Gli Amanti – Strade e santi (Universal Music Italia, 2014)

Postato il Aggiornato il

3785233_MINTPACK_4_1COL.indd
Articolo di Sabrina Tolve.

Sembra che la crisi – economica e dei valori -, le difficoltà della vita, la contrarietà delle persone che s’incontrano, che si sfiorano, abbia portato una ventata di novità nella musica italiana: nel modo di osservare le cose e di rifletterci su, nel modo di descriverle e raccontarle.
Ed è un bene.

Tutto sommato, dell’amore a lieto fine o di quello triste e melodrammatico, io ero – e sono – abbastanza stufa.
Insomma: Gli Amanti sono novità. Non soltanto perché Strade e Santi è il loro album d’esordio (c’è da dire che i giovani in questione sono attivi da tre anni, hanno registrato un EP eponimo nel 2012 e hanno suonato con Il Pan del Diavolo e L’Officina della Camomilla, tanto per fare un esempio), ma perché riescono a fondere con naturalezza invidiabile testi ragionati e ben fatti – anche lirici, a volte, se vogliamo – e musica pop rock con venature country folk che guardano agli Stati Uniti, ma restano italianissime.
Strade e Santi è un album che definirei leggero. Non perché superficiale, anzi! Ma, come dice Calvino, qui si plana sulle cose dall’alto senza avere macigni sul cuore. E se i macigni ci sono, vengono amabilmente limati e portati a pietrisco.
E questa leggerezza, questo “planare” lieve e naturale, queste descrizioni delicate – in tutta questa bruttura -, sono gemme piccole, ma luminose.
Per un’opera prima direi che siamo davvero avanti. Perché qui ci si distingue con semplicità, ma consapevolezza.
E probabilmente, tutto questo è quello che si chiede a chi è sulla strada della santità sonora.

Amanti_5177
TRACKLIST

01.  Ho fame adesso
02.  Come quando piove
03.  Cane
04.  Il mio limite
05.  Lasciati vivere
06.  Sul fondo di un bicchiere
07.  Tutto va bene
08.  Con la testa sull’addome
09.  Strade e santi
10.  Stavolta salvo te
11.  Non basterebbe un prato a colorarmi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...