Cerca

Off Topic

Voci fuori dal coro

Categoria

CINEMA

Tintoretto – Un ribelle a Venezia: la vita della prima rockstar della storia dell’arte arriva al cinema

C I N E M A


Articolo di Eleonora Montesanti

E’ stato David Bowie, uno degli artisti più rock’n’roll della storia, a definire Jacopo Tintoretto una vera e propria proto-rockstar, per il suo modo così intenso e spregiudicato di vivere l’arte e la propria vita. Siamo abituati a studiare la storia dell’arte suddividendola per categorie e compartimenti stagni, non soffermandoci mai sulle personalità degli artisti e sul contesto storico e sociale in cui operavano. In realtà la storia dell’arte è piena di episodi avvincenti che quasi mai vengono raccontati.
Per quel che riguarda Jacopo Robusti, in arte Tintoretto (poiché figlio di un tintore), il docu-film Tintoretto – Un ribelle a Venezia, che esce proprio in occasione dell’anniversario dei cinquecento anni dalla nascita dell’artista, ha proprio lo scopo di raccontare l’opera e la vita di Tintoretto attraverso la sua città: Venezia.

Continue reading “Tintoretto – Un ribelle a Venezia: la vita della prima rockstar della storia dell’arte arriva al cinema”

Mattia Donna & La Femme Piège ci raccontano come è stato lavorare alle canzoni di Mia Martini per il film “Io sono Mia”

I N T E R V I S T A


Articolo di Eleonora Montesanti

Mattia Donna & La Femme Piège, al secolo Mattia Donna e Andrea Toso, sono coloro che hanno lavorato alla colonna sonora del film biografico su Mia Martini, Io sono Mia, di cui vi abbiamo parlato qui. Oltre alla scrittura di pezzi inediti per accompagnare la vicenda narrata nel film, il duo ha lavorato anche al riadattamento ex-novo delle canzoni di Mia Martini, interpretate poi meravigliosamente da Serena Rossi. Abbiamo voluto fare una chiacchierata con loro per saperne di più su chi sono e su come funziona lavorare a un progetto tanto ambizioso e delicato.

Continue reading “Mattia Donna & La Femme Piège ci raccontano come è stato lavorare alle canzoni di Mia Martini per il film “Io sono Mia””

La Favorita – di Yorgos Lanthimos (Grecia, 2018)

C I N E M A

The Mirror – visioni allo specchio di Christian Di Martino

Con La Favorita Lanthimos entra definitivamente e con le porte spalancate a Hollywood. Ma non lo fa con un film patinato o strappa lacrime, lo fa con maestria, eleganza e genialità che sono doti rare.
Riesce a confezionare un film stratificato che arriva a tutti, o quasi. Si trova a dirigere un film in costume ambientato nei primi anni del ‘700, genere che non fa proprio parte del suo universo cinematografico visto fino ad ora.
Nonostante ciò riesce incredibilmente a farlo suo.
Con La Favorita Lanthimos prende un Caravaggio e lo schizza con pennellate di fango. Un film sporco, intriso di crudeltà, perversioni, giochi di potere, ma anche tagliente, divertente e irriverente.

La Favorita - Yorgos Lantimos  Lantimos

Continue reading “La Favorita – di Yorgos Lanthimos (Grecia, 2018)”

L’arte e la vita di Degas in questi giorni al cinema

Articolo di Eleonora Montesanti

E’ nella sale italiane proprio in questi giorni (28-29-30 gennaio) Degas – passione e perfezione, il docufilm dedicato all’arte e alla vita di Edgar Degas, uno dei pittori più amati e indipendenti del movimento impressionista.
Il docufilm, diretto da David Bickerstaff, inaugura la stagione 2019 della Grande Arte al Cinema prodotta da Nexo Digital.
Non solo le famosissime (e meravigliose) ballerine, ma anche ritratti di famiglia, interni di cafè parigini, corse di cavalli e (pochi) paesaggi inventati sono i protagonisti assoluti dell’arte di Degas, il più particolare degli impressionisti, soprattutto per il suo carattere ossessivo nella ricerca della perfezione.

Continue reading “L’arte e la vita di Degas in questi giorni al cinema”

The House That Jack Built – di Lars Von Trier (Danimarca, Francia, Germania, Svezia, 2018)

The Mirror – visioni allo specchio di Christian Di Martino

Il caro odiato e criticato Von Trier per me è uno dei pochi registi-artisti che ci siano in circolazione.
Credo che The House that Jack Built sia il suo lavoro più intimo e maturo.
La catabasi oscura e profonda nella mente di un serial killer.
Ma non è solo questo, è qualcosa di molto più grande, il regista danese si proietta nel suo film, sradicandosi da se stesso e guardandosi dall’esterno.
Ma c’è di più, ha raggiunto talmente consapevolezza di se stesso che riesce anche a creare una figura che fa vacillare le sue idee, rappresentata da Verge.
Nasce così una lunga confessione di Jack a Verge, dove in pratica Von Trier porta all’eccesso la sua figura e si racconta. Una sorta di seduta psicologica.

Continue reading “The House That Jack Built – di Lars Von Trier (Danimarca, Francia, Germania, Svezia, 2018)”

Io sono Mia: la storia di Mia Martini arriva al cinema

Articolo di Eleonora Montesanti

E’ in arrivo nei cinema italiani il primo film biografico su Mia Martini, con la regia di Riccardo Donna e la magistrale interpretazione di Serena Rossi.
Il film, prodotto dalla Eliseo Produzioni di Luca Barbareschi in collaborazione con Rai Fiction e distribuito da Nexo Digital, sarà nelle sale italiane (QUI l’elenco completo) solo nei giorni 14, 15 e 16 gennaio e sarà trasmesso sulla tv nazionale dopo il Festival di Sanremo 2019.

Ci sono artisti che hanno saputo, come pochi, esprimere lo spirito del tempo in cui vivevano e anzi, talvolta, anticiparne il corso. Tra questi c’è Mia Martini.

Continue reading “Io sono Mia: la storia di Mia Martini arriva al cinema”

Eighth Grade – di Bo Burnham (Usa, 2018)

The Mirror – visioni allo specchio di Christian Di Martino

Ottimo debutto alla regia per il comico americano Bo Burnham, che racconta gli ultimi giorni prima della fine della terza media della teenager Kayla. E poi fare il grande passo, quello della grande crescita, entrare al liceo.
L’adolescenza è un periodo molto complicato e ricco di sfumature e tanti sono i film che ne trattano proprio perché offre un sacco di spunti anche a livello cinematografico.

Continue reading “Eighth Grade – di Bo Burnham (Usa, 2018)”

An elephant sitting still – di Bo Hu (Cina, 2018)

The Mirror – visioni allo specchio di Christian Di Martino

Come provato a buttare giù due righe qualche giorno dopo la visione ma non credo di rendergli giustizia. Ancora mi devo riprendere. Bo Hu ci lascia in eredità un’opera immensa, che è nello stesso tempo la prima e l’ultima.
Purtroppo il giovane regista cinese completato il montaggio del film si suicida all’età di 29 anni.
4 ore di film che sembrano spazzare via gran parte del cinema contemporaneo. Un talento enorme che non ce l’ha fatta. Non ce l’ha fatta a sopravvivere. Un’opera sconvolgente, probabilmente la più grande opera prima che io abbia mai visto.

Continue reading “An elephant sitting still – di Bo Hu (Cina, 2018)”

Penguin Highway: un’invasione di pinguini al cinema i 20 e 21 novembre

Articolo di Eleonora Montesanti

Dopo aver conquistato il botteghino giapponese posizionandosi tra i film più visti dell’estate 2018, arriva anche nei cinema italiani Penguin Highway, il nuovo lungometraggio animato del regista Hiroyasu Ishida. Sarà nei cinema italiani solamente il 20 e il 21 novembre (qui l’elenco di tutte le sale: www.nexodigital.it), distribuito da Nexo Digital in collaborazione con Dynit nel contesto della Stagione degli Anime al Cinema. Continue reading “Penguin Highway: un’invasione di pinguini al cinema i 20 e 21 novembre”

WordPress.com.

Su ↑