Dario Brunori

Nic Cester: Miniature rock – anteprima Lucca Summer Festival

Postato il Aggiornato il

Articolo di Giovanni Carfì

Giovedì 17 maggio nel paese di Vetriano, piccola frazione di Pescaglia (LU), si terrà l’anteprima evento della nuova edizione del Lucca Summer Festival.
Cosa centra con il Guinness World Records Book? E con Nic Cester? Diciamo che la location centra, l’evento e i protagonisti, invece dovranno stringersi un po’, ma ne varrà la pena.

Leggi il seguito di questo post »

Brunori sas @ Teatro OpenJob Metis – Canzoni e monologhi sull’incertezza – Varese, 28 aprile 2018

Postato il Aggiornato il

Articolo e immagini sonore di Alessandro Pedale

Sabato 28 aprile al Teatro Openjob Metis di Varese si è concluso con l’ennesimo sold out il tour teatrale di Brunori SasForma e sostanza dichiarate fin dal titolo: la prima è quella del teatro-canzone; la seconda è quell’incertezza che era già uno dei temi portanti di A casa tutto bene, del 2017. Lascio la macchina nel garage davanti al teatro (solo 2 euro per tutta la serata: un sogno per chi come me è abituato ai parcheggi luxury di Milano) e vedo uscire dalle auto le persone più varie: tanti ventenni (sorpresa), fino ad arrivare ai quaranta-quarantacinquenni. Avvisto anche genitori con figli adolescenti. Diverso anche l’abbigliamento: dal casual classico da concerto ad outfit più ricercati. “A teatro si va eleganti”, immagino sia il ragionamento. Se qualcuno se lo stesse domandando, io sono vestito male (in quanto addetto ai lavori ho il diritto-dovere di vestire male).

Leggi il seguito di questo post »

Brunori Sas @ Carroponte, Sesto San Giovanni (Mi) – 30 giugno 2017

Postato il Aggiornato il

Articolo di Giacomo Starace, immagini sonore di Giovanni Daniotti

“Quelle canzoni da cantare a squarciagola come se cinquemila voci diventassero una sola”. Basterebbe questa frase da Canzone contro la paura per riassumere in gran parte il concerto di Brunori SAS al Carroponte.
Leggi il seguito di questo post »

A casa tutto bene: il mio Secondo Me – intervista a Dario Brunori

Postato il Aggiornato il

Confondo e mi confondo e non mi affeziono mai ad un’identità sola.

Articolo di Iolanda Raffaele

Un personaggio eccezionale ed eccellente, un artista di oggi, di ieri, di domani per l’attualità dei messaggi e la bellezza dei testi, in questa intervista Dario Brunori ci svela tutta la sua umanità  abbinata ad una improbabile contemporaneità.
Leggi il seguito di questo post »

A casa Brunori tutto bene!

Postato il Aggiornato il

brunori_joshin01

Articolo di Giovanni Tamburino, immagini di E. Joshin Galani

Zio Dario è tornato dalla Calabria portando con sé il “pacco da giù”. E tra salumi, formaggi, torte salate e un rosso davvero niente male, tira fuori pure la sua ultima fatica.
A casa tutto bene: con questo lavoro la Brunori Sas si rimette in gioco in maniera totalmente nuova. Sforna il risultato di una session di due settimane in una sperduta masseria che ha coinvolto tutta la “famiglia” in una maniera completamente diversa dalla classica ricetta attorno ad un giro di accordi, con arrangiamenti tutti nuovi e la voglia bruciante di far vedere quanto sono cresciuti.

Leggi il seguito di questo post »

Stazioni Lunari – Carroponte, Sesto San Giovanni (Mi), 21 luglio 2016

Postato il

IMG_3717

Articolo di Giovanni Carfì, immagini sonore di Andrea Furlan

Giovedì 21 luglio, seconda data per il decennale del progetto ideato dal pianista, compositore e arrangiatore Francesco Magnelli; la cornice è quella del Carroponte di Sesto San Giovanni.
Il progetto ruota intorno alla figura della cantante fiorentina Ginevra Di Marco, unica presenza fissa sul palco. Intorno a lei, alcune postazioni sopraelevate accolgono differenti ospiti, che possono liberamente interagire con improvvisazioni, armonizzazioni o, se a loro aggrada, anche restando fermi.

Leggi il seguito di questo post »

Brunori srl @ Villa Arconati, Bollate (Mi) – 15 Luglio 2015

Postato il Aggiornato il

01

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Starfooker

“Non sono mai stato bravo in nessuno sport, le uniche due cose che mi sono sempre riuscite bene sono fare il buffone e questa cosa qua di scrivere canzoni”. Lo confessa verso la fine, Dario Brunori, dopo che per quasi due ore ci aveva fatto ridere coi suoi monologhi e incantato con le sue canzoni.
Leggi il seguito di questo post »