gone To Main Street (2014 – Self Released)

Postato il Aggiornato il

Jesus on a Tortilla - Gone To Main Street

Articolo e fotografie di Antonio Spanò Greco

Jesus on a Tortilla sono una giovane band di Saronno in provincia di Varese ma, vista la vicinanza, attiva nell’hinterland milanese, che suona chicago blues. I componenti sono: Lorenzo “Mumbles” Albai, voce e armonica, Kevin “Blind Lemon” Clementi, chitarre, Massimiliano “Ximi” Chiara, contrabbasso, Matteo “Evans” Ferrario, batteria, il più giovane di ventidue anni, il più anziano di ventotto. Il loro progetto nasce da un’idea di Lorenzo e Matteo nel recente 2011, ai quali poi si sono aggiunti Massimiliano e Kevin, durante una delle tante jam sassion che ultimamente abbondano nei locali che propongono musica dal vivo.

JESUS1

Il chicago blues è il loro patto di sangue: riproposizione quasi fedele dei classici degli anni che vanno tra la fine degli anni 40 e la fine dei 50 con i bluesman del delta che abbandonano le terre del sud, elettrificano il proprio suono e riempono i locali delle metropoli industrializzate del nord; tra queste Chicago è la più invasa e diventa subito un crogiolo di artisti, locali e movimenti tanto da diventare l’unica città che da il nome a un genere blues. Gone on Main Street è un lavoro essenziale, scarno, privo di inutili orpelli, nudo e crudo, semplice e onesto chicago blues, rivissuto anche in fase di registrazione cercando di emulare il luogo dove gli strumenti potessero rendere al meglio l’atmosfera e i suoni delle registrazione di quegli anni. L’intesa tra i musicisti è ottima e la chitarra di Kevin, nonostante la giovanissima età, si destraggia ottimamente in questo stile affiancato dalla magistrale armonica di Lorenzo con il sostegno dalla sezione ritmica, precisa e senza fronzoli, di Massimiliano e Matteo. La scelta musicale di questi ragazzi è irta di ostacoli e molto coraggiosa: già è dura girare per i locali proponendo blues, lo è ancora di più con questo genere particolare ma, come insegnano Veronica Sbergia & The Red Wine Serenaders, bisogna credere in quello che si fa e cercare di farlo al meglio: i risultati non tarderanno ad arrivare. Quest’anno per esempio sono stati chiamati a suonare al Torrita Blues Festival, una delle rassegne più prestigiose nelle nostre terre, e a breve riceveranno il riconoscimento come miglior band emergente dall’associazione Italian Blues River. Il disco è uscito da poco ma Lorenzo mi comunica che tramite web hanno già avuto diversi riscontri anche all’estero e recensioni in Francia e Inghilterrra. Lorenzo ci dice che i dodici pezzi che compongono il cd sono tutti brani usciti dal 1951 al 1959 e sono la loro principale fonte d’ispirazione, anche se alcuni poco conosciuti come That’s it di Little Walter (pseudonimo di Marion Walter Jacobs) comparsa solo recentemente su un best off; inoltre afferma di valutare sempre l’impatto che un brano può avere sul loro set, la sua lettura, la sua interpretazione e il suo significato nella storia del chicago blues. Mettono tutto questo impegno (o meglio passione) per offrire a chi li ascolta dal vivo set diversi dalla scena musicale in cui si confrontano continuamente. Tra gli autori troviamo il grande Muddy Waters (Mckinley Morganfield) e Little Walter che con tre brani a testa non lasciano dubbi sulle influenze dei Jesus. I restanti pezzi portano la firma di Johnny Young, Jimmy Rogers, Big Walter Horton e Jimmy Reed tutti responsabili attivi di quel marchio inconfondibile che, iniziato nelle bettole dei sobborghi della città sulle sponde del lago Michigan, ha fatto della Windy City la città più conosciuta al mondo per il suo particolare stile. In conclusione non si può che applaudire alla scelta coraggiosa dei Jesus on a Tortilla, incoraggiarli per il loro futuro e invitarvi ad ascoltare il cd e a sentirli dal vivo quando capiteranno dalle vostre parti.

JESUS

TORTILLA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...