Fantastic Negrito @ La Salumeria Della Musica – Milano, 9 settembre 2016

Postato il Aggiornato il

dsc_0138_00138

Articolo e immagini sonore di Roberto Bianchi 

In una calda serata di fine estate Fantastic Negrito si presenta alla Salumeria della Musica di Milano per promuovere il recente e ottimo lavoro di studio, The Last Days of Oakland, recensito su queste pagine. Il locale ha da poco riaperto i battenti dopo la pausa estiva, ma il pubblico purtroppo non è quello delle grandi occasioni, nonostante l’evento sia meritevole.

Alle 21.30 Xavier, in arte Fantastic Negrito, sale sul palco accompagnato da Tomas Salcedo alla chitarra elettrica, Nathan Pedly al basso, Quantae Johnson alla batteria e Joshua Nash alle tastiere.

I fotografi saranno tollerati per tre brani, poi dovranno lasciare il campo, così mi avvicino al palco e inizio a cogliere attimi imperdibili.

dsc_0122_00122

Si comincia con l’avvolgente blues The Na Song, che esalta la flessibile voce di Xavier. I calorosi applausi dei presenti scaldano l’artista, che dialoga simpaticamente con il pubblico: sono brevi intermezzi rimpiazzati brillantemente dalle canzoni. Il recente disco contiene dieci brani trainanti, diversi tra loro, ma di primissimo piano e per questa ragione non ci sono momenti di stanca. Si veleggia piacevolmente tra rock, blues, funky, gospel e R&B. La tastiera di Joshua Nash è in grande evidenza, così come la base ritmica di Pedly e Johnson. La chitarra elettrica di Tomas Salcedo è forse un po’ troppo marginale rispetto ai suoni del disco, ma molto precisa e pulita.

Fantastic Negrito passa con disinvoltura dalla chitarra acustica alle tastiere, talvolta forse esagera con i falsetti nel tentativo di ricreare i background vocali registrati in studio dalle coriste, ma è un “difetto” altamente tollerabile che non sminuisce la qualità della performance. Notevoli i brani proposti, tra tutti metto in primo piano la grintosa About a Bird, interpretata con grande trasporto, la coinvolgente An Honest Woman, la trascinante Hump Thru Winter e la splendida Lost in Crowd.

dsc_0058_00058

Purtroppo il tempo vola e dopo un’ora la magia si è esaurita. A nulla sono valsi i tentativi dei presenti di richiamare Fantastic Negrito sul palco; il protagonista si è presentato poco dopo nella sala, stringendo mani, autografando cd in vendita e posando cordialmente per foto ricordo.

Una bella serata musicale, forse troppo breve e non ripagata da un’adeguata presenza di pubblico, ma complimenti agli artisti, che ci hanno saputo deliziare con qualità e classe.

Set List:

  • The Ninja Song
  • Scary Woman
  • Rant Rushmore
  • Hump Thru Winter
  • An Honest Man
  • Working Poor
  • In The Pines
  • Night Has Turned To Day
  • About A Bird
  • Lost In Crowd
  • (Ode To Pascha)

dsc_0152_00152

dsc_0029_00029

dsc_0002_00002

dsc_0008_00008

dsc_0073_00073

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...