Suoni Mobili

Geir Sundstøl – Esplorazioni senza confini

Postato il Aggiornato il

Articolo di ElleBi e James Cook

E’ una svogliata e afosa serata estiva padana. C’è un disco, però, che attira la mia attenzione: si tratta di “Langen Ro”, la pubblicazione più recente di un musicista Norvegese, Geir Sundstøl.
In copertina spicca il nome della casa di produzione, Hubro, etichetta che so essere di impronta jazz, ma decisamente aperta alle contaminazioni.
Penso che questo sia il momento giusto per dedicarmi all’ascolto e per concentrarmi al meglio spengo le luci…

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Violons Barbares @ Parco Tittoni, Desio (Mb) 25 Luglio 2016

Postato il Aggiornato il

01

Articolo di James Cook, immagini sonore di Roberto Bianchi

Devo la scoperta dei Violons Barbares, straordinario trio “etno-rock”, all’infaticabile opera di esplorazione e divulgazione culturale di Saul Beretta che, in qualità di direttore artistico di Musicamorfosi, li ha portati, per la terza volta in 4 anni, a suonare in Brianza. Leggi il seguito di questo post »

Ernst Reijseger @ Chiesina dell’Assunta di Villa Besana, Sirtori (Lc), 28 Luglio 2015

Postato il Aggiornato il

01

Articolo di James Cook, immagini sonore di Cristina Crippi

Ernst Reijseger è un violoncellista e compositore olandese. Musicalmente onnivoro, suona da oltre trent’anni con tantissimi artisti di primo piano a livello mondiale negli ambiti più disparati e collabora con il regista Werner Herzog, per il quale ha firmato diverse colonne sonore. Grande innovatore, con un approccio eclettico, libero da modalità stilistiche predefinite, si può dire che, per certi versi, ha rivoluzionato l’uso del suo strumento. Leggi il seguito di questo post »

Giovanni Falzone – Una vita colorata di musica

Postato il Aggiornato il

01

Intervista di James Cook

Giovanni Falzone è un musicista tra i più eclettici ed originali del panorama jazzistico italiano, un compositore prolifico il cui talento è riconosciuto a livello europeo. Ha iniziato a suonare la tromba da ragazzo nella banda musicale di Aragona, per poi proseguire il suo percorso passando dalla classica al jazz, fino a creare spesso, negli ultimi anni, un mix all’insegna della contaminazione. Lo abbiamo incontrato in Brianza, in una sera piovosa d’estate, per farci raccontare qualcosa di lui e della sua infinita passione per la musica.
Leggi il seguito di questo post »

Dandarvaanchig Enkhjargal e Paolo Angeli, Isole e pianure per Suoni Mobili, Sirtori (Lc), 14 Luglio 2014

Postato il Aggiornato il

epi 16

Testo di ElleBi
Immagini sonore di Cristina Crippi

Ci sono eventi che iniziano come un semplice concerto musicale e alla fine si rivelano un’esperienza personale da conservare gelosamente nel cuore. Questo è successo lunedì scorso presso Villa Patrizia nella località brianzola di Sirtori, in cui si è svolta una delle tappe del festival suoni mobili 2014. Non è facile dare forma scritta alle emozioni che ho vissuto trovandomi a condividere un intenso viaggio a braccio fra la steppa del talentuoso cantante mongolo Dandarvaanchig Enkhjargal (Epi) e il mare del chitarrista sardo Paolo Angeli.
Leggi il seguito di questo post »