Chet Baker. La nostalgia della bellezza

Postato il Aggiornato il

IMG_0689

Articolo e illustrazione di Mauro Savino.

Siamo stati tutti sotto la pioggia. O almeno l’abbiamo guardata dalla finestra, almeno una volta. E almeno una volta è stato come se tutte le musiche si fossero fuse. Nel lento scrosciare e scivolare e battere c’è tutto quel che c’è da sapere sulla vita e sulla musica.

Ecco perché la pioggia intristisce. Non è per il cielo grigio o per il sole nascosto dalle nuvole. È per il dolore. Un dolore sottile come il sangue e terribile come un maremoto. Perché non c’è scampo. Tutta l’orribile meravigliosità della vita è lì. Questo è il punto.

Due amanti da soli in una stanza sono una galassia. Parte My Funny Valentine. È notte. Sono soli. Nulla di tutto ciò che stanno vivendo ricapiterà mai più. Vivere il momento non è quella stupidaggine del carpe diem che siamo abituati a buttare lì come un qualsiasi buongiorno. Vivere l’attimo è saperne l’irripetibilità. Goderlo nelle sue ceneri, mentre vive morendo. Questa è la nostalgia della bellezza. Si vorrebbe morire. Non c’è spazio per la continuità. Tutto è troppo per continuare. Quando stati d’animo del genere si eternano nasce la bellezza. Quando si prolungano nasce la musica.

Il coraggio della morte. La propria, quella degli altri, di dio, della musica. Del momento. Il sublime, quell’attimo prima dell’estasi – che è già in sè deliquio e fine – è il culmine della vita che accoglie il suo requiem. Ora i due amanti sono distesi, si toccano per la prima volta. Ogni possibilità è impossibile, perché ogni possibilità è assoluta.

La musica ricomincia, di nuovo e poi ancora e ancora. Poi non la sentono più. Perché gli è entrata dentro. Sono diventati la musica. Come si può tornare ora nel mondo? Non so rispondere. Ho paura di rispondere. E questa è la sola cosa che unisce me e Chet Baker.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...