Festival del Vittoriale TENER-A-MENTE – Anfiteatro del Vittoriale, Gardone Riviera (BS), fino all’11 Agosto 2017

Postato il Aggiornato il

A cura di Luca Franceschini

Anche quest’anno, per il settimo anno consecutivo, la rassegna musicale “Tener-a-mente” ci terrà compagnia per tutto il corso dell’estate, con una programmazione come sempre di ottimo livello.
L’estate, dal punto di vista dei concerti, è sempre un periodo molto pieno: ci si allontana normalmente dalla centrale e trafficata Milano (anche se il Carroponte, a Sesto San Giovanni, rimane un faro imprescindibile per tutti quelli che non abbiano intenzione di muoversi) e si sviluppano tutta una serie di location suggestive in varie parti del nostro paese. L’ideale per unire le vacanze a qualche gran bel concerto.
Il Tener-a-mente, appunto, è una delle soluzioni migliori da questo punto di vista. Il suo principale punto di forza è la location: si svolge a Gardone di Riviera, all’interno del parco del Vittoriale. Siamo quindi sul lago di Garda, in un luogo decisamente tranquillo e piacevole che offre anche un notevole interesse dal punto di vista storico.

Il Vittoriale è infatti il luogo dove Gabriele d’Annunzio passò gran parte della sua vita, in una villa e in un enorme parco adibiti a museo, che lui stesso allestì e organizzò in modo tale che costituissero la celebrazione della sua opera letteraria e delle sue gesta eroiche. Il tutto avvenne anche con la complicità e il benestare dello stesso Mussolini, che da D’Annunzio aveva preso molto, all’inizio della propria carriera politica, ma che lo vedeva ora come un possibile pericoloso rivale e preferiva dunque confinarlo in un luogo dove rimanesse sostanzialmente inoffensivo.
Tutto questo per dire che, arrivando presto sul posto o fermandosi per qualche giorno, si può avere la possibilità di godersi il lago e di visitare il Vittoriale, che è davvero un luogo suggestivo e affascinante, oltre che conservato benissimo.
Per quanto riguarda i concerti, il palco è montato proprio al centro del parco, all’interno dell’anfiteatro che lo stesso d’Annunzio fece costruire. Vi si gode una magnifica vista lago e questo va ovviamente ad impreziosire le singole esibizioni.


Esibizioni che, anche quest’anno, mostrano come l’organizzazione abbia voluto fare le cose in grande: dopo l’inizio coi Baustelle, che hanno portato il 2 luglio il loro ultimo album “L’amore e la violenza”, si è proseguito il 4 con Passenger.
Nei prossimi giorni, sul palco si alterneranno Devendra Banhart, tra i nomi più interessanti della nuova ondata del cantautorato americano (9 luglio); poi avremo Mark Lanegan, che presenterà le canzoni del suo nuovo disco “Gargoyle”; il 12 luglio sarà la volta di Ryan Adams, che dall’Italia manca da tantissimo tempo e che quindi si configura come uno dei grandi colpi di questa edizione; la stessa cosa si può dire per gli Elbow: anche il gruppo di Manchester, fresco autore del nuovissimo “Little Fictions”, manca dalle nostre parti da diverso tempo. Steve Winwood il 16 luglio e Jack Savoretti il 18 luglio, poi il 22 appuntamento tutto italiano con Niccolò Fabi, che dopo il successo del tour precedente sta portando in giro uno spettacolo dedicato al ventennale della sua carriera. Il 26 luglio è già sold out il concerto degli LP, che confermano quindi tutta la potenza dell’hype che stanno generando. Il 29 luglio sarà la volta di Carmen Consoli, tornata con un nuovo album dopo lunghi anni di silenzio, mentre ad agosto si chiuderà in bellezza con Ben Harper, che suonerà per due sere consecutive (il 10 e l’11).
Non c’è nient’altro da aggiungere: la location già varrebbe il viaggio; se poi aggiungiamo la qualità e la varietà degli artisti proposti, direi che ce n’è per tutti i gusti.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...