Cerca

Off Topic

Voci fuori dal coro

Tag

Nexo Digital

Dentro Caravaggio: il film-evento che porta l’arte di Caravaggio fino al presente

C I N E M A


Articolo di Eleonora Montesanti

Nuovo appuntamento con La Grande Arte al Cinema, la serie di documentari sulla pittura distribuita in Italia da Nexo Digital. Si tratta di un altro film su uno degli artisti più famosi e controversi della storia dell’arte: Caravaggio. Ma non preoccupatevi se pensate di conoscere già la sua storia e le sue opere: Dentro Caravaggio – diretto da Francesco Fei, sceneggiato da Jacopo Ghilardotti e con l’importante partecipazione dell’attore Sandro Lombardi – è un’opera che attraversa i diversi luoghi caravaggeschi e li proietta nel nostro presente.

Continua a leggere “Dentro Caravaggio: il film-evento che porta l’arte di Caravaggio fino al presente”

Il Museo del Prado: la corte delle meraviglie | 15-16-17 Aprile 2019 al cinema‎

C I N E M A


Articolo di Eleonora Montesanti

In occasione delle celebrazioni ufficiali per i duecento anni dalla sua fondazione arriva al cinema il film evento Il Museo del Prado: la corte delle meraviglie. Sarà nelle sale solo dal 15 al 17 aprile questo viaggio attraverso gli spazi, le storie e le emozioni di uno dei musei più famosi del mondo. Ospite d’eccezione all’interno della pellicola: l’attore britannico Premio Oscar Jeremy Irons, che guiderà gli spettatori alla scoperta dell’immenso patrimonio del museo spagnolo.

Ci troviamo in uno dei templi dell’arte mondiale, un luogo di memoria e uno specchio del presente con 1700 opere esposte (e altre 7000 conservate). Una collezione che racconta le vicende di re, regine e dinastie, di guerre, sconfitte e vittorie. Ma non solo: il Museo del Prado è pregno di sentimenti ed emozioni degli uomini di ieri e di oggi, le cui vite sono intrecciate a quelle del museo.

Continua a leggere “Il Museo del Prado: la corte delle meraviglie | 15-16-17 Aprile 2019 al cinema‎”

Gauguin a Tahiti | Il Paradiso Perduto | 25-26-27 Marzo 2019 al cinema‎

C I N E M A


Articolo di Eleonora Montesanti

Sarà nei cinema italiani solo dal 25 al 27 marzo il nuovo appuntamento con la Grande Arte al Cinema distribuito da Nexo Digital, che porta per la prima volta sul grande schermo Paul Gauguin (1848-1903). Con la regia di Claudio Poli, la colonna sonora di Renzo Anzovino e la partecipazione straordinaria di Adriano Giannini, il docu-film esplora la vita dell’artista francese, soprattutto a partire dal momento in cui lasciò tutto per andare a Tahiti e seguire la sua ispirazione primitiva, reinventando completamente la pittura occidentale dell’epoca.

Continua a leggere “Gauguin a Tahiti | Il Paradiso Perduto | 25-26-27 Marzo 2019 al cinema‎”

My Hero Academia – The Movie. Two Heroes – nelle sale solo il 23 e 24 marzo

C I N E M A


Articolo di Giovanni Tamburino

California, Stati Uniti d’America. Durante una rapina in banca ad opera di due villain fa il suo esordio nel cielo stellato dei supereroi un astro destinato a brillare più di chiunque altro: Toshi, studente giapponese, entra trionfalmente nella storia sotto il nome di All Might.

Time skip. Sono passati anni dalle prime glorie e l’ormai affermato eroe si accinge a passare il testimone al giovane Izuku Midorya aka Deku, portandolo come suo discepolo all’Expo di I Island, dove le più grandi menti si sono riunite per esporre i loro ultimi risultati. Sarà proprio una di queste novità ad attirare sull’isola pericolosi personaggi che il giovane protagonista e i suoi compagni della U.A. si troveranno a dover sconfiggere.

Continua a leggere “My Hero Academia – The Movie. Two Heroes – nelle sale solo il 23 e 24 marzo”

Diabolik sono io: al cinema un docufilm sul re del fumetto nero italiano

C I N E M A


Articolo di Eleonora Montesanti

E’ nelle sale italiane proprio in questi giorni il documentario Diabolik sono io – il mistero che avvolge le origini del mito, diretto da Giancarlo Soldi e prodotto da Anthos Produzioni, Rai Cinema e da Astorina (la storica casa editrice di Diabolik).

Diabolik sono io ricostruisce a metà tra realtà e finzione la misteriosa vicenda della scomparsa del disegnatore del primo albo di Diabolik, Angelo Zircone. Soprannominato “il tedesco” per la carnagione chiara, i capelli biondi e l’insolita usanza di indossare i calzini con i sandali, di lui si sa soltanto che dopo aver consegnato alla redazione le tavole de Il Re del Terrore, il primo numero di Diabolik pubblicato nel novembre del 1962, sparì senza lasciare recapiti. Sembrava essersi volatilizzato.

Continua a leggere “Diabolik sono io: al cinema un docufilm sul re del fumetto nero italiano”

Tintoretto – Un ribelle a Venezia: la vita della prima rockstar della storia dell’arte arriva al cinema

C I N E M A


Articolo di Eleonora Montesanti

E’ stato David Bowie, uno degli artisti più rock’n’roll della storia, a definire Jacopo Tintoretto una vera e propria proto-rockstar, per il suo modo così intenso e spregiudicato di vivere l’arte e la propria vita. Siamo abituati a studiare la storia dell’arte suddividendola per categorie e compartimenti stagni, non soffermandoci mai sulle personalità degli artisti e sul contesto storico e sociale in cui operavano. In realtà la storia dell’arte è piena di episodi avvincenti che quasi mai vengono raccontati.
Per quel che riguarda Jacopo Robusti, in arte Tintoretto (poiché figlio di un tintore), il docu-film Tintoretto – Un ribelle a Venezia, che esce proprio in occasione dell’anniversario dei cinquecento anni dalla nascita dell’artista, ha proprio lo scopo di raccontare l’opera e la vita di Tintoretto attraverso la sua città: Venezia.

Continua a leggere “Tintoretto – Un ribelle a Venezia: la vita della prima rockstar della storia dell’arte arriva al cinema”

L’arte e la vita di Degas in questi giorni al cinema

Articolo di Eleonora Montesanti

E’ nella sale italiane proprio in questi giorni (28-29-30 gennaio) Degas – passione e perfezione, il docufilm dedicato all’arte e alla vita di Edgar Degas, uno dei pittori più amati e indipendenti del movimento impressionista.
Il docufilm, diretto da David Bickerstaff, inaugura la stagione 2019 della Grande Arte al Cinema prodotta da Nexo Digital.
Non solo le famosissime (e meravigliose) ballerine, ma anche ritratti di famiglia, interni di cafè parigini, corse di cavalli e (pochi) paesaggi inventati sono i protagonisti assoluti dell’arte di Degas, il più particolare degli impressionisti, soprattutto per il suo carattere ossessivo nella ricerca della perfezione.

Continua a leggere “L’arte e la vita di Degas in questi giorni al cinema”

Io sono Mia: la storia di Mia Martini arriva al cinema

Articolo di Eleonora Montesanti

E’ in arrivo nei cinema italiani il primo film biografico su Mia Martini, con la regia di Riccardo Donna e la magistrale interpretazione di Serena Rossi.
Il film, prodotto dalla Eliseo Produzioni di Luca Barbareschi in collaborazione con Rai Fiction e distribuito da Nexo Digital, sarà nelle sale italiane (QUI l’elenco completo) solo nei giorni 14, 15 e 16 gennaio e sarà trasmesso sulla tv nazionale dopo il Festival di Sanremo 2019.

Ci sono artisti che hanno saputo, come pochi, esprimere lo spirito del tempo in cui vivevano e anzi, talvolta, anticiparne il corso. Tra questi c’è Mia Martini.

Continua a leggere “Io sono Mia: la storia di Mia Martini arriva al cinema”

L’uomo che rubò Banksy – La grande arte al cinema

Articolo di Giovanni Carfì

Eccoci nuovamente in sala per ”Grande Arte al Cinema”prodotta da Nexodigital, che ci invita all’anteprima del film L’uomo che rubò Banksy, nelle sale solo l’11 e 12 dicembre.

La pellicola ruota intorno alla figura (piuttosto ingombrante ma innocua) di Walid; in realtà è un pretesto narrativo, in quanto il film sviluppa numerosi temi legati al mondo della Street Art, e Walid “The Beast”, in tutto questo ha un ruolo piccolo ma che funge da detonatore per la storia.
Presentandocelo all’interno del suo taxi giallo, è stato il punto di partenza da cui il regista Marco Proserpio, decide di partire la sua ricerca; incontrato per caso ad un check-point tra Gerusalemme e Betlemme, Walid racconta il suo mondo, e quello di tanti altri Palestinesi, che da un giorno all’altro hanno perso la possibilità di guardare una parte d’orizzonte, a causa della Barriera di separazione israeliana, correva l’anno 2002.

Continua a leggere “L’uomo che rubò Banksy – La grande arte al cinema”

WordPress.com.

Su ↑