Cerca

Off Topic

Solo contenuti originali

Tag

Intervista

La musica, “Album” e il lockdown: l’intervista al cantante Bombay

I N T E R V I S T A


Articolo di Iolanda Raffaele

Molti nella scelta del nome d’arte si rifanno a città, personaggi ed altro, il tuo da dove deriva?
Ciao a tutte e tutti. Il mio nome d’arte viene dalla città, ma anche dal fast food indiano dove andavo a mangiare quando abitavo nella vecchia casa e dal gin Bombay Sapphire; qualche anno fa il mio cocktail preferito era il gin tonic e lo chiedevo sempre col Bombay, tanto che alla fine ho scelto di chiamarmi così. E poi Bombay suona bene!

Continua a leggere “La musica, “Album” e il lockdown: l’intervista al cantante Bombay”

Il Premio Tenco: cosa pensano i finalisti?

I N T E R V I S T A


Articolo di Iolanda Raffaele

Il Premio Tenco: un appuntamento musicale storico ed imperdibile. Categorie, artisti e riconoscimenti… ma cosa penseranno i finalisti?.

Parlare del Premio Tenco e degli artisti selezionati per le varie categorie in questa edizione 2020 è sicuramente emozionante e ha un sapore tutto particolare. Il passare del tempo, la musica oltre tanti ostacoli, la memoria di Luigi Tenco e di un pezzo di storia che è dentro e fuori i libri della vita. Il Coronavirus e le conseguenze disastrose della pandemia non hanno fermato la costanza e la voglia di rinnovare appuntamenti storici così ricchi di significato per tante generazioni. Le categorie sono sei e il Teatro Ariston di Sanremo sarà il luogo di consegna delle Targhe Tenco ai vincitori.

Continua a leggere “Il Premio Tenco: cosa pensano i finalisti?”

UAU, festival d’illustrazione e cose belle – edizione 2020

A N I M A Z I O N E – G R A P H I C  N O V E L


Articolo curato da Luci

Nel fine settimana che va dal 10 al 12 luglio, presso lo Spazio Giovani Edoné di Bergamo, ritorna UAU, il festival d’illustrazione e cose belle.
L’edizione 2020 prende le mosse dalle dichiarazioni di Jacques Derrida riguardanti il cosiddetto “effetto fantasma”, ossia il rapporto che unisce il visibile con l’invisibile, la luce con l’ombra, la presenza con l’assenza.
Per sviluppare questi concetti ai partecipanti saranno offerti, dietro pagamento di una quota di iscrizione (unici eventi non gratuiti) due intriganti workshop: il primo sarà curato da Francesca Zoboli, artista poliedrica capace di mescolare tecniche pittoriche e decorative, per l’occasione partendo dalle piante. A questo scopo verranno raccolti materiali vegetali della natura circostante da utilizzare insieme a immagini tratte da erbari. Attraverso il frottage, la monotipia e lo stencil, si arriverà così a trasfigurare le immagini di partenza ottenendo visioni inedite e poetiche della natura.

Continua a leggere “UAU, festival d’illustrazione e cose belle – edizione 2020”

Studio Murena – Intervista

I N T E R V I S T A


Articolo di Cristiano Carenzi

Lo Studio Murena è un progetto nato da cinque ragazzi che dopo il conservatorio si sono messi a suonare jazz e ad un certo punto hanno deciso di coinvolgere anche Mc Carma, un rapper che potesse aggiungere delle parole sulle loro magiche note. Il gruppo ha avuto immediatamente ottimi riconoscimenti come la vittoria al Pending Lips Festival lo scorso anno. Negli ultimi mesi sono usciti due nuovi singoli Password e Arpa e Tamburo, entrambi caratterizzati da strumentali molto studiate e testi particolarmente conscious per questi tempi.

Continua a leggere “Studio Murena – Intervista”

Associazione Ottavo Giorno: ovvero creare sintonia spontanea tra corpo e musica – intervista a Giorgio Gobbo

I N T E R V I S T A


Articolo curato da Luci

L’Associazione Ottavo Giorno nasce nel 1997 su iniziativa di Marina Giacometti ed altri artisti padovani. Il loro intento è di creare un luogo fuori dalle strutture canoniche dedicate alla disabilità dove sia possibile per tutti, indistintamente, incontrarsi e fare danza, fare teatro, insieme. Un posto speciale, in cui, “semplicemente”, considerare le persone come tali, invece di incasellarle nelle solite categorie prestabilite. Qui, grazie alla DanceAbility, una tecnica che, attraverso un percorso di ricerca sfrutta le abilità fisiche ed espressive individuali, è possibile danzare insieme, abili e disabili.
Con grande naturalezza, le cose si fanno insieme, ma senza il dovere di compierle in modo uguale agli altri. Ognuno partecipa per quello che è, e quindi la propria diversità diventa un valore aggiunto che arricchisce l’esperienza del gruppo. Alla musica, che nasce da improvvisazioni, coi movimenti di danza che ispirano la melodia e viceversa, è affidato un ruolo determinante.


Il cantante, chitarrista e compositore Giorgio Gobbo collabora con l’associazione da più di quindici anni. Lo abbiamo contattato per rivolgergli alcune domande a proposito di un’esperienza decisamente particolare…

Continua a leggere “Associazione Ottavo Giorno: ovvero creare sintonia spontanea tra corpo e musica – intervista a Giorgio Gobbo”

Camilla Battaglia Elektra – Dead Butterfly – anteprima video e intervista

I N T E R V I S T A


Articolo curato da Mario Grella

ELEkTRA è un large ensemble supportato da Siena Jazz attraverso il progetto ‘Per Chi Crea’ di SIAE e MiBACT. Si tratta di un interessante progetto artistico, un “lavoro di squadra” nel quale Camilla Battaglia è compositrice, arrangiatrice e vocalist, accompagnata da: Francesco Fratini alla tromba e voce, Michele Tino al sax contralto, Francesco Bigoni al sax tenore, Federico Pierantoni al trombone, Filippo Vignato al trombone ed elettronica, Simone Graziano al piano e synth, Francesco Fiorenzani alla chitarra elettrica e acustica, Francesco Ponticelli al contrabbasso, Andrea Lombardini al basso elettrico ed elettronica e Stefano Tamborrino alla batteria.
Dal 16 giugno sarà disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming Dead Butterfly (21Sound), primo singolo pubblicato da questo creativo collettivo musicale, parte dell’omonimo album di prossima uscita, del quale vi presentiamo in anteprima il video.

Nell’occasione abbiamo posto alcune domande a Camilla per comprendere meglio il suo percorso personale ed artistico…

Continua a leggere “Camilla Battaglia Elektra – Dead Butterfly – anteprima video e intervista”

PazzfortheJazz: Intervista ai fondatori del progetto musicale

I N T E R V I S T A


Articolo curato da James Cook

Vivendo praticamente immerso nella musica, succede spesso che mi appassioni a progetti ed idee sentendo il desiderio di approfondirle. Sempre più, negli ultimi anni, mi lascio ispirare dall’universo che ruota intorno al jazz, alla world music, alle mille influenze e contaminazioni che si interconnettono tra di loro in riferimento a questi mondi sonori. Tra i numerosi canali disponibili per trovare stimoli sempre nuovi, da qualche tempo mi capita di esplorare mixcloud. Proprio qui ho incontrato un progetto che mi ha colpito: Pazzforthejazz.
Ho scoperto che dietro a questo curioso moniker si celano due giovani catanzaresi: Sharon Esse e Matteo Caglioti (MTCGT). Mi sono messo in contattato con Sharon per rivolgerle alcune domande alla vigilia di una interessante pubblicazione: il nuovo mix dedicato alla produzione recente della Auand Records, una delle etichette indipendenti di riferimento per il jazz italiano da circa vent’anni, guidata da Marco Valente.
Nel mix troverete brani tratti dai recenti lavori di Forefront, Gaetano Partipilo, Michelangelo Scandroglio, Paolo Bacchetta, Satoyama e Stefano Coppari.

Continua a leggere “PazzfortheJazz: Intervista ai fondatori del progetto musicale”

Dente: Siamo anche come ci vedono gli altri, siamo tanti quanti sono gli occhi che ci guardano

I N T E R V I S T A


Articolo di Joshin E. Galani

Questa è un’intervista che desideravo fare da anni e che le circostanze in alcuni periodi non l’hanno resa possibile. Durante il lock down, dopo i primi live casalinghi di Dente via instagram, guardando l’espressione dei suoi occhi ho pensato potesse essere il giusto momento per chiedere tutto quello che era visibile ed invisibile in quegli sguardi. Sguardi simili ad ognuno di noi, un colore amaro, in quelle giornate che hanno segnato momenti di vita ben precisi per tutti. In questo periodo doloroso e surreale, molti musicisti hanno rinviato le loro uscite discografiche, altri sono comunque usciti, altri si sono trovati a cavallo tra la normalità e il lock down. Il 28 febbraio 2020 è stato pubblicato Dente album omonimo del cantautore, il settimo, che celebra anche il compleanno di Giuseppe Peveri. Un lavoro molto raffinato, che si discosta dalle produzioni precedenti. Ecco la nostra chiaccherata, buona lettura.

Continua a leggere “Dente: Siamo anche come ci vedono gli altri, siamo tanti quanti sono gli occhi che ci guardano”

Simone Lenzi e Gigi Giancursi: il duo delle meraviglie

I N T E R V I S T A


Articolo di Joshin E. Galani

Il primo video di Gigi Giancursi e Simone Lenzi ha fatto capolino il 21 marzo, in sordina, senza nessuna comunicazione se non il commento su youtube: “Intorno al 2011 Gigi Giancursi e Simone Lenzi registrarono alcune canzoni scritte insieme, che sono rimaste in un cassetto per più di otto anni”. Helsinki è stato il primo brano a vedere la luce, una perla lanciata nel mondo affidata al suo percorso. È poi arrivato Todestrieb ed infine (per ora) Sulle rotatorie. Dalla gioia e curiosità di questa inedita collaborazione di due musicisti che stimo profondamente è nata questa intervista, tra il serio e il faceto. Buona lettura e buon divertimento!

Continua a leggere “Simone Lenzi e Gigi Giancursi: il duo delle meraviglie”

WordPress.com.

Su ↑