Blue Note

Bill Evans @ Blue Note, Milano – 9 maggio 2018

Postato il Aggiornato il

Live report ed immagini sonore di Elisabeth Petrone

Petit Blonde, Grand Fusion.
Petite Blonde è il progetto del quale si festeggia il 25mo anniversario al Blue Note.
Biondo oro il saxofono che porta alle labbra Bill Evans.
Evans anima vivace e piratesca con la sua bandana in testa approda all’Isola del Jazz a Milano, saccheggia dai tasti tesori nascosti, portando alla luce un connubio tra fusion e bluegrass.
Leggi il seguito di questo post »

Tower of Power @ Blue Note, Milano – 25 aprile 2018

Postato il

Live report ed immagini sonore di Elisabeth Petrone

Power Power Power ai Tower of Power!
Il panorama dal soppalco è stupefacente, gente che mangia allegramente nella sala sottostante, ragazzi che salgono le scale per ammirarli dall’alto con gli sguardi già illuminati dalla gioia nell’attesa di ascoltarli, si siedono e le gambe poggiate ai pedi dello sgabello sono trepidanti.
Leggi il seguito di questo post »

Scott Henderson @ Blue Note, Milano – 28 marzo 2018

Postato il

Live report ed immagini sonore di Elisabeth Petrone

Protagonista assoluto alla serata del 28 marzo al Blue Note è stato Scott Henderson accompagnato da Romain Labaye al basso e Archibald Ligonnière alla batteria.
La mani di Scott hanno dato il via a fraseggi puliti, definiti, i drappeggi della tenda blu, che hanno fatto da sfondo, sembravano onde del mare e la chitarra verde acqua il richiamo delle sirene.

Leggi il seguito di questo post »

Stick Men @ Blue Note, Milano – 4 marzo 2018

Postato il Aggiornato il

Live report ed immagini sonore di Elisabeth Petrone

A poche centinaia di metri dal Blue Note si staglia nel cielo il palazzo Unicredit, le sue luci rosse ad intermittenza che servono per segnalare la propria presenza preponderante ai piloti di un aereo, sono ipnotiche tanto quanto il concerto degli Stick Men che la sera del 4 marzo hanno calcato il palcoscenico del noto locale, che solitamente ospita artisti legati al Jazz, ma per questa volta ha fatto uno strappo alla regole e le regole si sa sono stimolanti se si possono trasgredire, trasgredire con classe.

Leggi il seguito di questo post »

Paolo Fresu @ Blue Note, Milano – 3 marzo 2018

Postato il Aggiornato il

Live report ed immagini sonore di Elisabeth Petrone

Come poter iniziare i festeggiamenti di questo 15esimo compleanno del Blue Note?
Con un concerto speciale capeggiato da Paolo Fresu Devil Quartet e il gruppo storico Quintet, con quest’ultimo alle spalle ci sono ben 35 anni di attività.
Questo concerto è stato una tempesta di emozioni, tanto quanto la neve che è caduta nella mattina, le note come fiocchi danzanti si sono posate sui timpani, prosperando piacere e stimolando l’immaginario.

Leggi il seguito di questo post »

Ray Gelato & The Giants of Jive @ Blue Note, Milano, 15 Febbraio 2018

Postato il Aggiornato il

Live report e immagini sonore di Roberto Bianchi

Ray Gelato, apprezzato cantante e sassofonista, da 25 anni trascina le platee di tutto il mondo con una contagiosa miscela di suoni che celebrano e ringiovaniscono i favolosi anni cinquanta. Gelato ha da sempre un occhio di riguardo per lo swing italiano, reso famoso da artisti come Fred Buscaglione, Alberto Rabagliati, Renato Carosone, Il Quartetto Cetra, Natalino Otto e Julia De Palma; il musicista ama il nostro paese e ha pubblicato diversi dischi con valide rivisitazioni di brani interpretati dagli artisti elencati. Ray nutre anche un grande amore per la musica orchestrale americana ricca di influenze jazz, blues, jumpin’ jive, soul e boogie. Ogni suo spettacolo porta una ventata di allegria, il suo approccio con il pubblico è cordiale ed empatico e i musicisti che lo affiancano regalano un grande valore aggiunto alle esibizioni.

Nell’avvolgente contesto del Blue Note di Milano, palcoscenico ideale per la musica raffinata, il sassofonista inglese ha proposto una serie di spettacoli dal 13 al 17 febbraio.

Leggi il seguito di questo post »

Incognito @ Blue Note, Milano – 24 gennaio 2018

Postato il Aggiornato il

Live report ed immagini sonore di Elisabeth Petrone

E’ mercoledi 24 gennaio e mi sto recando, con la metropolitana Lilla, verso il Blue Note.
Non so a voi, ma a me questa linea mette inquietudine, mi sembra di essere in un film di Kubrick. Per fortuna devo fare poche fermate, scendo ad Isola e, con pochi minuti a piedi, sarò in via Borsieri a varcare con emozione quel pesante portone di legno che si apre sull’oasi musicale del Blue Note.

Leggi il seguito di questo post »