Cerca

Off Topic

Solo contenuti originali

Tag

Depeche Mode

Water puliti anche a mezzanotte in un festival gigante. Uno dei due giorni al Lollapalooza di Parigi

Articolo e immagini sonore di Gloria Marchini

Avete presente il film “Ricomincio da capo” (titolo originale: “Groundhog Day”), in cui Bill Murray, nei panni di Phil Connors, è costretto a rivivere lo stesso giorno, assaporandone gli aspetti positivi e negativi fin che… ok, no spoiler. Semmai guardavelo. Perché ne parlo? Perché mentre la metropolitana parigina mi sta portando rumorosamente alla fermata Boulogne Jean Jaurès, nella mia testa comprare questo film e, per qualche motivo, spero tanto che il giorno che sto incominciando a vivere sia talmente bello da volerlo ripetere. In effetti, è stato così.

Continua a leggere “Water puliti anche a mezzanotte in un festival gigante. Uno dei due giorni al Lollapalooza di Parigi”

Depeche Mode – Live in Berlin (DVD e CD, Venusnote/Columbia 2014)

DepecheMode_DVDBoxCover_lores

Articolo di Luca Franceschini.

Negli anni 80 ci sono stati quattro grandi gruppi che, partiti da quell’autentico fermento creativo del post punk e della new wave, hanno poi fatto un prepotente ingresso nel panorama mainstream, vendendo vagonate di dischi e divenendo popolari anche tra chi bazzica normalmente poco il mercato musicale.
Sto parlando dei R.E.M, degli U2, dei Simple Minds e dei Depeche Mode. Coi primi che si sono sciolti, gli scozzesi divisi tra tour celebrativi, Greatest Hits e un nuovo disco uscito da poco, Bono e compagni sempre più persi in una zona tutta loro fatta di contratti milionari e iniziative umanitarie, gli unici intenzionati a portare avanti un discorso artistico coerente, convinti di avere ancora tante cose nuove da dire, sono proprio i Depeche Mode.

Continua a leggere “Depeche Mode – Live in Berlin (DVD e CD, Venusnote/Columbia 2014)”

WordPress.com.

Su ↑