Cerca

Off Topic

Voci fuori dal coro

Categoria

News

Carlo Corallo – Can’tautorato (One Shot Agency, 2019)

R E C E N S I O N E


Articolo di Giovanni Tamburino

Voci indistinte e i rumori della compagnia che sfocano sullo sfondo mentre il piano e la voce prendono la parola: così Carlo Corallo si presenta con Can’tautorato, il suo primo album, sfornato da casa One Shot lo scorso 13 dicembre dopo l’ep Dei Comuni e l’uscita del singolo Amari un po’.
L’ingresso nella scena della new entry ragusana è pacato quanto singolare: nessun tentativo di adolescenziale autoaffermazione, nessuno stereotipo da macho hip hop.

Continua a leggere “Carlo Corallo – Can’tautorato (One Shot Agency, 2019)”

Classifica dei 50 migliori album del 2019

R E C E N S I O N E


Anche quest’anno, ormai una tradizione fissa, abbiamo affidato a Simone Nicastro la compilazione del “listone” con il meglio del 2019 in musica. Lo hanno guidato competenza, curiosità e mente aperta. Ci auguriamo che la stessa curiosità che ha mosso Simone e tutta la redazione sia lo stimolo per confrontarvi con le nostre scelte.

Non ci resta che ripetere le stesse frasi dello scorso anno, che riteniamo sempre attuali: nessuna pretesa di esaustività o oggettività, la musica non è una scienza esatta, casomai un’emozione che ci colpisce a suo piacimento. Spazio quindi al confronto, perché la musica è viaggio, conoscenza, scoperta e stupore!

Siate curiosi e fatevi stupire.

Buon anno

(La redazione)

Non credo esista un’annata in cui non sia rimasto soddisfatto della musica che ho avuto la fortuna, il piacere e la volontà di ascoltare, ma questo 2019 è stato particolarmente piacevole soprattutto su due fronti: lavori notevoli anche da artisti “laterali” e una produzione nazionale di altissimo livello. A questo proposito la scelta è stata ancor più difficile del solito e sono fin da ora convinto che molti dischi che non menzionerò, non solo sono ottimi, ma forse meritavano maggior attenzione da parte mia. Però le giornate sono fatte di poche ore e i miei gusti sono ancor più strampalati di quanto sia possibile immaginare. Buon ascolto a chi avrà il piacere e il desiderio di ascoltare.

Continua a leggere “Classifica dei 50 migliori album del 2019”

La musica è pericolosa – Nicola Piovani @ Teatro Comunale – Catanzaro, 14 dicembre 2019

L I V E – R E P O R T


Articolo di Iolanda Raffele

La musica è pericolosa è il titolo dello spettacolo, curato da Ama Calabria, che sabato 14 dicembre ha visto la presenza del pianista, compositore e direttore d’orchestra italiano Nicola Piovani presso il Teatro Comunale a Catanzaro.

La fama e il nome preannunciano sempre performances eccellenti e, infatti, ancora una volta il maestro sa superare ogni possibile titubanza e riserva.

Continua a leggere “La musica è pericolosa – Nicola Piovani @ Teatro Comunale – Catanzaro, 14 dicembre 2019”

Gli Scordati di Joe – Vol. 48

R E C E N S I O N I


Articolo di Giovanni Carfì

Note di merito per album passati distrattamente in secondo piano, ma meritevoli di un loro piccolo spazio. Nell’impossibilità di raccontare tutto ciò che viene prodotto, una selezione di dischi con confronti senza vincitori, né punteggi; ma con la presunzione di restituire una sensazione il più immediata possibile, attraverso un’analisi che va oltre le solite stellette.

Continua a leggere “Gli Scordati di Joe – Vol. 48”

Samuele Strufaldi, Tommaso Rosati – 1,15K (Auand, 2019)

R E C E N S I O N E


Recensione di Mario Grella

Far dialogare il pianoforte con uno strumento diverso dal violino è sempre un rischio, figuriamoci con una ammasso di aggeggi elettronici, materiale da maneggiare con cura. Ci hanno provato Samuele Strufaldi e Tommaso Rosati con 1.15K nuovo disco per la collana Auand Beats della etichetta Auand Records, appena uscito in versione esclusivamente digitale (direi coerentemente con il contenuto).

Continua a leggere “Samuele Strufaldi, Tommaso Rosati – 1,15K (Auand, 2019)”

Così libero, così universale: Niccolò Fabi @ Teatro Rendano, Cosenza – 10 dicembre 2019

L I V E – R E P O R T


Articolo di Iolanda Raffaele, immagini di Floriana Cofone

Passa il tempo, ma non l’appuntamento con la buona musica, quella che spinge ancora a riempire i teatri e ad invadere le piazze, quella che rapisce il cuore senza che te ne accorgi e ti fa viaggiare anche se vivi a sud, lontano dal boato e dai riflettori.
Così Niccolò Fabi ritorna in Calabria, a Cosenza, in quel Teatro Rendano che da alcuni anni ha imparato ad amarlo e a splendere al suo ingresso, in cui ormai entra da padrone, ma sempre in punta di piedi, in cui si sente a casa e ritrova un po’ se stesso.

Continua a leggere “Così libero, così universale: Niccolò Fabi @ Teatro Rendano, Cosenza – 10 dicembre 2019”

Wes Anderson | Juman Malouf – Il sarcofago di Spitzmaus e altri tesori @ Fondazione Prada, Milano

A R T E – M O S T R E


Articolo di Mario Grella

Sembra proprio che Miuccia Prada e Patrizio Bertelli ci abbiano preso gusto e con loro, anch’io. Dopo che Luc Tuymans ci ha presentato, sul finire del 2018, la sua “compilation” barocca, adesso è la volta di Wes Anderson e della moglie Juman Malouf che ci presentano la loro personale “Wunderkammer”, messa insieme previa spoliazione di due magnifici musei viennesi, il Kunsthistorisches Museum e alcuni dipartimenti del Naturhistorisches Museum. Il risultato è, a dir poco, strabiliante e credo che questa sia una delle più belle mostre visitate quest’anno a Milano (ma anche tra quelle viste a Parigi e Londra).

Continua a leggere “Wes Anderson | Juman Malouf – Il sarcofago di Spitzmaus e altri tesori @ Fondazione Prada, Milano”

Gaetano Partipilo – Boom Collective (Auand, 2019)

R E C E N S I O N E


Recensione di Mario Grella

Si sa che ci sono cose che in Puglia sanno fare e sanno fare bene. Tra queste cose le orecchiette, l’olio e il jazz e non necessariamente in questo ordine. Boom Collective è il nuovo album, dell’omonimo gruppo, edito dalla etichetta Auand Records e ruotante attorno al sax di Gaetano Partipilo. Sgombriamo subito il campo da un equivoco e anche da un fastidio molto personale.

Continua a leggere “Gaetano Partipilo – Boom Collective (Auand, 2019)”

Management: anche "Sumo" è una provocazione

I N T E R V I S T A


Articolo di Cristiano Carenzi

Da poco il Management (ex del dolore post-operatorio) è uscito con il quinto album Sumo, un distacco netto rispetto ai dischi precedenti e una provocazione più fine che ho avuto il piacere e la possibilità di approfondire con loro tramite una chiacchierata riportata di seguito.


Continua a leggere “Management: anche "Sumo" è una provocazione”

WordPress.com.

Su ↑