Gli Scordati di Joe – Vol. 13

Postato il

Note di merito per album passati distrattamente in secondo piano, ma meritevoli di un loro piccolo spazio. Nell’impossibilità di raccontare tutto ciò che viene prodotto, una selezione di dischi con confronti senza vincitori, né punteggi; ma con la presunzione di restituire una sensazione il più immediata possibile, attraverso un’analisi che va oltre le solite stellette.

Articolo di Giovanni Carfì 

The Ghibertins

Un disco assolutamente godibile, che nasconde e sorprende per le origini meneghine della band. Le influenze sono varie, ma vi basti sapere che non hanno nulla da invidiare ad altre band provenienti da zone più anglofone. Loro sono gli italici Alessio Hofmann, chitarra e voce, Lorenzo Rivabella alle chitarre e Alessandro Fogazzi al basso.

Wicked Expectation

Progetto torinese che vede la luce nel 2012. Dopo la pubblicazione di un primo lavoro, e conseguente tour promozionale, ecco il nuovo disco che abbandona le tematiche del primo, e vira forse più su una ricerca sonora, lasciando l’ascoltatore libero di essere trascinato in un mood rock-elettronico, che gioca a braccio di ferro con se stesso, dove la voce ne è il giudice.

Family Business

Progetto nato forse per gioco, ma anche un po’ per amore; da una cover pubblicata sul famoso “tubo”, alla stesura di brani inediti, alla capacità di trasmettere all’ascoltatore allegria, o comunque di strappare un sorriso. Gli ingredienti? Un pizzico di folk con dei ritornelli più “poppeggianti” e il piede che tiene il tempo. Bella la chitarra e i suoni un po’ retro, fresca e ironica la voce.

Algiers

Band americana proveniente da Atlanta, Georgia. Sono in quattro e si fanno sentire parecchio, anche perché ognuno si occupa di più cose. Una voce calda, quasi “Soul”, dei suoni polverosi e delle percussioni volutamente rigide, che come pioggia negli occhi ci fa avanzare incerti, ma ci lascia addosso una sensazione di déjà-vu, con informazioni sonore rapide come i fari delle auto nella notte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...