1

Il primo impatto è avvenuto nel 2014 tra Elia Pastori (batteria ed elettronica) e Giovanni Pedersini, (voce e chitarra). Ad inizio 2015 si è aggiunto un terzo elemento, Fabio Copeta al basso. ha preso forma così il nucleo definitivo della band rock bresciana dei Malkovic.

Stabilitisi a Milano, dove lavorano, studiano e suonano, in circa un anno e mezzo di concerti e svariate ore di prove hanno avuto modo di cominciare ad individuare la linea musicale che più li rappresenta. Sono nati così quattro pezzi, una prima impronta che li ha visti impegnati in sala di registrazione la scorsa primavera. L’uscita dell’omonimo EP di esordio è prevista per il mese di Novembre.

Dal 21 ottobre abbiamo il piacere di ospitare, in free download esclusivo “Carlo”, secondo singolo che anticipa la prossima pubblicazione del disco.

Coniugando malinconiche sfumature post rock ad una “rabbiosa” base rock che mette in primo piano riff di chitarre poderose ed energiche, i Malkovic  riescono ad offrirci una interessante riflessione di vita che loro stessi riassumono così :“Carlo è il nostro amico immaginario. Carlo vive in un sogno, ma un sogno non è. Se tutto si sgretola lui cerca qualcosa che non muore. Perché non è davvero tempo di scherzare. Basta poco per riprendersi tutto, anche decidere di perdere un tram“.

5