Iolanda Raffaele

Modena City Ramblers @ Zoom Music Club, Catanzaro – 15 aprile 2017

Postato il

Articolo di Iolanda Raffaele

Metti un sabato come tanti in un locale di provincia come molti, dentro e fuori si respira musica. La serata promette bene e due simpatiche band calabresi ne segnano l’apertura. Rompono il ghiaccio i giovanissimi Sebo con ritmi alternative rock, melodie aggressive, psichedeliche e una marcata vena cantautorale nelle liriche di Narciso, Cambia, La brutta copia di me, tratti dall’ep Ombre.
Leggi il seguito di questo post »

Parapendio è l’album della prospettiva – Intervista ai Senhal

Postato il Aggiornato il

Articolo di Iolanda Raffaele

A distanza di quasi un anno dall’uscita del loro primo album, ho incontrato a Catanzaro la band pugliese Senhal e, nel clima suggestivo di Umg Web Radio, ho scambiato qualche chiacchiera con Donatello Deramo e Francesco Petitti per saperne di più…
Leggi il seguito di questo post »

Brunori Sas – A casa tutto bene (Picicca Dischi, 2017)

Postato il Aggiornato il

front

A casa tutto bene: dal tu all’io e dall’io all’universo

Articolo di Iolanda Raffaele

Se ascoltare un nuovo disco è una scoperta, recensirlo o commentarlo è una vera e propria missione.
Sentire e risentire quei motivi per esplorarli, cercare tra le note messaggi universali e personali per poi capire che è tutto da rifare.
Ci si sofferma più e più volte su una stessa strofa e, ad ogni ascolto, si avverte sempre qualcosa di nuovo; ci si ritrova in un posto diverso da quello da cui eravamo partiti.

Leggi il seguito di questo post »

Carmen Consoli al Teatro Politeama di Catanzaro: la magia non va in vacanza

Postato il Aggiornato il

15749440_10212159003794778_917200149_n

Articolo di Iolanda Raffaele

Quando la Sicilia e la Calabria si incontrano è sempre una combinazione magica e mai scontata.
Così il Teatro Politeama di Catanzaro il 23 dicembre nell’ambito della rassegna “A Farla Amare Comincia Tu”, diretta da Antonio Pascuzzo ha aperto le braccia a lei: la Cantantessa, la straordinaria Carmen Consoli.

Leggi il seguito di questo post »

Ex-Otago: i nuovi realisti – l’intervista

Postato il Aggiornato il

15403272_1661058240853139_2120355321_n

Articolo di Iolanda Raffaele

Colorati, sbarazzini, vivaci, la loro cifra è di sicuro l’allegria e la spontaneità.
Ad occhi chiusi si percepisce tutta la voglia di saltellare in lungo e in largo, di disegnare la musica con le parole, senza dimenticare di rendere la musica vita, di giocare con le note e di sperimentare nuove strade.
Questo sono gli Ex-Otago, un misto di suoni e sensazioni, di ritmi e polistrumentismo che riesce a far viaggiare con la mente anni luce, con Gli occhi della luna, senza mai scappare da se stessi, Non molto lontano, magari al Mare e fino a Marassi.

Leggi il seguito di questo post »

Canova – Avete ragione tutti (Maciste dischi, 2016)

Postato il Aggiornato il

canova-avete-ragione-tutti-cover-album

Articolo di Iolanda Raffaele

Vivono nella Milano del 2016, ma il loro nome ci riporta nella Venezia del 1757, hanno creato un capolavoro, ma non sono scultori. Dipingono emozioni, ma non ci sono tele, per alcuni sono l’ennesima band, per altri profumano di buon pop italiano indipendente. Ma allora qual è la verità? “Avete ragione tutti”.

Leggi il seguito di questo post »

Roberto Vecchioni canta le sue storie di felicità nella straordinaria cornice del parco della biodiversità

Postato il Aggiornato il

06

Articolo di Iolanda Raffaele

Il 15 settembre è una data che ricorderò a lungo, un po’ come quelle prime volte che non si scordano mai.
Per lui, però, non è stata la prima volta, “in Calabria sono venuto tante volte” – ha detto -, “è una delle terre che ho visto di più”.
E così dai miei pochi o tanti 29 anni guardo quell’uomo sulla settantina, settantatré per la precisione, e inizio ad ascoltare la voce di colui che è tre e più persone in una: Roberto Vecchioni o meglio Roberto Michele Massimo Vecchioni.

Leggi il seguito di questo post »