Paolo Benvegnù

Paolo Benvegnù @ Serraglio, Milano – 20 aprile 2017 [opening act Angela Baraldi]

Postato il

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Stefania D’Egidio


H3+” arriva finalmente a Milano, dopo le prime date in centro Italia e il concerto di Brescia della settimana precedente. Il nuovo lavoro di Paolo Benvegnù, il terzo della trilogia iniziata con “Hermann” nel 2011, lo ha non solo confermato tra i più grandi cantautori italiani attualmente in attività, ma ha rappresentato anche una ventata di freschezza non indifferente, un modo più snello e leggero di lavorare sul proprio repertorio. Questo disco ha  privilegiato il  suo lato maggiormente Pop e immediato, rispetto al precedente “Earth Hotel”,  nel complesso più pesante e caratterizzato da momenti maggiormente meditativi.

Leggi il seguito di questo post »

La necessità dei simboli, l’omaggio all’esploratore Bowie, immaginando l’ipotesi di Elvis Presley in un’isola con Jim Morrison! – l’intervista a Paolo Benvegnù

Postato il Aggiornato il

Intervista di E. Joshin Galani

Sceglie “Ten” Paolo Benvegnù, per questa nuova copertina di “H3+”, l’ideogramma che raffigura il cielo, ma che significa anche paradiso.
E’ un album spaziale, dilatato, un inno agli aspetti alti e celestiali della vita. Le atmosfere sanno di infinito, di abbandono e amore, nei suoi significati più alti, celesti, appunto. Potrebbe essere una colonna sonora per un viaggio esplorativo nella natura, il suono parlerebbe lo stesso linguaggio, perché racchiude i principi naturali dell’universo.
E lo fa con eleganza, come atto d’amore per la vita, diluito nello spazio.
E’ Victor Neuer che ci accompagna in questo viaggio, conquistatore dell’universo, ci prende per mano sorvolando presente e futuro.

Leggi il seguito di questo post »

Paolo Benvegnù – H3+ (Woodworm Label, 2017)

Postato il Aggiornato il

paolobenvegnu_h3_cover-web

Articolo di Simone Nicastro

“Mork chiede Orson*, rispondi Orson. Mork chiede Orson, rispondi Orson”.

“Eccomi, ti ascolto Mork. Non agitarti. Raccontami cosa ti è capitato in questa ennesima settimana che hai trascorso sul pianeta Terra”.
Leggi il seguito di questo post »

Paolo Benvegnù @ Parco Tittoni, Desio (MB) – 20 luglio 2016

Postato il Aggiornato il

IMG_3481

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di  Simona Luchini e Andrea Caristo

Una volta terminato il concerto, Paolo Benvegnù si è intrattenuto con i fans come sempre ama fare. C’eravamo anche noi e ad un certo punto il discorso è caduto sulla sua musica (non è una cosa così frequente, credetemi, normalmente si parla d’altro) e sul concerto di quella sera.
Si parlava della scaletta, di come sia stato bello che alcune canzoni siano state ripescate e lui ha detto una cosa che mi ha stupito…

Leggi il seguito di questo post »

Paolo Benvegnù @ Studio Foce, Lugano – 7 Maggio 2016

Postato il

03

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Salvatore Vitale

Ero stato a sentire Paolo Benvegnù l’ultima volta a dicembre, al Biko di Milano, in quello che doveva essere l’ultimo concerto prima che si rinchiudesse in studio per lavorare al successore di “Earth Hotel“. Non era ancora pronto per lasciare i palchi, evidentemente.
Leggi il seguito di questo post »

Scisma: ci siamo regalati una reunion… – intervista a Paolo Benvegnù

Postato il Aggiornato il

SCISMA 26 copia

Intervista di Luca Franceschini, foto di Andrea Furlan*

All’indomani del meraviglioso concerto degli Scisma a Brescia (ne trovate un ampio resoconto qui), ho raggiunto per telefono Paolo Benvegnù, per chiacchierare un po’ del concerto, della reunion, del nuovo ep e per scoprire se ci sono in vista dei piani per il prossimo futuro. Ne è nata la solita conversazione profonda e piacevole che è sempre una garanzia quando si ha a che fare con lui. Meglio non aggiungere altro, dunque. Buona lettura!
Leggi il seguito di questo post »

Scisma @ Latteria Molloy, Brescia – 16 Ottobre 2015

Postato il Aggiornato il

IMG_0248

Articolo di Luca Franceschini, immagini sonore di Andrea Furlan

E così anche noi poveretti che una quindicina di anni fa pensavamo di avere altro di meglio da fare, siamo riusciti ad assistere ad un concerto degli Scisma. Non ce lo meritavamo, ha detto scherzando (ma forse neanche tanto) un mio amico durante la terza o la quarta canzone in scaletta. 
Leggi il seguito di questo post »