Avevamo già parlato di Tia Airoldi lo scorso anno, quando ci rilasciò questa intervista per presentare la sua nuova avventura solista.
Oggi il leader dei The Please (momentaneamente congelati ma non sciolti) pubblica “Dinner”, il suo secondo singolo. Rispetto al precedente “Morning News”, il brano è più canonicamente organizzato sul linguaggio del Folk Rock americano, tra Neil Young e Sufjan Stevens, che il nostro ha sempre dichiarato di amare.
Noi di Off Topic vi offriamo l’esclusivo free download:

 

Un bel pezzo, semplice e vagamente agrodolce nelle atmosfere, che parla di tranquillità familiare e quotidianità in un’epoca in cui tutto sembra portare alla frenesia e alla superficialità di stimoli continui che non costruiscono però nulla di concreto. Un tema in parte già trattato nel brano precedente, ma qui meglio esplicitato, grazie anche ad un bel video diretto da Andrea Morabito e girato a Roma, in alcuni scorci periferici e poco caratteristici di questa città, dove la pausa pranzo fugace e sbrigativa di singoli individui, si trasforma in un momento di condivisione semplice ma perfettamente naturale.
Lo attendiamo alla prova del disco ma direi che questi sono già bei segnali da considerare.