Cerca

Off Topic

Voci fuori dal coro

Categoria

TEATRO

Tutti i padri vogliono far morire i loro figli – troppo spesso si dice Pasolini

tutti i padri 03

Articolo di Sabrina Tolve.

Sono un abituée del Teatro dell’Orologio. Credo che a Roma sia uno dei pochi teatri con un cartellone sempre originale e di qualità, con gli occhi aperti su mondi che altri teatri tengono ben nascosti. Per me l’Orologio è sinonimo di ottimi spettacoli, quindi mi sono letteralmente scapicollata per vedere questo testo presentato come pasoliniano, basato su Affabulazione, Tutti i padri vogliono far morire i loro figli di Fabio Morgan e Leonardo Ferrari Carissimi.
Continue reading “Tutti i padri vogliono far morire i loro figli – troppo spesso si dice Pasolini”

Elogio della leggerezza – workshop teatrale

donna

Interviste di James Cook ed ElleBi

Da un’idea originale di Roberta Torre, maturata insieme alla coreografa e performer Silvia Gribaudi, è nato un progetto rivolto a 20 donne di età compresa fra i 18 e i 60 anni, con una taglia dalla 50 in su. Si tratta di “Elogio della leggerezza”, che si svolgerà a partire dal 8 marzo, presso La Corte Ospitale di Rubiera (Reggio Emilia).
Continue reading “Elogio della leggerezza – workshop teatrale”

Battuage – Vucciria teatro @ Teatro dell’orologio, Roma. 20 febbraio 2015

Battuage_FotoDiScena

Articolo di Rachele Baglieri

Battuage è un’opera di Vuccirìa Teatro, giovane compagnia siculo-romana giunta al suo secondo lavoro, attualmente in scena presso il Teatro dell’Orologio di Roma.
Quasi tutta la platea è piena per uno spettacolo che coinvolge, graffia, invita alla riflessione e provoca una certa nausea per il senso di ineluttabilità di un’umanità deturpata e tutta protesa alla ricerca di una felicità meramente esteriore.

Continue reading “Battuage – Vucciria teatro @ Teatro dell’orologio, Roma. 20 febbraio 2015”

Eros e Priapo – Massimo Verdastro @ Teatro Van Westerhout di Mola di Bari, 22 Novembre 2014

massimo verdastro

Articolo di Thea Ter

Letteratura. Non narrativa à la page che ti assedia dallo schermo di TV o computer o tablet in pubblicità travestita da talk show televisivo. Letteratura a teatro. Teatro di letteratura. Una di quelle interpretazioni che ricordi e usi come pietra di paragone. Un testo datato eppure contemporaneo, riferibile a una precisa situazione storica del passato e che pure si proietta in avanti grazie alla sua carica metaforica, alla sua allusività, all’interpretazione del suo protagonista, Massimo Verdastro, uno dei migliori attori nel panorama teatrale italiano.
Continue reading “Eros e Priapo – Massimo Verdastro @ Teatro Van Westerhout di Mola di Bari, 22 Novembre 2014”

Giovani eccellenze – intervista a Giuseppe Volonnino e Terry Paternoster

5

Intervista di Sabrina Tolve.

Qualche giorno fa, nel resoconto della serata aRoma di Lucania, ho detto di aver perduto una parte importante dell’evento: la parte dedicata alla mostra di cortometraggi e a M.E.D.E.A. Big Oil, lo spettacolo del Collettivo Teatrale Indipendente InternoEnki.
Chi mi conosce, però, sa che sono una persona curiosa.
E allora non ho perso tempo: quella che segue è l’intervista – s’intuiva dal titolo, no? – a Giuseppe Volonnino – regista – e Terry Paternoster – fondatrice e direttore artistico del Collettivo di cui sopra.
Continue reading “Giovani eccellenze – intervista a Giuseppe Volonnino e Terry Paternoster”

Alessandra Faiella – ovvero l’ironia come stile di vita

alessandra_faiella_4

Intervista di James Cook 

Alessandra Faiella spazia con brillante talento dal teatro, alla tv, alla scrittura, facendo dell’ironia il comune denominatore che le permette di raccontare con “profonda leggerezza” il mondo femminile e le dinamiche che lo caratterizzano. L’abbiamo incontrata in una pausa delle prove del fortunato spettacolo “Nudi e crudi” di Alan Bennett, scoprendo una donna che ha raggiunto un livello di consapevolezza ed autostima davvero notevoli.

Continue reading “Alessandra Faiella – ovvero l’ironia come stile di vita”

Le cattive strade – Scanzi & Casale @ Teatro di Varese, 14 Marzo 2014

IMG_7203

Articolo di Fabio Baietti.

Le cattive strade è lo spettacolo teatrale scritto e interpretato da Andrea Scanzi e Giulio Casale che, nell’arco di novanta minuti, ripercorre la carriera artistica di Fabrizio De Andrè. La narrazione di Scanzi, alternata alle interpretazioni di Casale e alla proiezione dei filmati originali del cantautore ligure, racconta le folgoranti intuizioni e le idee rivoluzionarie di un intellettuale inquieto, scomodo e irripetibile. Quella che segue è la cronaca appassionata della serata appena trascorsa al Teatro di Varese.

Continue reading “Le cattive strade – Scanzi & Casale @ Teatro di Varese, 14 Marzo 2014”

A. H. – arcaico uomo animale

ah_1

Articolo di Sabrina Tolve

Ho avuto il piacere di vedere A.H. di Antonio Latella al Teatro F. Stabile di Potenza.

A. H. non è solo una piéce teatrale sul più grande e famoso dittatore di tutti i tempi, Adolf Hitler. È un viaggio attraverso il significato e il significante del male, partendo dalla genesi della parola e dalla genesi della Bibbia.

Continue reading “A. H. – arcaico uomo animale”

WordPress.com.

Su ↑